Pop corn al cioccolato e caramello

Allora sì: siamo a uno sputacchio dal Natale. Manca un nonnulla. Vi avevo già redarguito circa la mia mancanza di spirito natalizio , ma gironzolando su FB ho scoperto di non essere la sola a non aver preparato un'emerita cippa per le feste: non parliamo di panettoni o pandori ( l'idea non mi sfiora neppure ) , ma neanche cose base base tipo, che ne so, biscottini, dolcetti, cioccolatini. Neanche un banale omino di pan di zenzero.
Ho però finito tutti i regali, di cui peraltro mancano ancora i pacchetti che, ovviamente, farò all'ultimo momento.
No eh: tanta stima per chi ha avuto tempo o voglia di creare in cucina, cosa che facevo anche io fino a non molti anni fa.
Quest'anno ho abbozzato qualcosa solo domenica, e non erano cose prettamente natalizie. 
Una è una banalissima torta di mele, mentre l'altra è una cosuccia che mi frullava in testa già da tempo e dato che alla fin fine a Natale e Santo Stefano si finisce per fare la spola tra tavola e divano, ho pensato che questa potrebbe essere un'idea simpatica per i giorni a venire.
Anche da regalare, se ve ne avanzano. Stendo un velo pietoso su questa mia ultima frase. 
Notare che ho detto "Da regalare se avanzano" e non "Potete finirveli voi, nel caso in cui ne avanzassero dopo averli impacchettati per regalarli": si vede proprio che ho il mood giusto. Comunque, dicevamo, sono dei banalissimi pop corn da sgranocchiare davanti alla tv, ma con un tocco in più, anzi due: il cioccolato e il caramello. Che poi li accompagnate al Pumpkin Spice latte e avete sistemato il pomeriggio. 
Anche in questo caso non vi nascondo che prima di cimentarmi in questa cosa ho guardato in rete se erano fattibili. Soprattutto oltreoceano pare che i pop corn al caramello vadano per la maggiore. 
Il problema, però, è che la salsa al caramello è sempre una cosa grassissima, pannosissima, burrosissima, mentre a me serviva una cosa prèt a manger. Tralascio il discorso calorie, che non dovrebbe mai essere fatto e tanto meno in questo periodo dell'anno; il mio è proprio un discorso di praticità. Chi ha voglia di preparare il caramello, litigare con gli schizzi che inevitabilmente saltano ovunque quando aggiungi la panna, e via dicendo?
E così ho optato per la cosa più semplice: ho fatto il caramello come faccio solitamente per il Crème Caramel. D'altronde non volevo che fossero eccessivamente caramellati: giusto un'idea, così come giusto un'idea di cioccolato. Ah, cosa fondamentale: il Fleur de sel ( o del comune sale da cucina ) a rendere l'accostamento ancora più stuzzicante. Ora..la parte più difficile: la ricetta. Posso essere sincera? mi sento un po' idiota a raccontarvela, dato che non è una ricetta vera e propria ma un'idea...prendetela così com'è :) e sentitevi liberi di fare tutte le modifiche che volete. 
Potete mettere più o meno caramello, più cioccolato, omettere il sale ( anche se non lo farei dato che è il punto di forza della ricetta ), aggiungere cannella e via dicendo. Idea da tenere presente a Natale ma anche per tutti gli altri 364 giorni all'anno dato che i pop corn sono uno snack sano e gustoso ( a patto di non inondarli di olio e sale ).
Non so se riusciremo ancora a farci gli auguri di Natale, quindi, nel caso in cui non ci fosse più tempo, ve li faccio fin da ora
AuGuRi Di CuOrE a tutti!!!!!!!!
Francesca

Pop corn al cioccolato e caramello
Ingredienti

Mais per pop corn
Sale o Fleur de Sel
Cioccolato fondente grattugiato
Zucchero di canna e succo di limone per il caramello.

Preparazione
Scaldate una padella antiaderente e volendo ungetela con un filo di olio. Mettete poco mais per volta, coprite con un coperchio ( pesante!!!! ) e scuotete la padella per girare bene i chicchi. Iniziranno a scoppiettare e voi continuate  a muovere la padella per farli aprire tutti ma senza farli bruciare. Mano a mano che terminate metteteli in una placca da forno rivestita con carta da forno e spolverizzate sopra il sale e il cioccolato grattugiato. Non vi posso consigliare le dosi, dato che a qualcuno potrebbero piacere più cioccolatosi, ad altri meno. Rigirateli in modo che il cioccolato si attacchi ai pop corn e fonda un po'. Cercate di farne un'unico strato. Intanto preparate il caramello come sapete fare senz'altro ( anche qui non posso consigliarvi dosi precise, anche perchè dipende da quanti pop corn avete fatto ), quindi versatelo sui pop corn nella teglia. Mescolateli con un cucchiaio di legno e non preoccupatevi se si attaccano tra di loro: potrete staccarli in seguito oppure tenerli a "mucchietti". Fate raffreddare, metteteli in una ciotola e serviteli.

Idea regalo
Metteteli in piccoli pirottini da muffins o in sacchetti di plastica per alimenti e confezionateli con carta trasparente e nastro di tessuto. 

Per chi volesse altre idee , decisamente più natalizie, da regalare, ecco cosa ho fatto nel corso degli altri anni:



Commenti

  1. Un'idea davvero carina, grazie!!!! :-)

    RispondiElimina
  2. I pop corn al caramello sono un must negli states, soprattutto in questo periodo. Ne vendevano dei sacchettoni enormi e io mi sono chiesta come cavolo facesse una persona a mangiarsi tutta quella roba gironzolando per negozi. Comunque sono buoni, su questo non c'è dubbio.
    Ora ti faccio rabbia e ti dico che poco tempo fa qui ha aperto un negozio che vende solo pop corn. Pop corn aromatizzati sia dolci che salati. Ce ne sono davvero di tutti i tipi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda...quelli fatti in casa sono sanissimi: io in questi non ho neanche messo l'olio!!!! e per tre sacchetto più una ciotola credo di averne usati circa 30 gr scarsi :)))))

      Elimina
  3. Bellissima idea quella del caramello "normale" perchè trovo che i pop corn al caramello che si trovano in commercio siano troppo stucchevoli... Cioccolato, caramello e fior di sale sono un insieme davvero ben riuscito! Ho trovato cosa sgranocchieremo guardando qualche cartone in tv :-)
    Buon Natale Frany e un bacione!

    RispondiElimina
  4. vabè, il mio commento di oggi ingurgitato, te pareva.
    E cmq. Dicevo. Sinteticamente. Lacoonicamente. uau. che foto. ;-)
    (ti scrivo, esco da questi ultimi giorni deliranti e ti scrivo <3 )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Blogger ce l'ha con te :((((( Quanto al uau: ecco <3 Tvb

      Elimina
  5. Ottima idea! Aspetto anche la ricetta del tuo caramello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello che sicuramente sai fare anche tu ^_^ Auguri!

      Elimina
  6. Popcorn cioccolato e caramello, ma c'importa una cippa del Natale!Questo è lo spirito che mi piace!! :D
    peraltro io quest'anno mi sto cimentando davvero nella preparazione di regalini homemade, e se non dovessi preparare tutto domani, compresa parte del pranzo del 25 avrei pure pubblicato qualcosa..ma ho preferito andarmene a giro per Roma!;)
    Tra l'altro ho già fatto due volte i tuoi "cavallucci"(che continuo a sostenere siano ricciarelli con le spezie di cavallucci :P), riadattandoli con i sapori originari proprio di questi ultimi, e li farò ancora per regalare a Natale!
    Un abbraccio caloroso e tanti auguri a te, al micio, al papy e a Danilo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì cara: ho visto che sei sempre in gironzolo ;) Quanto ai cavallucci-ricciarelli-cantucci-biscottini, sono contenta che ti piacciano..in effetti avrei potuto rifarli eh! Un bacio anche a te <3

      Elimina
  7. Ti posso dire onestamente che preferirei mille volte mangiare pop corn al cioccolato e caramello davanti ad un bel film, piuttosto che affrontare un pranzo di Natale lunghissimo e pieno di pesantezze, alimentari e non?
    Sarebbe un sogno!!! Io comunque il pop corn ce l'ho sempre a casa mia, ma col cioccolato e il caramello non lo mangio mai...la prossima volta però...
    E dai, diciamocelo lo stesso, auguri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo due Grinch, Anto..che dire ?^_^ Un baciozzo anche a te

      Elimina

Posta un commento

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!