Pancakes (veg) di Kuroko e colazioni


Si avvicina il week end e, a rigor di logica, dovrei proporvi una ricetta scema. Ma qua ogni logica pare sia andata a farsi benedire, e quindi non ci sarà una ricetta scema ma una ricetta da week end, appunto. Che poi, a ben pensarci, questa è la volta in cui sono stata più coerente. Vi propongo una di quelle cose da preparare con lentezza, con semplicità, per coccolarci e viziarci senza fretta. Di colazione si parla.
Ora, vi è da dire che io, ben dovessi partire da casa alle tre di lunedì mattina (ho messo giorno e orario critici, a mò di esempio), colazione la farei comunque: per me è il pasto più abbondante della giornata, l'unico che faccio davvero con piacere (ah no, mettiamoci anche la pausa gelato:-)) e poco importa se la devo fare presto. Sono abituata a fare tanti piccoli spuntini durante la giornata, ergo mangiare anche un frutto più tardi per tappare il buco creatosi nel frattempo non è un problema. La colazione presto, dicevamo. Per me nessun problema e settimana o week end si equivalgono ma. Ma il mondo è bello perchè è vario e conosco molte persone che no, a fare colazione durante la settimana proprio non ce la fanno. Al massimo agguantano una brioches al bar ma preferiscono dormire mezz'oretta in più. Esattamente il contrario di me che baratto mezz'ora di sonno con una colazione fatta con lentezza. E a tutte queste persone (ma anche alle altre, certamente), è dedicata questa ricettuzzola presa da lei (che quoro allo sfinimento <3 <3 <3 ) e che fa subito tanto domenica. Non vi sto a suggerire che potete preparare questi pancakes veg ogni singolo giorno della settimana, vacanze comprese, perchè è abbastanza scontato ma. Ma se siete tra coloro che adorano fare colazione slow nel week end, anche ad ora tarda (stile brunch, per capirci) beh, questi fanno per voi. I Pancakes sono delle frittelline che vanno per la maggiore negli USA (ne avevo parlato qua) e non c'è sito straniero che non ne proponga diverse varianti: normali, vegane, senza glutine, con farine particolari, dolci, salati e via discorrendo. Kuroko <3 la ricetta c'è, ma molto dipende dalle farine utilizzate (vale la regola del 3+1, ma nulla vi impedisce di invertire le tipologie di farine o di utilizzare 4 cucchiai della stessa farina) dal caso e dal fattore C. Culo. Fortuna. Provate, insomma. Seguite il vostro istinto e buona colazione.
Io ho seguito Kuroko e li ho fatti con una base particolare ma molto neutra, che potrete arricchire a vostro piacimento. Sì, perchè una volta fatti, 'sti pancakes li impilate sul piatto e via con sciroppi (d'acero è il più gettonato), frutta, salsine più o meno sane, intingoli di ogni genere e specie etc etc. Tenete la base e variate gli accompagnamenti a seconda del momento e della stagione (in inverno non li accompagnerete certo con le fragole, per dire ). Praticamente sono le frittelle di cui andavano pazzi qui Quo e Qua e che Zio Paperino gli preparava sempre. Quelle erano sicuramente golosissime, caloricissime, pesantissime mentre queste. Queste no. Vegane al 100% e senza grassi se non quelli che, eventualmente, deciderete di aggiungere voi. Dunque, come dice la mia amichina
Pancakes veg for breakfast and for one
Ingredienti per una persona

  • 3 cucchiai di farina principale (può essere 00, integrale, di castagne, di avena..Io ho usato quella di avena)
  • 1 cucchiaio di farina di supporto (tipo cruschello di avena, o farina di cocco, o avena, o di castagna... per me farina di castagne)
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 3 cucchiai di banana schiacciata ( o di yogurt, o di salsa di mele, o di tofu seta.. per me tofu seta, appunto)
  • 1 - 2 cucchiai di latte di soia (o di riso, o di avena, o vaccino se non siete vegani)
  • Malto/miele/frutta fresca/cioccolato/gelato/cannella per servire
Preparazione
Mescolate insieme le farine e il lievito. Mettete in una ciotola la banana, o il tofu o quello che avete scelto,  aggiungete le farine, il latte e mescolate (come dice Kuroko, un solo cucchiaio di latte potrebbe non bastare, perchè se usate il cruschello di avena questo ne assorbirà parecchio: tenetevi pronti ad aggiungerne) fino ad ottenere una pastella con una consistenza non troppo liquida. fate riposare l'impasto per un'oretta. Scaldate bene una padella antiaderente e versatevi piccole cucchiaiate di composto, una alla volta. Fate dorare i pancakes da un lato, quindi girateli e fateli dorare anche dall'altro. Metteteli su un piatto mano a mano che finite. Manteneteli al caldo e serviteli con l'accompagnamento che preferite.

Qualche "combo" interessante? Vi do qualche ideuzza e tra parentesi metto i "cucchiai" per far capire a cosa mi riferisco
- Farina di castagne (3)+farina di cocco(1)+banana schiacciata(3)+latte di mandorla (1)+ un pizzico di cannella per la versione golosa da accompagnare con salsa di cioccolato, o gelato, o yogurt o frutta secca.
- Farina integrale (3)+cruschello di avena (1)+salsa di mele (3)+latte di soia (1 o 2 ) per la versione sana da accompagnare con malto, frutta fresca, yogurt di soia.
- Farina 00 (3)+farina di avena (1)+yogurt (3)+latte vaccino (1 o 2) per la versione tradizionale da accompagnare con sciroppo d'acero e mirtilli
- Farina di avena (3)+farina di cocco (1)+banana schiacciata (3)+latte di riso (1 o 2) per la versione energetica da accompagnare con malto o miele e frutta.
- Farina di avena (3)+farina di castagne (1)+tofu seta (3)+latte di riso (1 o 2) per la versione invernale da accompagnare con malto o sciroppo e cioccolata
-Farina di castagne (3)+farina di cocco(1)+banana schiacciata (3)+latte di riso (1) per la versione senza glutine da accompagnare con frutta fresca.
-Farina di castagne(3)+Cruschello di avena (1)+salsa di mele (3)+un pizzico di cannella + latte di soia (1 o 2) per una versione golosa ma sana da accompagnare con frutta e salse.

Commenti

omu kuroko ha detto…
*_____________________*

se metto le mani sul tofu silk sò cazzi. (si può dire? mi autocensuro con lo scotch da pacchi?)

ma le combo sono una cosa meravigliosa!!!!!!!!

(un disegnino ci vuole. ma ho finito le penne. sono ridicola sì. però bisogna sistemà sta cosa. c'ho pure due pancake nell'archivio cheppalle.)

ti voglio bene ♥
Ely ha detto…
Francy.. sono abituata anche io a piccoli e frequenti spuntini, ma.. anche per me la colazione è sacra e se non mangio il miele e il polline posso diventar matta. Sai che faccio? Lo spalmo tra questi pancakes davvero superbi!!! :D Che meraviglia stella.. grazie! Un abbraccio e un buon fine settimana! :D TVB
Katiuscia ha detto…
Anche per me la colazione è un must imprescindibile! Belli questi pancakes, è una versione che non avevo mai visto. :-)
La prima foto è splendida!
Baci
Zucchero e zenzero ha detto…
La penso esattamente come te: al mattino preferisco dormire un po' meno per dedicarmi alla colazione. E' il momento più rilassante della giornata e non rinuncerei a farla nemmeno se dovessi svegliarmi alle 3 del mattino!
Sorrido perchè hai citato Qui Quo e Qua: quando penso ai pancakes mi vengono subito in mente loro tre (beata cultura Disneyana!).
Tra le versioni leggere dei pancakes che ho provato ultimamente c'è quella alla ricotta, ma questa vegana mi sembra ancora meglio: la proverò!
Buon weekend cara :-)
Francesca ha detto…
ti voglio bene anche io <3 Tanto. Tanto <3
Francesca ha detto…
Grazie a te, Ely :-)))) Un abbraccio
Francesca ha detto…
Grzie Katy. un bacio enorme
Francesca ha detto…
Ehehe a me scrivendo di Qui Quo e "Qua è venuta una voglia di rileggere Topolino che neanche hai idea...Pancakes alla ricotta??? m'ispirano <3
Peanut ha detto…
Io son stata così tanto senza fare colazione, che da quando l'ho "scoperta" è diventato anche il mio momento preferito della giornata :)
Mi piace come hai impostato la ricetta, pratica, facile da ricordare e da fare in porzioni ridotte :)
E poi, quanta scelta! Sembra così di farne ogni volta uno diverso anche seguendo le stesse linee guida;)
Questi, però, me li devo fare quando mi sveglio presto, che sennò sto piena fino a pomeriggio!
un bacino
Francesca ha detto…
Grazie Lucry <3 <3 <3
Airin B ha detto…
le tue foto.no dico.sei bravissima

Sai..ieri ho cercato in libreria il tuo libro, causa vacanze, magazzini chiusi, bla bla bla, se ne riparla a settembre...
indi per cui... ta taaaa a settembre avrò tra le mani il tuo librooooo!!!!
ciao amora buon fine settimana <3
Francesca ha detto…
Tesoro mio <3 grazie!!!!!! ma per il libro non preoccuparti. Si compra solo on line e la prima volta che ci vediamo a Torino te ne porto uno da vedere.Non è 'sta gran cosa..davvero! <3
Airin B ha detto…
come no? Sono andata in un Mondadori, mi ha detto che possono procurarmelo, x settembre
pssss anche "Eppure io mangio"...mi ha detto una fesseria?
vadolaejemeno eh ;)
Francesca ha detto…
olamadonna (detto alla Pozzetto!)davvero??????????????? sono emosssionata ^_^Ne sai più tu dell'autrice :-))))))
elenuccia ha detto…
Io non salterei la colazione neanche se mi pagassero lautamente!! adoro la colazione, e' il pasto che preferisco....e mi piace mangiare in abbondanza anche perche' la faccio dopo la corsetta mattutina e la fame si fa sentire. Non potrei sopravvivere senza fare colazione. Non potrei mai rinunciare alla colazione per dormire un po' di piu'. E nel weeke end quando ho tempo me la godo proprio al massimo :)
elenuccia ha detto…
Dimenticavo...io pero' me ne parei fuori due o tre di queste torrette di pancakes, una mi sembra un po' pochino :DDD
Francesca ha detto…
eh..tu corri, Ele ^_^ sinceramente non so come fai ad andare a correre a pancia vuota, però :-))) Un bacione
consuelo tognetti ha detto…
Buoni questi pancake..mi ispirano da matti!
Buona colazione
la zia Consu
Sushi For Breakfast ha detto…
Li voglio provare domani se riesco..sono proprio curiosa! Userò la banana però prima o poi 'sto silk tofu lo devo comprare.... Ti farò sapere! Buon weekend :)
Sushi For Breakfast ha detto…
Fattiiii! farina di farro + farina di cocco + banana :)
Insomma mi sono arrangiata con ciò che avevo e...ottimo risultato! Prossima volta seguo una delle tue versioni ;)
È bellissimo mangiare saporito e salutare allo stesso tempo...doppia felicità!
Baci
Sushi For Breakfast ha detto…
Ah e latte di soia naturalmente!!!!
Francesca ha detto…
Anche a te, Consu!!! Un abbraccio
Francesca ha detto…
Grande !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! <3
panirlipe ha detto…
la moka del caffè è come la mia, tutto il resto no. Che faccio, mi fiondo lì?
Francesca ha detto…
sì, e passa a prendere anche Kuroko <3
paolo ha detto…
ok, allora passa a prendermi lei. Però fa attenzione, secondo gli accordi lei passa a prendermi a cavallo di un elefante...
Peanut ha detto…
Ho pronto il preparato per domani mattina ^_^