Zuppa di pomodori arrosto. Di Jamie


Era da un bel po' di tempo che non vi ammorbavo con le mie zuppette. Scommetto che vi mancavano un po' e scommetto anche che, impazienti, vi stavate chiedendo quando sarei tornata alla carica. E io, puntuale come un orologio svizzero ( rotto), giungo ora a tediarvi quel q.b. Tra l'altro, ma ho avuto modo di dirlo varie volte, non è che le zuppe siano solo un piatto invernale: certo, magari pasta e fagioli va meglio per ottobre-novembre ( o anche per questa pazza estate in cui il termometro fa quello che gli pare ), ma se la servite fredda o a temperatura ambiente è perfetta anche per i mesi estivi. Comunque oggi non voglio parlarvi di pasta e fagioli, no. Vi lascio, invece, una ricetta che all'incirca avevo già fatto qua.
Solo che, questa volta, la firma è nientepopodimenoche di Jamie Oliver. 

Oh, a me 'st ragazzotto dall'aria simpatica e alla buona piace proprio, non c'è che dire.
Vero: non è il massimo dell'igiene quando nei suoi programmi, accarezza il gatto, prende le zucchine dall'orto e poi cucina ma se perdoniamo a Nigella di pucciare le dita nella crema di cioccolato e poi metterle in bocca, perdoniamo anche la "leggerezza" di Jamie!
Tra l'altro è da un po' che non lo vedo più in tv ma cerco di sopperire alla mancanza con la sua nuova rivista italiana e coi suoi libri. Libri dove, è chiaro, abbondano le preparazioni carnivore e pescivore ( si dice? ), ma non mancano quelle vegetariane e vegane che, anzi, occupano uno bello spazio all'interno delle sue opere.
Questa zuppa di pomodoro, per dire, l'ho vista sulle pagine di I miei menù da 30 minuti e me ne sono innamorata. Come detto, non si discosta molto da quella che avevo fatto tempo fa, ma questa di Jamie è decisamente più gustosa: l'aglio, la cipolla, l'aceto balsamico, il basilico. Vi assicuro che questi ingredienti insieme al pomodoro creano qualcosa di molto interessante e gustoso: una crema dal gusto leggermente dolciastro, ma resa aromatica e di carattere dagli aromi.
La ricetta è praticamente uguale all'originale: ho solo omesso la panna nel finale ( che, comunque, se volete potete aggiungere senza problemi). Vi saluto con un abbraccio ma non prima di aver lasciato volare un pensiero a una persona che esattamente un anno fa ha deciso di mettere un punto alla sua vita. A Lei sarebbe piaciuta molto. Perchè non può tornare giù? gliene preparerei una scodella fumante. Ciao Clary.

Zuppa di pomodori arrosto
Ingredienti per due persone

500 gr di pomodori ciliegia maturi
1/2 peperoncino piccante fresco
1 spicchio di aglio
1 cipolla rossa piccola
2 cucchiai di aceto balsamico
olio evo q.b.
sale
pepe
basilico

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°. Lavate i pomodori, tagliateli a metà e disponeteli in una teglia. Tagliate il peperoncino a pezzetti e aggiungetelo ai pomodori. Pelate lo spicchio di aglio e aggiungete anche esso. Cospargete con un filo di olio, sale,mescolate e infornate per circa 15'. Intanto tagliate la cipolla a fettine, fatela rosolare in una padella antiaderente fino a quando sarà trasparente; aggiungete l'aceto balsamico e fatelo ridurre. Spegnete. Trasferite il pomodoro e la cipolla in un mixer insieme a qualche foglia di basilico e frullate. Aggiustate di sale e pepe, quindi servite ( eventualmente fate riscaldare un attimo se la preferite calda). Servite con crostini caldi. 

Commenti

  1. Sappi che adoro le tue foto... mi hanno colpita... poi se la protagonista è questa delizia!!!
    Mi piace un sacco Jamie... bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Quanto mi ispira questa zuppa estiva :-P Ho l'acquolina!
    Ti confesso che io a queste coccole al cucchiaio non rinuncio nemmeno in estate..basta schiaffarle in frigo ed i gioco è fatto ^_^ questo poi è tutta da scoprire, grazie dell'idea e buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
  3. Che buona Fra *_*
    Anche io adoro Jamie, mi piace proprio quel suo essere poco blasonato e molto rustico... come i suoi piatti, che hanno sempre quello sprint in più, dato da ingredienti alla portata di tutti. E poi deve essere un simpaticone ;-)

    Un abbraccione one one :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 ma te la immagini una cena con Jamie???? secondo me ci sarebbe da morire dal ridere ^_^ Un bacio

      Elimina
  4. Io le zuppe le mangio tutto l'anno e d'estate non faccio eccezioni! Tra l'altro, mi sembra in Africa, per sconfiggere il caldo c'è l'usanza di bere tè bollente. Non ho sperimentato, ma viste le loro temperature mi fido!
    Non ho mai visto un programma di Jamie, ma conosco libri e riviste e mi è sempre piaciuto.
    La tua zuppa deve essere buonissima, poi i pomodori sono la mia verdura dell'estate :-)
    Ti abbraccio forte Francy, oggi più del solito :-*
    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero: dai facciamo come i Tuareg :)))) Un bacio enorme

      Elimina
  5. Che bontà, da vedere sembra abbia la consistenza della pappa al pomodoro. io adoro i pomodori al forno penso che questa zuppa sia davvero una delizia da provare, con o senza Jamie ; )

    RispondiElimina
  6. Il tempo purtroppo non è caldissimo, come la stagione vorrebbe... Una bella zuppa calda si richiede proprio.I pomodori arrosto sono buonissimi!!

    RispondiElimina
  7. Che-meraviglia! Se non mi facesse una fatica immane accendere il forno la farei presto (magari tenendoli di più a 40°?! Sopportami ancora un altro po' Francy! :D). Senz'altro la presenza di aglio e cipolla (dei quali vado ghiotta) dà quel tocco in più. Mi piace Jamie e mi piace il fatto che con lui potrei mangiare aglio e cipolla senza farmi troppi problemi :D
    un abbraccio forte Fra <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Lucry: non si tratta di sopportare ma di invidiare perchè hai la costanza di mangiare sano, crudo o cotto che sia. Io il forno lo accendo giusto la domenica, mentre quando lavoro ( e qui casca l'asino) tutto sono tranne che una cuoca: diventerò un cono gelato. Ecco perchè invidio la tua costanza nel mangiare bene. Quanto a Jamie: ^___________^ Bacio

      Elimina
    2. Bah, Franci, io credo che sto procedendo bene proprio perchè sentivo il bisogno di alleggerirmi e ripulirmi da tutto quel carboidrato ipercomplesso e grassi ingurgitati durante le stagioni passate..non sono sicura che si possa dire che mangiavo (sempre) sano. Insomma, su Ig mi segui, l'hai visto anche tu che zozzerie mi faccio ogni tanto! :D
      Ad ogni modo penso tu non debba farti ulteriori paranoie, anche perchè trovo difficile credere che cereali quasi sconditi con verdurine bollite non rientrino nella definizione di sano ;)

      Elimina
  8. Che bel pensiero che hai avuto... tra l'altro questo rosso intenso fa "spensieratezza e condivisione", insomma ci sta bene! Mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo è un commovente ricordo di una persona che manca tanto anche a me

      Elimina
  9. Io invece ho un problema con le zuppe...in inverno ne cucino e ne mangio a go-go, mentre in estate smetto e vado avanti ad insalate...ma non perché non mi piacciano le zuppe, semplicemente perché mi mancano delle idee gustose per prepararne in versione estiva! A partire da questa tua bellissima idea inaugurerò la stagione estiva delle zuppe a casa mia...deciso :D
    E che dire di Jamie...quando ha fatto la serie contro il cibo spazzatura nelle scuole, io stavo davanti allo schermo a fare il tifo per lui...oltre a essere un bravo cuoco ha proprio un bel carisma!!!
    Grazie per questa interessante condivisione...un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, Mister Pisellino lo ricordi ?^_^ come mi piacerebbe rivedere quelle puntate....un bacio

      Elimina
  10. Ammorbaci pure con le tue zuppe fredde, mi piace essere ammorbata :-)

    RispondiElimina
  11. Anch'io adoro le zuppe e le vellutate, e mangio in tutte le stagioni. Adesso ad esempio divoro grandi quantità di vellutata di zucchini con varie erbe aromatiche.
    La zuppa che proponi è molto originale e immagino sia deliziosa: proverò sicuramente (tanto qui fa sempre butto ed il forno si può ancora accendere senza problemi!).
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
  12. Ho voglia di fare una zuppa con pomodori ( e peperoni ) arrosto da non so quanto tempo, credo sia arrivato il momento dato che so che la adorerei troppo :D
    Ma quanto sono belle le tue foto, Francy? Brava brava tu e bravo Jamie ^_^
    Un bacione bella :**

    RispondiElimina

Posta un commento

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!