14/07/13

Crema gelata di caffè con trucco e ricetta scema

Prima che passi anche la stagione delle cose fresche e sottozero, è meglio che mi sbrighi, tirando fuori dall'archivio fotografico alcune cosette che stanno segnando l'estate 2013. Allora, so che as usually arrivo in ritardo e che forse la crema di caffè gelata non è più una novità, ma tant'è. No, allora, spieghiamoci. Avete presente quella cosa simile a una granita, ma anche a un gelato e, perchè no, a una mousse, che si trova in quasi tutti i bar da giugno in avanti e che è contenuta dentro a una macchina che gira gira gira? Ecco, cosa buonissima che quest'anno non sono ancora riuscita ad assaggiare, dato che le due volte che ho provata a chiederla era finita. Cosa buonissima che, credo, sia meglio ignorare cosa contiene se la si vuole ancora degustare in pace.
Ma noi freghiamocene e passiamo oltre (parla la merla che vive di gelati e fa pausa giusto la domenica). Beh, cosa contenga non lo so (se qualcuno conosce, prego, urli qua gli ingredienti), so solo che è una roba buona. Io ho provato a rifarla a casa. No, è una bugia. Proprio perchè so che sarebbe impossibile da replicare (e poi certe cose a me piace mangiarle fuori casa, non fatte da me, se nò perdo il piacere. Rientrano in questa categoria di cibi il gelato e il sushi in primis), ho fatto invece una cosuccia che nell'aspetto lo ricorda parecchio. Solo nell'aspetto però, sia chiaro. Per il resto è tutt'altra cosa ma. Ma rinfresca come quella e non ha neanche troppe calorie, cosa sempre apprezzata (ehmm ehmmm disse tossicchiando. E' la cosa che la sottoscritta apprezza più di tutto). Non è una ricetta, ma un'idea e prendetela come tale. E' domenica e la ricetta easy ci piace, d'altronde. Nulla è se non il "famoso" finto gelato vegano, di cui troverete ricette serie in rete, e ricette facete qua e qua In questo caso ho solo aggiunto alla base di banana, un po' di polvere di caffè solubile e frullato la banana con un goccio (ma solo un goccio eh!) di caffè. Stoppete. Buona domenica!!!!!

Crema di caffè con trucco
Ingredienti per una persona

1 banana
polvere di caffè solubile
1 cucchiaino scarso di caffè
dolcificante a piacere

Preparazione
Tagliate la banana a pezzi e mettetela in freezer. Al momento di preparare il "gelato", tiratela fuori, fatela ammorbidire due minuti, quindi frullatela con la polvere di caffè (a seconda dei gusti) e un goccino di caffè, dolcificando a piacere. Quando sarà cremoso ma non liquido (se nò otterrete un frullato e vi toccherà rimetterlo in freezer), spegnete, mettete in un bicchierino freddo e servite. 

25 commenti:

  1. In questo periodo caldissimo mi farebbe proprio piacere una bevanda come questa :)
    E che foto stupenda :)
    un bacio!

    RispondiElimina
  2. Molto interessante... Il bar aziendale ha la mitica macchinetta per la crema caffé, che ormai è simbolo di coccola antidepressiva. Dopo pranzo i dipendenti chiedono la "cremina", anziché il caffé, quando avrebebro bisogno di un sorbetto al prozac. Quindi il consumo di cremina è diventato un indicatore diretto di... stress organizzativo ;-)

    RispondiElimina
  3. Ho capito benissimo di quale sorbetto-gelato-mousse parli... mamma mia, quanto mi piaceva *___*
    Inutile dire che anche il tuo lo mangerei in un lampo, adoro tutto ciò che è fatto con la banana congelata
    Buona domenica Francy ^_^

    RispondiElimina
  4. io praticamente il gelato con la banana lo faccio tutti i giorni con gelatiera e latte vegetale. Prova a farlo se cel'hai: ci metti 1/2 banana, 1/2 tazza di caffè già fatto, 100ml di latte/yogurt vegetale, tanta tanta vaniglia e, se cell'hai, della farina di semi di carrube (che aiuta a rendere il gelato più cremoso). ti assicuro che così sembra di mangiare un gelato al caffè pannoso e ultracalorico quando invece le calorie saranno 100 o poco più ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli..lo farei, ma la mia gelatiera è troppo grande :-( Un bacione grande!!

      Elimina
  5. Conosco bene la crema di caffè perchè il mio fidanzato ne va matto... Ma, ahimè, io non posso gustarla perché contiene latte :(
    Di gelato vegano alla banana, però, faccio grandi scorpacciate! Proverò la variante al caffè :)
    Un bacio, e buona domenica da una tua silenziosa (oggi no, finalmente!) follower!
    Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. immagino..e chissà cos'altro contiene :-((( Un bacio e grazie!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  6. Buonissima..idea perfetta per chi come me non ha la gelatiera! L'avevo vista su vegan blog e l'ho fatta spesso ma l'idea del caffè è geniale! Ho sempre adorato la coppa del nonno ^_*
    Buona domenica cara
    la zia Consu

    RispondiElimina
  7. grande Francy, ho proprio le banane in freezer che stasera si cena col gelato, e la variante al caffè dobbiamo ancora provarla! Noi però andiamo solo di caffè d'orzo, dici che viene comunque buona? stasera provo! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella!!!!!!!!!!! uh sì che viene buono lo stesso <3 secondo me proprio tanto! un bacione

      Elimina
  8. Adoro le ricette sceme e adoro le banane, mò la proverò di sicuro ;)
    Grazie

    RispondiElimina
  9. Hai sempre delle idee sfiziosissime Francy. Sai che anche io ho delle cose che mi piacciono solo se mangiate fuori casa? pensavo di essere un po' strana ma vedo che siamo almeno in due :)))
    Mi concedi di aggiungere un po' piu' di un cucchiaino di caffe'?

    RispondiElimina
  10. sicuramente irresistibile.
    senza banana che mi è indigesta però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a sostituirla con l'avocado..poi fammi sapere!!

      Elimina
  11. Ma che idea meravigliosa è questa????????? Davvero carina........me la rivendo alla prima occasione....ma no....forse corro a mettere la banana in frezzer intanto!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Onestamente, io certe cose le mangio solo fuori casa, perchè non avrei mai il coraggio di prepararle consciamente e volontariamente per me! E poi quando sei fuori casa non hai idea di come sia stato cucinato quel piatto, se c'era tanto olio o meno in padella, se hanno usato più o meno burro, non lo sai, nn hai visto(fortunatamente). Senti solo un buon sapore e cerchi di concentrarti su quello, cosi sei felice. Certi disturbi, che lo si voglia o no, un segno lo lasciano, e io in cucina continuo ad avere le mie manie e ad adottare i miei soliti accorgimenti....(per questo con le tue ricette mi trovo DA DIO!! :D)
    Gli ingredienti della crema al caffè non li voglio sapere, altrimenti poi lo so che vado in fissa e la volta che la dovessi mangiare(anche se ormai penso di non mangiarla da anni) vorrei evitare angoscia, sensi di colpa and co.
    Questa ricettina easy easy però già la adoro, di brutto proprio!!! ;) Quando conosco esattamente i metodi di preparazione e gli ingredienti di qualcosa e so che si tratta di cose salutari, sono proprio serena e qualunque cosa diventa buona per il mio palato! Ma questa sono certa che sia da leccarsi i baffi per chiunque! Grazie per tutte le idee meravigliose che mi dai!
    Benedetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ no, grazie a te ..per tutto. E cmq vero: certe cose si mangiano fuori casa e se fatte da noi non sono lo stesso. Il sushi ad esempio, che è uno gran sbattimento e mai uguale a quello del ristorante, o il gelato. Vuoi mettere la soddisfazione di leccare un cono artigianale passeggiando per la città? Altre, meglio fuori casa per il motivo che dicevi tu: per dimenticare per un attimo quello che. Quello. Un bacio e grazie ancora

      Elimina
  13. Semplice e perfetta! Altrochè quella del bar :)

    RispondiElimina

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!