Zuppa agrodolce Thai

 Per rispondere a chi <3 reclamava qualcosa che non fosse zuccherino, ritorno con una zuppetta, giacchè da un bel po' di tempo non vi ammorbavo coi miei broden. Tra l'altro, non so altrove, ma qui ad Asti sembra di essere a novembre, ergo qualcosa di caldo fa solo piacere. Poi, per carità, tenetevela buona perchè potrete proporla anche quando la primavera incomincerà davvero, essendo gradevole anche tiepida o a temperatura ambiente. Una zuppa, dicevamo.
Anzi, diciamo pure LA zuppa che ha oramai assunto il ruolo di ospite fissa delle mie cene del sabato sera. Ok: so che detta così suona un po' triste, rendendo perfettamente l'idea della donna vecchia ( quale sono) : al sabato sera i giuovini escono, vanno a mangiare la pizza e la sottoscritta cosa prepara per sè e per il martire che l'accompagna? una zuppa. 
A seguire un'insalata ( per me ) o un trancio di qualche pesce ( per lui ). Solo da qualche settimana mi sono lanciata nella titanica impresa del sushi home made ( ovviamente veg ) e, nonostante il riso mi riesca piuttosto bene, rimango dell'idea che quello del ristorante è migliore. Ma del sushi ne parliamo un'altra volta, magari. 
Torniamo alla brodaglia. La ricetta l'avevo trovato in un vecchio ricettario, ma gira che ti rigira l'ho completamente stravolta..vuoi per la mancanza di ingredienti, vuoi per l'esubero di altri di cui urge lo smaltimento. Il bello è che, a seconda di quello che ci metti dentro, diventa diversa ogni volta.
La base è agrodolce, anche se la parte dolciastra non regna sovrana ma anzi è ben mitigata dall'aceto di riso che la rende agra al punto giusto. Guardando le foto mi rendo conto che non si vede bene il porro, praticamente l'unico ingrediente che non ometto mai. Il resto ( cavolo cinese, funghi, germogli di soia..) varia, ma il porro c'è sempre. A piacere potete arricchirla con tofu o seitan, noodles o spaghetti soba.
Vi assicuro che se l'aspetto non è granchè, il sapore è fenomenale.
Buon proseguimento di settimana ^_^

Zuppa thai agrodolce
Ingredienti per 2 persone

500 ml di acqua
mezzo dado vegetale
2 cucchiai di salsa di soia dolce ( tamari )
1 cucchiaio di aceto di riso
1 pezzo di peperoncino piccante
1 porro piccolo o mezzo grande
1 cucchiaino di zucchero di canna
zenzero grattugiato
1 testa di cavolo cinese ( pack choi )
Facoltativi: germogli di soia, funghi champignon, noodles, tofu..

Preparazione
Pulite il porro, tagliate la parte verde a listarelle e quella bianca a rondelle. Pulite e mondate anche il cavolo cinese, e tagliate a pezzi anch'esso. Se utilizzate funghi, tagliateli a fettine. Mettete il peperoncino, tagliato a rondelle, in infusione nell'aceto di riso, unite anche lo zenzero grattugiato e fate riposare per un'oretta. Portate ad ebollizione l'acqua col dado, unite la parte verde del porro e la salsa di soia, lo zucchero, quindi portate ad ebollizione su fuoco basso e lasciate sobbollire per 20'. Unite al brodo l'aceto al peperoncino e zenzero, la parte bianca del porro, il cavolo cinese e gli altri ingredienti eventualmente utilizzati ( funghi, germogli di soia..). Se utilizzate il tofu, fatelo rosolare in una padella unta di olio, quindi mettetelo da parte e unitelo alla zuppa in questo momento. Stessa cosa se la arricchite con noodles: aggiungeteli alla zuppa solo in questo istante, rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione. 
Fate cuocere ancora per qualche minuto, quindi spegnete, impiattate e servite.



Commenti

  1. Deve essere un brodo davvero saporito e ci vedrei bene anche dei noodles, che dici? Comunque mi piace la tua idea di movida ;-)
    Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. La foto è stupenda Francy, e la ciotolina ancora di più. Hai sempre delle ciotoline stupende, te le invidio sempre tutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Ele!!!!!!!!!! invece a me non piace per nulla questa foto, ma sapere che a te piace, mi fa molto piacere. Un bacio

      Elimina
  3. Oh, mia piccola Francina!
    Ti chiedo umilmente perdono per l'assenza!
    Non sono stata bene e mai come in questi utlimi giorni mi sarebbe proprio servita una zuppa tanto saporita! *_*
    Un regalo gradito... sai cosa? Dovrei insegnare al mio amato (tuo omonimo) di venire a sbirciare da te le ricette più sane per curarmi... chissà, probabilmente sarei guarita più in fretta! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh tesoro...ma adesso ti sei ripresa?????? un bacio enorme e guaritore <3

      Elimina
    2. Sì, sto molto meglio, grazie! :)
      Giusto qualche piccolo strascico! ;)
      Pronta per il week end, insomma!

      Elimina
  4. Francy, oggi vado di broden anch'io, mi hai convinto. Bellissima foto, poi, diciamolo. baci. eleonora

    RispondiElimina
  5. non so se mi attira più la ciotolina o il suo contenuto. direi proprio tutti e due :)
    un baciotto bella bimba, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesorinaaaaaaaaaaaaaaa <3 Che bello vederti da queste parti :) Un abbraccio grande e grazie

      Elimina

Posta un commento

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!