Fagioli al forno alla paprika

 Portate pazienza, ma la ricetta scema del week end non poteva mancare. Anzi, è già fin troppo tempo che non torno a quella che era un'insana abitudine del fine settimana.
Ovviamente non è nulla di particolare ma, anzi, una cosa talmente easy che sicuramente qualcuno prima di me lo ha proposto. Sulla falsariga di questi, ho pensato che alla fin fine in forno potevano andarci anche altri legumi, e non solo i ceci.
E così, scatola di fagioli ( chiedo venia...avete letto bene: scatola di fagioli, sì ) alla mano, ho provato ad infornare anch'essi, dopo averli cosparsi ben bene di paprika affumicata ( che adoro perchè ha un sapore molto particolare e diverso dal solito).
La cosa simpaticissima è che, a differenza dei ceci, che rimangono belli compatti, i fagioli si arricciano come se fossero "pop corn", rendendoli un po' bruttini, ma divertenti.
Ergo, e la smetto di tediarvi con inutili parole, se siete in cerca di un'idea divertente per l'aperitivo del sabato sera, o per gli inviti del week end, questa può fare al caso vostro. Resta inutile aggiungere che se di aperitivo non avete voglia, li potete aggiungere alle insalate o ai primi piatti ( all'ultimo minuto però), in modo da completarli con un tocco croccantino.
Scusate le poche parole, ma non è decisamente periodo....spero di tornare presto ad essere "solare" ( partono le risate ) come alsolito.
Buon week end.

P.s. ringrazio una persona specialissima, che in questo periodo mi sta tanto vicina: Susanna. Ti voglio bene, cioccolatina <3

Fagioli al forno alla paprika
Ingredienti

Un barattolo di fagioli borlotti
olio evo
sale
paprika affumicata

Preparazione
Scolate i fagioli, lavateli sotto acqua corrente, quindi tamponateli con un canovaccio. Metteteli in una ciotola, ungeteli con un po' di olio, conditeli col sale e con un po' di paprika ( a seconda dei gusti ). Disponeteli su una placca da forno ricoperta con carta da forno, ben distanziati e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30' o fino a quando saranno croccanti. 

Commenti

  1. questi li mangerei meglio delle patatine.. stupendi

    RispondiElimina
  2. Ma che forti, mi fanno sorridere solo a vederli. A prima vista pensavo fossero arachidi. Appena letta la ricetta ho subito pensato ai fagioli con l'occhio, che notoriamente sono piuttosto sodi. Secondo me sono perfetti per questa cosina.
    Un bacione one one

    RispondiElimina
  3. Scusa tanto ma queste sono le ricette che io preferisco! Veloci e facili!!Condividi condividi che io faccio!Grazie!

    RispondiElimina
  4. Che bella ideuzza!!! Da fare! :)

    Un abbraccio fortissimo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo sapevo che ti sarebbe piaciuta <3 Un bacio

      Elimina
  5. Francina questi sono invitantisssimi, io a volte li ho fatti così alla volè in padella da mettere sopra delle vellutate ma ovviamente non si s'insaporiscono granchè e neanche vengono croccanti uguale. A me, poi, sai, piacciono bruttarelli!;P
    bacissimi :*

    RispondiElimina
  6. Che bella idea! Fanno sorridere! Bello il tuo blog, mi piace! A presto! Maria

    RispondiElimina
  7. Le idee così semplici e stuzzicanti sono sempre le migliori :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!