Carciofi al forno - Oven Roasted Artichokes

Certo che per una vegetariana, pubblicare così poche ricette di verdure è davvero il colmo. Il fatto è che io, davvero, mi limito a consumare sempre le stesse cose e preparate sempre allo stesso modo: principalmente carote, zucca e finocchi. Sono piuttosto monotona e ripetitiva, lo so, ma da sempre la mia simpatia va per le verdure con un retrogusto dolciastro ed arrivo ad abusarne. E, da antipatica quale sono, le prediligo bollite o al forno. Questo, ci tengo a precisarlo, non perchè i vegetariani/vegani siano così tristi e sempliciotti come me ( credo di averne già parlato abbastanza, di quanto le preparazioni vegane/crudiste siano saporite e fantasiose ), ma solo per una questione di gusti personali. Non amo i fritti, non mi piace mangiare (stra)condito, adoro speziare e, semmai, condire in seguito.
Capita, però, che ogni tanto mi lanci in qualcosa di diverso, sia perchè è bene variare, sia per accontentare l'uomo di casa che mangia tutto, è vero, ma la zucca proprio no. Soprattutto non voglio costringere il poveretto che ha già la (s)fortuna di sopportarmi da 12 anni a mangiare quello che, per libera scelta, mangio io.
A lui piacciono i cibi saporiti e ben conditi, non ama le verdure bollite ( come è giusto che sia ) e vuole variare. E così il venerdì o il sabato faccio la spesa cercando verdure alternative e preferibilmente stagionali da propinargli mentre io mi sfondo di zucca anche ad agosto, con buona pace della zucca che fuori stagione fa abbastanza schifo. Venerdì, ad esempio, ho trovato i carciofi e senza neanche ben sapere come li avrei preparati, li ho presi. L'idea iniziale era quella di farli crudi, semplicemente tagliati sottili con una lamella, poi ho cambiato in corso di marcia e sono finiti al forno che, tanto, era già acceso per le lasagne di Danilo ( mentre io mangiavo una zuppa di zucca e patate dolci ).  E' una preparazione davvero elementare, e non mi fregio di chissà quale merito perchè davvero a prova di bimbo. Sono però piaciuti, ergo mi sembra buona cosa condividerli con voi, anche per spezzare un po' il trend degli ultimi post, quasi tutti dedicati a dolci e dolcetti.
Unico appunto sulla cottura: il mio forno "pompa" parecchio, ergo quaranta minuti a me sono bastati , ma a voi potrebbe occorrere qualche minuto in più.
Spero vi piacciano. Un bacio e buona settimana.

P.S. noto un certo calo delle letture e dei commenti, e la cosa mi rattrista parecchio. Non tanto per i numeri, sia chiaro, quanto per lo scambio di opinioni e di chiacchiere, com'era all'inizio. Se c'è qualcosa che vorreste vedere su queste pagine, proponete senza indugi ^_^ 
 Carciofi al forno
Ingredienti per 2 persone

3 carciofi
succo di limone
peperoncino in polvere
prezzemolo
sale
pepe
olio e.v.o
vino bianco

Preparazione
Lavate e mondate i carciofi: togliete le fogli dure più esterne e tagliate le sommità, in modo da eliminare le spine. Tagliate anche i gambi ( che, ripuliti dalle parti più fibrose sono buonissimi anche in insalata ) e lasciatene solo un pezzetto. Divideteli a metà ed eliminate la peluria interna aiutandovi con un coltellino. Mano a mano che sono pronti metteteli in una bacinella di acqua acidulata con succo di limone. Preriscaldate il forno a 200°. Scolate ed asciugate i carciofi, salateli e conditeli internamente con un po' di peperoncino , quindi disponeteli in una teglia antiaderente con la parte tagliata verso il basso. Irrorateli con un filo di olio e due cucchiai di vino bianco. Salateli ancora un po', pepateli ed infornateli per circa 40', controllando la cottura ( le foglie esterne devono essere abbrustolite, mentre la parte interna tenera ). Spegnete, cospargete con prezzemolo tritato e servite.

Variazioni e suggerimenti:
- Anzichè il prezzemolo potete utilizzare mentuccia o timo fresco;
- Il peperoncino può essere omesso;
- Serviteli come contorno oppure, tiepidi, come antipasto;
- Per un piatto unico accompagnateli a riso pilaf e a legumi o seitan.

Commenti

  1. Ottimi i carciofi, così buoni e delicati!

    RispondiElimina
  2. Nelle ultime settimane ho riscoperto i carciofi, sempre snobbati perchè troppo noiosi da pulire. Però mi stanno piacendo molto e al forno non li ho ancora provati. Li faccio e se mi ricordi ti faccio sapere ;)

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehmmmmmmmmmm Alice...posso dirla tutta? li ho trovati già parzialmente puliti dall'Esselunga, altrimenti non so se li avrei presi <3

      Elimina
  3. Poveretto, certo che è proprio un santo...scherzo :-)
    Io mangio di tutto ma a essere sincera prediligo le verdure amarognole, quindi cicoria, puntarelle, cardi crudi...uguale uguale a te. I carciofi mi piacciono assai, ma proprio assai. Poi non li compro mai perchè da brava anti-foodblogger odio pulirmi e mi viene sempre tristezza a guardare lo scarto che rimane. Però se me li fai tu li mangio volentieri, ma tieni conto che io mi mangio 4 carciofi interi da sola :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha Ele, hai perfettamente ragione: Un santo con la S maiuscola :))) Bacio bella e vieni quando vuoi ;)

      Elimina
  4. Ciao Francy, io penso che tutti noi prepariamo e prediligiamo sempre le stesse cose, poi una volta ogni tanto cambiamo perchè scopriamo qualcosa di nuovo, io adoro i carciofi al forno e li cucino proprio così, non ho mai aggiunto però il peperoncino e mi sa che la prossima volta ci provo :-) così non saranno i soliti carciofi al forno :-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!!!! Io sono proprio monotona, ma se mi dici così un po' mi consolo. ^_^ Un bacio

      Elimina
  5. ahhh Francy, qui sfondi una porta aperta... io il nostro uomo di casa lo definirei tutto fuorché un santo: non solo si rifiuta di mangiare verdura dolce (zucca, patate dolci, barbabietole, finocchi e carote se fatti arrosto, pastinaca etc...), ma ha anche bandito il cavolfiore, la cicoria e il cavolo nero (e poi anche la quinoa, il latte di cocco, la cannella/l'uvetta nel salato, la curcuma, gli anacardi)...cosa diavolo gli devo dare da mangiare come verdura, soprattutto in inverno?? I carciofi, per fortuna, sono una delle poche verdure che mangia (ANCORA!!) ed il mio modo preferito di mangiarli è estremamente semplice (spesso li spadello con un goccio d'olio e uno specchietto d'aglio, altrimenti arrosto)...al forno mai fatti, segno e spero di farli presto, che almeno questi anche lui li mangerà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sono tutti uguali????^_^ Mal comune mezzo guadio ;) Però proprio non lo riesco a capire come si faccia a non amare la zucca. Vabbè, almeno i carciofi piacciono a tutti. Un bacio grande <3

      Elimina
  6. In casa sono l'unica ad amare la zucca e ti dirò, la prima volta che l'ho comprata l'ho fatto solo perchè era troppo bella per non essere fotografata. E' bastato cuocerla al forno per farmela amare <3 Io mangio qualunque verdura, ma ammetto di essere anche io un po' monotona :-D I carciofi non mancano mai in questa stagione: di solito li mangio crudi, ma al forno sono ancora più buoni! Un bacione :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La zucca è davvero il mio cibo coccola, Virgy❤però agli uomini non piace(per fortuna). I carciofi invece accontentano sempre tutti ;) Un bacio, bella

      Elimina
  7. Ecco un'altra fan delle verdure dolci, mi farei scorpacciate di zucca, patate dolci, verza, castagne (un po' meno le carote cotte, a cui preferisco invece quelle crude), anche se non disdegno erbe un po' più amare come cime di rapa, cicoria.. i carciofi, invece, non mi fanno impazzire, forse proprio perchè al contrario degli altri ortaggi non riuscirei a mangiarne in grosse quantità e questo mi porta a non acquistarli quasi mai. Al forno, come fritto(di cui io, ahimè, sono invece ghiotta, anche se in casa evito) è buona anche una ciabatta quindi mi sa proprio che a questi carciofini darò una chance!
    E sì, le foto sono più belle del solito ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Lucry...le patate dolci..la verza...le castagne..cosa mi dici <3 Quanto ai carciofi direi che sì, devi dargli un'altra possibilità. Grazie di tutto e un bacio

      Elimina
  8. eccomiiiiiiii.. buon giornooooooo... io leggo leggo leggo ma commento pochissimo... sai che non li mai provati i carciofi al fornooo??? devo rimediare, perché io inforno de tutto.. pure i fagiolini da crudo che si steccano meravigliosamente... e pure la cicoria..
    anche io sono come te... non vegetariana, ma "monotona" o comunque monocorde nella preparazione... per me.. per gli altri anche no... poi qui a casa mia mia mamma ha difficoltà nella masticazione e quindi posso fare poche cose crude (o comunque le faccio solo per me) e anche di cotto di deve abbastanza spappare e così mi ritrovo a fare più di una cosa, perché io invece adoro le consistenze e quindi i carciofi crudi ne mangerei vagoni, così come sgranocchierei a palla carote a mo' di bugs bunny ...puoi capire.. coi dolci uguale.. faccio sempre una ciambella o comunque un dolce morbido e una crostata o biscotti per me... le cuocio la frutta e io magno mele.... stracadent!
    pure io sono "omoverdura" a colte.. del tipo che fanatica delle zucchine.. le mangio pure mo'.. purtroppo.. è l'unico ortaggio di cui sono letteralmente drogata ed acquisto pure fuori stagione... lo so che non se deve fa....
    comunque sti qua li faccio immediatamente..
    grazie Fra.. ed io.. ci sono..anceh se silenziosa (scusa per questo..)
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessuna scusa manu <3 L'importante è che tu ci sia, silenziosa o meno. Sono contenta che ti piacciano questi carciofi: se li provi, fammi sapere. Un bacio

      Elimina
  9. Adoro i carciofi...ma ho scoperto che mi causano problemi intestinali ahimè...che sia diventata intollerante anche a loro!? Aiuto....
    Sono strepitosi....allungherei la mano per rubarne uno, ci credi!? Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo...magari è un periodo così..prova a mangiarne pochini, e vedi come va. Anzi, rubameli pure ;) Un bacio

      Elimina

Posta un commento

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!