Melanzane e zucchini in salsa Teriyaki

Dunque, la situazione è che fa caldo. Tanto. Tantissimo caldo. A dire il vero io, che ho sviluppato una tolleranza alle cose pari a zero, mi lamentavo del caldo già quando tutti si ostinavano a dire che un giugno freddo così non si era mai visto. Adesso, col senno di poi ( quello di cui sono piene le fosse, giusto per cadere nel luogo comune ), un po' mi pento di non aver saputo apprezzare degnamente la frescura di qualche settimana fa, quando potevi impunemente uscire col giubbotto al mattino e tenerti il golfino sulle spalle senza rischiare il collasso, ma tant'è...
Nel frattempo sono successe un po' di cose, più o meno frivole.
Parliamo di quelle fru fru, giacchè non ho le competenze per disquisire sul quelle serie, come l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue ( peraltro, io che sono bionda dentro e sono sempre un passo davanti a tutti, ho avuto la bella idea di prenotare un hotel a Londra proprio poche ore prima che uscisse la notizia bomba ). Dicevo, le cose frivole. 
Ho comprato la macchinetta del caffè! 
Io che, come ben noto ai più, non amo il caffè a meno che non sia un beverone con un dito di caffè e due spanne di acqua, ho ceduto all'indiscusso fascino della macchinetta. Vi starete, giustamente, chiedendo cosa me ne faccio, se non amo il caffè.
Beh, la macchinetta non fa solo il caffè, ma una serie sterminata di bevande fredde e calde, e così io e Dany, da scettici che eravamo, siamo diventati compratori seriali di capsule. Ovunque io vada ( supermercato, negozi vari..) compro capsule, originali o compatibili e stipo in casa. Dany cerca di frenare un po' questa mia esuberanza, ma alla fine cede anche lui. D'altronde, chi va con lo zoppo impara a zoppicare...
Dunque, all'attivo abbiamo : 16 capsule di caffè aromatico, 16 capsule di caffè cremoso, 16 capsule di caffè normale, 16 capsule di caffè lungo, 16 capsule di caffè americano, 16 capsule di caffè al caramello, 16 capsule di the, 16 capsule di orzo, 16 capsule di ginseng, 16 capsule di cioccolata più varie ed eventuali. E sono alla spasmodica ricerca di altro caffè lungo, giacchè quello che ho non mi convince al 100%. Una droga. Non il caffè in sé, ma l'idea di possedere tutte le capsule del mondo ( sono anche stata tentata di comprare capsule di una macchinetta diversa dalla mia, solo perchè molto colorate ). Ditemi che ci siete passati anche voi, perchè mi sto seriamente preoccupando per la mia sanità ed integrità mentale. 
Quindi ci siamo tolti di torno anche il difficilissimo compito di fare un caffè con la moka. Il prossimo passo sarà cercare una governante per preparare il porridge a me e aprire la confezione di mozzarella a Danilo.
Beh, la ricetta che vi posto oggi poco si distanzia dal concetto di cucina quasi zero ( e chiudi 'sto blog....sù, ditemelo!!!! ): un semplicissimo contorno di melanzane e zucchini  da servire con riso bollito ( che il pilaf già ci impegna troppo ). 
Per renderlo un pochetto più "ricercato", la salsa Teriyaki che volendo potete sostituire con salsa di soia. Ah sì, il peperoncino, che d'inverno come d'estate sta sempre benissimo su tutto. E non ci importa se dopo andiamo a fuoco.
Si fa in un quarto d'ora circa ed è molto versatile. Sotto alla ricetta vi fornisco anche qualche consiglio su come utilizzarlo così con una preparazione risolviamo un pranzo e una cena ( magari raddoppiate le dosi ).
Buona, calda, settimana!
*** *** ***
Melanzane e zucchini in salsa Teriyaki 
[veg, gluten free]
Ingredienti per due persone

1 melanzana
1 zucchino
1 cucchiaio di olio evo 
2 cucchiai di salsa teriyaki ( o salsa di soia senza sale )
peperoncino in polvere
prezzemolo tritato

Preparazione
Lavate e mondate la verdura, quindi tagliatela a tocchetti della stessa dimensione.
In una padella antiaderente mettete a scaldare un filo di olio con un pizzico di pepeproncino. Quando l'olio sarà caldo aggiungete la verdura e fatela colorire, quindi sfumate con la salsa e proseguite la cottura su fuoco basso per circa 15' o fino a che le verdure saranno cotte.
Se la preparazione dovesse asciugare troppo, aggiungete un goccio di acqua o di brodo vegetale.
Aggiustate di sale ( se usate la salsa di soia non serve ), spolverizzate con il prezzemolo e servite.


Variazioni e suggerimenti:
- La salsa Teriyaki la trovate in tutti i negozi di specialità etniche ma, se non la trovate, sostituitela con salsa di soia;
- Anzichè il peperoncino potete utilizzare delle spezie a vostro piacimento, come curry, coriandolo, curcuma...;
- Per un gusto affumicato utilizzate la paprika in polvere affumicata;
- Invece del prezzemolo spolverizzate le verdure con semi di sesamo tostati;
- Anzichè il prezzemolo aggiungete qualche fogliolina di menta spezzettata ( suggerimento di Clibli )
- Per rendere questo contorno un piatto unico aggiungete del tofu o del seitan a tocchetti ed accompagnatelo con riso pilaf o al vapore;
- Potete utilizzarlo anche per condire della pasta o del riso, facendoli saltare nel condimento dopo averli scolati;
- Se vi piacciono le insalate di cereali ( orzo, grano saraceno, quinoa...), questo può essere un buon modo per condirle e poi portarle al lavoro, magari aggiungendo dei pomodorini freschi.

Commenti

Tutto questo parlare di brexit non ha fatto che mettermi voglia di tornare a Londra e meno male che almeno tu hai provveduto! Quanto al caffè, noi abbiamo la macchinetta di George ma non la uso mai perché preferisco i metodi all'antica... però, quanto sono belle le capsule??
Bellissimo anche questo piattino, ma forse già sapevi che lo avrei apprezzato <3
Giuliana Manca ha detto…
Un meraviglioso contorno!!!!
Francesca ha detto…
Per la serie "loro escono? noi entriamo" :) Quanto alla macchinetta io ho preso la Dolce Gusto perchè aveva un sacco di bevande "frivole", però le capsule di George sono più belle :) Un bacione
elenuccia ha detto…
Io non mi sono mai lamentata della pioggia dei giorni scorsi. Ma sapevo che prima o poi l'afa sarebbe arrivata. Questa insalata assomiglia molto a quella che mi preparo quasi tutte l sere in questo periodo. Io però faccio 1 melanzana e 2 zucchine per 1 persona ;-)
Francesca ha detto…
qui da noi, Ele, in realtà ha piovuto poco..ma si stava così bene! Quanto al contorno, beh..dipende dalla dimensione :) e anche da cosa ci abbini^_^ Bacio
Peanut ha detto…
Io invece mi sono lamentata moltiiiissimo della pioggia e della frescura dei giorni scorsi e sto godendo come una matta per l'arrivo del caldo, che comunque, via, non mi pare ancora neanche insopportabile!:D ma parli con una che fino a 37 gradi sta benissimo..:'D
Ebbene, abbiamo la dimostrazione che una temperatura che vada bene a tutti non l'avremo mai, e toccherà a noi spostarsi per rincorrerla. Nonostante il clima, però, di tornare a Londra c'ho sempre voglia anch'io.
Anche qui cucinare si cucina poco, sicchè i piattini veloci veloci son sempre ben accolti. La teriyaki mi manca!:O me la devo procurare assolutamente.
Baci Fra, e datti un freno con queste capsule! ..A meno che tu non voglia iniziare qualche collaborazione...:'D :PP
Francesca ha detto…
Assolutamente Lucry, pensavo proprio a una bella collaborazione coffee fit ;) Un bacio, bella <3
clibi ha detto…
Secondo me ci starebbe bene anche la menta :)
Francesca ha detto…
^_^ uh sì, che idea!!!! Grazie :)