23/08/15

Tofu al pomodoro con riso pilaf

Lentamente si prova a riprendere la propria ( nuova ) vita in mano: ieri ho fatto la mia prima torta nel forno nuovo, giusto per dirne una. E' venuta imperfetta, si è ritirata sui bordi durante la cottura dato che non ho potuto montare bene le uova coi pochi mezzi che ho a mia disposizione, ma l'importante era farla. Provarci. Provare a vivere questa casa nuova e asettica. Fare qualcosa di diverso che non sia spazzare/passare il mocho/togliere la povere/sclerare.
Quindi credo che passerà un bel po' di tempo prima che io posso tornare a fotografare e postare ricette nuove. Mi nutro delle vecchie, se per voi va bene. Poi, quando sarò organizzata e pronta a preparare qualcosa di fotografabile, tornerò a pieno ritmo...pulizie matte e forsennate permettendo^_^
Intanto uno "spezzatino" che a me, sinceramente, è piaciuto molto. E' a base di tofu, e so quanto storcerete il naso davanti alla "gomma insapore". A me i sapori non sapori piacciono, ragion per cui lo mangio anche nature senza pormi troppi problemi, ma chi fosse abituato a sapori più marcati deve sapere che basta insaporirlo per bene e diventa buonissimo. Per questa ricetta ho utilizzato il tofu compatto, molto diffuso in tutti i supermercati. Durante il mio soggiorno parigini, però, ho avuto modo di assaggiare quello più morbido, che ho usato spesso nei dolci: bene, a me piace molto di più di questo data la sua cremosità e freschezza. Però, torno a ripetermi, per questa ricetta è perfetto il tofu solido. Per le dosi fate voi: è ovviamente personalizzabile a seconda dei gusti. Nella ricetta, comunque, vi riporto quanto ho utilizzato io per la preparazione.
A presto

Tofu al pomodoro con riso pilaf
Ingredienti per una persona
100 gr di tofu solido
salsa di soia
fagiolini già bolliti
passata di pomodoro
5,6 funghi champignon
olio di cocco
scalogno
semi di sesamo neri
peperoncino
pomodorini ciliegini 

Preparazione
Tagliate i tofu a dadini e mettetelo a marinare in un cucchiaio di salsa di soia. Aggiungete un pezzetto di peperoncino tritato e lasciate ripsare mezz'oretta. Trascorso il tempo prendete una padella antiaderente, mettete lo scalogno finemente tritato, aggiungete un cucchiaino di olio di cocco e fatelo rosolare. Quando sarà traslucido aggiungete il tofu scolato dalla marinata, i fagiolini ( per me un pugnetto ) tagliati a pezzetti, i funghi puliti e tagliati a fette e due cucchiai di passata di pomodoro. Fate cuocere su fuoco basso circa 10', aggiungendo acqua o brodo vegetale nel caso in cui si asciugasse troppo. Regolate di sale, cospargete di sesamo, spegnete e servite accompagnando con riso pilaf.


7 commenti:

  1. ora faccio il contrario del solito, ovvero non ti dirò "caaara, prenditi il tuo tempo, noi ti aspettiamo", ma "tesoro mio non farmi aspettare troppo (e fregatene della polvere ;-))".
    baci baci
    r.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps. ovviamente certo che ti aspetto <3 (un po' ;-P)

      Elimina
    2. Grazie Ross:) Torno,torno..cerco anche di fare in fretta :)

      Elimina
  2. Anche a me piace il tofu "nature", però questa mi sembra un'ottima di idea per propinarlo alla family!
    Se le ricette vecchie sono tutte così, non ti preoccupare che va bene, prenditi il tempo necessario!

    RispondiElimina
  3. Mi ispira un sacco questo piatto!!!!!!
    Sarei felicissima se passassi da me, anche solo per un saluto....magari potremmo iscriverci ai rispettivi blog! :)
    A presto
    Ale
    www.golosedelizie.com

    RispondiElimina

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!