25/08/14

Insalata di risoni e... -2

Avrei voluto postare queste ricette al ritorno dal mio viaggio, ma ho pensato che probabilmente quando rincaserò non sarà più ora di insalate. Non di quelle estive, per lo meno. Ok, starò via solo dieci giorni e dal 6 settembre sarò di  nuovo qua a rompervi i cosidetti, ma dato il tempo pazzo non so cosa succederà.
Certo: ora come ora il tempo non concilia granchè l'idea di fresche insalate di cereali, ma data la mia proverbiale sfiga ( e, sottolineo, SFIGA), sicuramente la settimana prossima a New York dovremmo metterci i maglioni, mentre qui sarete tutti spiaggiati. Ergo spero che questa insalata di pasta sia propiziatoria. In realtà non è una ricetta vera e propria; più che altro è un'idea fast per salutarvi e darvi appuntamento a New York, da dove mi collegherò via Facebook e Instagram.
Per le ricette ci risentiamo al ritorno. La ricetta, dicevamo. 

Anzi, l'idea fast che ho preparato più che altro per mettere alla prova il mio 50 mm nuovo. Ammetto: negli ultimi giorni ho cucinato l'impossibile ( per la maggior parte cose immonde ) pur di poterlo fotografare col risultato, peraltro, di non essere mai soddisfatta. Ma questo è un discorso a parte.
Bene, questo era un esperimento estemporaneo, nato dalla necessità di preparare qualcosa di fresco a mio padre che, ahimè, pare non aver apprezzato. Ma a noi checcefrega? lo scopo era quello di fotografare, non di preparare qualcosa di buono. Scherzo ( scherzo???? no). E poi a me l'idea di utilizzare i risoni ( la pastina a forma di riso, per intenderci ) per un'insalata fredda, piaceva.
Che poi lui non abbia apprezzato perchè la pastina gli piace solo in brodo ( cosa che a me fa una tristezza infinita ), è un'altra storia. Per chi, come lui, fosse di gusti tradizionali e provasse un odio recondito per la pastina in insalata, suggerisco di utilizzare riso parboiled, o cous cous, bulgur, grano saraceno, orzo, farro o quello che vi pare. Quindi, di seguito, l'idea ( nemmeno vi sto a scrivere la ricetta: basta la foto descrittiva, no?) che, a grandi linee era questa: pasta scolata al dente+pisellini appena scottati+pomodori a tocchetti+rucola+ condimento anbase di olio, peperoncino, sale.
Ciò detto, manca davvero poco pochissimo alla partenza: mercoledì 27 alle 10.25. Le valigie sono in fieri, i documenti li ho, il programma l'ho fatto e sono costantemente in contatto con una blogger fantastica ( poi vi dirò chi è <3 ) che non vedo l'ora di incontrare. Restano da definire i viveri da viaggio, dato che non sono certa che la compagnia aerea abbia ben capito che non mangio latte e derivati, ma credo che mi dirigerò su frutta fresca e secca, biscotti e barrette crudiste. Acqua come se piovesse e poi si parte.
Lascio il blog nelle vostre mani e vado a incominciare questa prima ( dopo le vacanza) e ultima ( prima della partenza) giornata di lavoro, chiedendomi perchè abbia deciso di venire a girarmi i pollici in ufficio a due giorni dalla partenza.
Ciao!!!!

18 commenti:

  1. Intanto l'esperimento fotografico è riuscito alla grande secondo me! C'è una bellissima luce e sono sicura che presto riuscirai ad essere contenta delle tue foto :-)
    Quanto vorrei venire con te e fare incetta di libri e accessori più o meno inutili! Mi manca NY e sogno di ritornarci :-) me la godrò un pochino attraverso le tue foto.
    Un bacione e buon viaggio!
    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grzie grazie grazieeeeeeeeeeeeeeeee...Mi fanno molto piacere le tue parole, Virgy ^_^ Quanto alle foto, su Ig cercherò di essere molto attiva :))) Un bacione

      Elimina
  2. adooooro questa foto.. la luce, come spiccano i colori su quello sfondo candido e luminoso!!! spettacolare..
    un riso semplice, fatto di ingredienti semplici.. eppure spicca in modo perfetto!
    che invidia per il viaggioooo... sono piccolina, ci sto in valigia? brava.. goditelo! buon viaggio

    RispondiElimina
  3. Beh devo dire che la sperimentazione fotografica è andata benone :) E l'idea di usare i risoni per una insalata è molto molto originale! Ancora buon viaggio e...ti seguirò su IG dato che come ti ho già detto NY è una delle mete dei miei sogni (purtroppo chissà ancora per quanto :( ) ;)

    RispondiElimina
  4. Io invece trovo che le foto siano bellissime e luminose: una meraviglia!
    E l'idea di usare i risono per un'insalata mi sconfinfera non poco.
    Buon viaggio e goditi NY!
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Giulia!!!!!!!!!!!!!!!!!!! <3

      Elimina
  5. Le foto sono venute alla grande Francy, la bontà è un dettaglio!! :P ahaha scherzo, come al solito le tue idee originali a me piacciono, certo convincere i più tradizionalisti è difficile, con i miei genitori per esempio lo sai, è una battaglia persa in partenza! Non glielo proporrei neanche!

    Sono elettrizzata per te, New York deve essere un sogno! :)
    Datti una regola da rispettare per questa settimana, del tipo godersi il QUI e ORA, senza ansie preventive o future, ma vivendo ogni singolo momento fino in fondo, ascoltando e rispettando sempre il tuo corpo.

    Goditi la città più viva del mondo e facci morire di invidia;)

    Un abbraccio
    Benedetta

    RispondiElimina
  6. Tesoro mio.. consolati: qui nemmeno le balene si 'spiaggiano', diluvia da maggio e fa un freddo assurdo, tanto che il maglione già ce l'ho ora!! Un nervoso che nemmeno immagini... quindi ho deciso che l'anguria e le insalatine deliziose come questa me le mangio ugualmente: e ti dirò di più, ho intenzione di farne il pranzo del prossimo Natale! :D Un abbraccio e buon viaggioooo tvb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che bello Ely: un pranzo a base di insalate :)))) Un abbraccio

      Elimina
  7. A me le foto sembrano magnifiche, mi hanno colpita particolarmente oggi e poi dopo ho capito il perchè. La prima soprattutto ma anche la seconda sono bellissime!
    E secondo me, fare l'insalata con la pastina è una cosa figa ma so anche che non tutti possono apprezzare, hai fatto benissimo a metterla lo stesso ;)

    E insomma, ci siamo! Sono in fibrillazione per te! *_* ti seguirò come uno stalker! :D
    un grande bacio Fra, diverti e tieni a bada il colon (e speriamo che la compagnia aerea abbia capito!)
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucry, dirò al colon di stare buono <3 Quanto al resto: grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

      Elimina
  8. Argh! Questo nuovo 50 mm (che quando l'ho letto credevo ti riferissi ad un fucile Uzi! u_u) fa la sua figura! Spacca letteralmente lo schermo! u_u
    Ti dico solo che ci ho messo un po' per cominciare a leggere, non riuscivo a staccar gli occhi dalle foto!
    Detto questo, buon viaggio, buona NY, buon volo e pranzo-a-bordo, buon lavoro (???) e ti auguro un sole splendente nella mela! :)
    Che tanto a pulire, qui, pensiamo noi! u___u

    RispondiElimina
  9. Ahaha,mi hai fatto morire dal ridere :))) innanzitutto grazie per i complimenti:) e grazie anche grazie per pulire tutto chè qua è un gran casino :) <3

    RispondiElimina
  10. A me sembra che tu il 50mm lo usi benissimo: le foto sono davvero belle!! Goditi NY e il suo sole (spero ci sia:), qui in laguna ahimè oggi è arrivato l'inverno….

    RispondiElimina

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!