Khumb Shabnam (Funghi speziati) e un grazie


 Non credo di avervelo mai detto, ma diffido un po' dai funghi. Mi piacciono, e sinceramente il pensiero di mangiare un risotto (o delle tagliatelle) ai funghi, o delle cappelle di porcino fritto, mi fa gola e non poco ma. Ma ho sempre un po' paura a mangiarli, ecco. Sarà che le cronache ci hanno più volte riportato casi di persone morte a causa dell'avvelenamento da funghi, sarà che non sono certo un'esperta in materia, resta il fatto che qualche dubbio mi resta sempre e preferisco evitare. Sono a tal punto paranoica che ho impedito a mio padre di mangiare una bella e succulenta padellata di "famigliole" o chiodini che dir si voglia, amorevolmente raccolti da un suo amico e che 'sto pover'uomo che mi ha messo al mondo aveva già preparato. E dire che li ho anche assaggiati eh! Ma già mi vedevo:  al Pronto Soccorso con una bella lavanda gastrica da fare, e giornalisti pronti a scrivere l'ennesimo articolo ("Giovane avvocatessa di Asti morta dopo aver ingerito tot grammi di famigliole. I colleghi sono distrutti"). Ovviamente la digestione è andata più che bene, io sono ancora qua, ma ho preferito buttarli.
Non che non mi fidi eh ( non mi fiderei neppure di me stessa che, e lo dico con una punta di orgoglio, da ragazzina trovai un porcino enorme che nessuno aveva visto) ma dato che spesso alcuni funghi velenosi sono simili a quelli innocui, e non ho voglia di correre a farli controllare ogni qual volta me li regalano o li acquisto (perchè neanche di quelli acquistati mi fiderei), evito. Giust'appunto le ricette coi funghi in questo blog sono molte. Perchè sono contraddittoria per natura, certo, ma anhe perchè quelle che vi propongo sono tutte ricettine con gli champignon che, effettivamente,mangio abbastanza spesso. E' l'unica forma di fungo che non mi crea paranoie, non mi fa immaginare scenette tragicomiche di me al Pronto Soccorso con tubo per lavanda gastrica in corpo, e mi fa stare serena ( e questa volta, lo assicuro, le calorie non c'entrano nulla). Mi piacciono anche molto, per quanto possiate obiettare che sanno di acqua e rendono nulla, ma conscia delle mie paranoie li uso parecchio. Bene, fatto un excursus sulle mie fobie, veniamo alla ricetta del week end. Una ricetta autunnale ( seeee...io gli champignon li mangio tutto l'anno), facile e velocissima, dato che magari nel fine settimana ci viene più voglia di preparare un bel dolce col forno acceso piuttosto che un secondo o un contorno. Questa la si fa in un attimo e riscalda parecchio dato l'uso abbondante delle spezie. Ricetta proveniente dall'India, di cui ha i colori e i profumi. Io vi consiglio di accompagnarla a del riso pilaf, o a del pane Chapati ma, se non siete international, va benissimo anche del riso bollito o del pane bruschettato. E' un eccellente contorno per (non dovrei dirlo, ma lo dico: sono vegetariana ma di ampie vedute su ciò che mangiano gli altri) carne o pesce, ma anche per seitan, tofu o qualche bel legume cotto in modo sfizioso. Come vedete la salsina che li ricopre è a base di yogurt bianco: potete utilizzare sia quello vaccino, sia quello di soia (se siete vegani o intolleranti). L'importante è, ovviamente, che sia naturale e non zuccherato! Ciò detto, vi auguro buon week end!

P.S. volevo ringraziare Meris Carpi, Lara Bianchini e tutte le stupende creature di Taste&More magazine (da cui ho tratto questa ricetta, nello speciale on line da qualche settimana qui ) per avermi fatto recapitare a casa una copia della prestigiosissima rivista Domus Aurea dove ho avuto l'onore di essere ospitata con una ricetta dolce ed economica, insieme a Meris , Katy e Tiziana. Vedermi su carta stampata e patinata mi ha reso euforica. Grazie...grazie di cuore.
Khumb Shabnam ( Funghi speziati in salsa di yogurt )
Ingredienti (indicativamente per 2-3 persone)

250 ml di yogurt bianco 
200 gr di funghi champignon
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di garam masala (misto di spezie che trovate già pronto nei negozi etnici)*
1 pizzico di peperoncino in polvere
Un pizzico di curcuma in polvere
olio e.v.o
1 peperoncino verde fresco
Sale q.b

* sostituitelo con curry, se non lo avete

Preparazione
Pulite i funghi e affettateli. Mescolate in una ciotolina lo yogurt con le spezie e tenete da parte. Riscaldate un filo di olio in una padella antiaderente, quindi fate saltare brevemente i funghi. Togliete dal fuoco, aggiustate di sale e fate raffreddare. Mettete i funghi in un piatto, cospargeteli con la salsa di yogurt, guarnite con il peperoncino tagliato a fettine e servite con riso pilaf o cotto al vapore.

Variante vegana e per intolleranti
Utilizzate yogurt di soia bianco non zuccherato

Commenti

Luisa Piva ha detto…
mi piacciono tantissimo così speziati.. un idea tutta nuova per dare un tocco "esotico" al classico contorno di funghi..
io ti dirò, non è che non possa viverne senza, ma mi piacciono..
tutte ste fisime non me le ero mai fatte sulla loro pericolosità (fino ad ora almeno.. ;-)!)
buon fine settimana cara
bacioooo
Francesca ha detto…
oh mamma no..non volevo creare paranoie anche a te!!!!! Un bacio cara <3
rido. di gusto.
perché anche io come te.
E ogni volta che colgo delle similitudini ti voglio bene sempre di più.
ed è strano perché è come volerne un po' anche a me.
e quindi ancora: grazie.


( sciampignontuttalavita)
:*
( qui in sicilia c'è stata un'annata incredibile dal punto di vista dei porcini e me ne hanno regalato chili chili e chili. Non sapevo come. Fortuna che Nanda ha fritto funghi per settimane. Colesterolo? 349 . Amo quella donna impavida)

ti abbraccio :*
aiuta una donna anziana sicula.
tu su twitter non ci sei, vero?
e se ci sei perché io non ti vedo?
e se non.
ok ricoverami.
altro che funghi.
Francesca ha detto…
sciampignonnnnnnnnnnnnn tutta la vita <3 Tu devi volerti bene, perchè te lo meriti <3 Ti voglio brand
Francesca ha detto…
no, nessun ricovero: su Twitter ci sono e non ci sono , nel senso che ho l'account ma non lo so usare (sono un'astigiana di età avanzata)...però ci provo; giurin giurello l'ammmore è belllo <3
ciao Francy, mi sono arrivate direttamente dall'India delle spezie, questa mi sembra la ricetta giusta per provarle :-)
Bacioni
Peanut ha detto…
Ahaha Francy, tutto questo potenziale buttato via, quindi! :D
Io sinceramente non ci ho mai pensato, forse un po' sconsideratamente, perché spesso quelli che mangio sono raccolti dai miei..:\ preferisco non privarmi anche dei funghi e andare incontro alla sorte peró! E penso comunque che questa ricetta andava fatta per forza con gli champignon, ti immagini coi porcini?! :D sembra davvero buonissima, la proveró per variare un po'! Un bacino, buon we :)
Francesca ha detto…
^_______^
Francesca ha detto…
ah no..io il terrore proprio! e pensare che mi piacciono molto ma inizio a pensare "E se non sono porcini? e se in mezzo c'è un fungo velenoso"? paranoie, Lucry, paranoie...baciooo
Monsieur Tatin ha detto…
Bhe dei funghi raccolti per i boschi non mi fido molto nemmeno io.
Anche se andare per funghi e per castagne è una cosa così rigenerante: mi rimette in contatto con la natura e mi fa tornare ragazzino, quando le occasioni per andare in campagna con papà erano di più.
Ho visto su IG la tua ricettina pubblicata sulla rivista. Ancora complimenti!!!

PS. Comunque alle Hawaii possiamo stare tranquilli. Lì non credo crescano funghi... :D
Francesca ha detto…
Leo, perdonami, ma mi sa tanto che noi due qualche fungo un po' strano ce lo siamo già fumato :-) Allora, 'sto matrimonio (di cui si parlava, perlatro, già tempo fa) a quando????? Un bacio e grazie !!!!
Elena Bruno ha detto…
Brava, bravissima una bella soddisfazione vedersi pubblicata :-)
ps. a prosito di prodotti con latte di soia non zuccherati ... io sono abituata ad usare il latte di soia senza nessun aggiunta, non trovandolo ne ho preso distrattamente un'altro. Salvo accorgermi, naturalmente dopo aver fatto la besciamella (sgrunt!), che era dolce e pure vanigliato ... terribile!
elenuccia ha detto…
Amo i funghi ma mangio solo quelli comprati dal fruttivendolo, anche perchè qua non è che siano poi tanti boschi per cimentarsi nella raccolta. Io adoro i porcini ma dato costano l'occhio della testa compro sempre gli champignon. A me piacciono e trovo che crudi in insalata siano deliziosi. Questa salsina speziata mi intriga parecchio, non ho mai preparato funghi in versione orientale.
Clara ha detto…
Mi è piaciuta la narrazione fluida, emozionante, simpatica. Ciao
Francesca ha detto…
io geenralmente compro quello della Sojasun o Porvamel...a me piacciono molto! che marca hai preso? Un abbraccio
Francesca ha detto…
dai Ele...aspetto la tua replica :-))))
Francesca ha detto…
Grazie Clara!
Ale ha detto…
Ricetta semplice ma superspeziata e deliziosa, adoro i funghi anche crudi o appena scottati!