04/08/14

Semifreddo dI yogurt con coulis di lamponi

 Lunedì. Penso che la maggior parte di voi sia oramai in vacanza e mi pare giusto non stare qui a tormentarvi troppo coi miei vaneggiamenti. Quindi sarò breve e concisa, poi chiuderò le tapparelle, staccherò luce e gas di questo spazietto e per qualche giorno me ne andrò anche io. Perchè sì, il "grande viaggio" ( quello a New York ) sarà a fine mese, ma intanto qualche capatina al mare o in montagna la si farà, così da arrivare caricatissima negli USA.  Più che altro dovrò parlare a quattr'occhi al mio colon, che a Londra mi avev fatto dannare.
Comunque, tornando ai prossimi giorni, staremo un po' senza sentirci.
Qualche giorno senza condividere foto, emozioni. Senza i vostri commenti. Reggerò? ce la farò ad abbandonare 'sta creaturina che a volte mi fa dannare e altre mi fa sentire orgogliosa? Vi lascio giusto il tempo di fare una capatina a Varazze a cercare di prendere un po' di sole, ma ci sentiamo presto. Promesso. 
Vi lascio con una ricetta prettamente estiva ( scattano le risate, dato che più che agosto sembra marzo, quello pazzerello un giorno sole e un altro ombrello ), per sfruttare gli ultimi lamponi e rinfrescarsi con un dessert delicato. Per prepararlo ho utilizzato yogurt ( e fin qui...) e panna: io non ne faccio un largo uso in cucina, anzi, ma in questo caso ci vuole assolutamente. 
Su: un piccolo strappo e buone vacanze!

Semifreddo di yogurt con coulis ai lamponi
Ingredienti per 6 persone

250 g di yogurt greco
100 g di panna fresca
90 g di zucchero a velo
2 albumi di uova bio
100 g di lamponi
Succo di limone

Preparazione
Mettete gli albumi in una bastardella, aggiungete lo zucchero a velo, trasferiteli in un bagnomaria e incominciate a montarli con le fruste fino a quando saranno lucidi, gonfi e sodi. Trasferite la bastardella in una ciotola contenente ghiaccio e fateli raffreddare. Montate la panna fredda e tenetela da parte. In un contenitore mettete lo yogurt, aggiungete la panna, quindi gli albumi e una grattugiata di scorza di limone. Mescolate bene con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontarli. Versate il composto in sei pirottini individuali e mettete in freezer per almeno 5 ore. Preparate il coulis frullando i lamponi con un goccio di succo di limone e, volendo, un cucchiaio di zucchero a velo. Sformate i semifreddi, irrorateli con il coulis e servite.


20 commenti:

  1. Vedrai che ce la farai a staccare un po' dal blog, a volte quello che serve è un po' di meritato riposo :)
    Anche se il tempo nella nostra "ridente" Asti lascia a desiderare, io mangerei più che volentieri questo semifreddo!
    Un bacio e.. buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, Vale: la ridente Asti è veramente una battuta :)))) Ultimamente poi, non c'è davvero nulla da queste parti :( Un abbraccio e grazie

      Elimina
  2. uff, di nuovo mangiossi il commento?
    era per dirti che la ricetta è perfetta, e la foto pure, e buone vacanze, e buoni viaggi piccoli e viaggi grandi, e che tanto io ti seguo per mezzo di altri scatti...
    baci tanti bella, buon riposo! :* <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche le foto???^_^ guarda, queste erano ancora con la vecchia D3000..adesso ho comprato la D5300 e sono pure peggio!!!! Tu seguimi dove vuoi ;) Bacio Rossssssss

      Elimina
  3. New York è bellissima! Anche io ci sono stata, ormai due anni fa, e mi è rimasta nel cuore... Buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ci sono stata nel 2010 e ho promesso a me stessa che sarei tornata: la amo troppo!!! Un bacione

      Elimina
  4. Oh, Fra, mi dispiace un po'! Oramai sei una delle mie sicurezze. Spero che ripasserai per un saluto prima del grande Viaggio (ejoifj87q0''"&!! >.<), ma nel frattempo, sì, prova a staccare, a rilassarti e dedicarti ad altro senza il pensiero fisso di cosa stia succedendo di qua. So bene che può essere difficile.
    Belle, belle le foto!

    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha Lucry..ma certo che posto ancora qualcosa: solo magari non rispetterò i due / tre a settimana, ma qualcosa si fa. Come farei senza di voi???? Un baciozzzzzzzzzzzzzzz

      Elimina
  5. Fai benissimo a staccare un po'! Noi siamo qui ad aspettarti, tanto immagino che avrai preparato un semifreddo per ciascuno di noi ;-) mi piacciono molto le foto di oggi!
    Buon riposo e a presto!
    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, Virgy, uno per ognuno di voi. Le foto le avevo fatte per il numero 8 di taste&More^_^ risalgono a qualche mese fa, a dire il vero..ma mi ero portata avanti ehehehe. Un bacio

      Elimina
  6. Questo semifreddo è un'autentica delizia, perfetto per rallegrare queste grigie giornate piemontesi.
    Buon riposo!
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia ma..anche tu piemontese????

      Elimina
  7. Adoro questa ricetta! Io i lamponi li mangerei con qualsiasi cosa e a qualunque ora:)
    Buone vacanze, piccole e grandi, servono tutte e sono tutte meritate, un abbraccio,
    Valentina

    RispondiElimina
  8. Stacca tesoro.. che con questa ricettina ci lasci in buonissima compagnia! <3 Cerca di rilassarti e di goderti questa breve vacanzina in vista del viaggio vero e proprio!! :) Un bacione immenso e un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Semplicemente fantastica

    RispondiElimina
  10. questo dolcino mi fa sognare....mi accontento anche solo di guardarlo....che foto!!!
    baciotti cara

    RispondiElimina
  11. Spettacolare questo dolcetto!!! intanto buon relax e poi buone ferie!!!

    RispondiElimina
  12. uhhhmm, mi stavo perdendo questa meraviglia!
    saluti Su

    RispondiElimina
  13. Che bel dolcino fresco, e tutto sommato abbastanza leggero...ti auguro di goderti delle buone vacanze, in tutta salute e divertimento ;)

    RispondiElimina

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!