Bavarese di fragole e tofu per Salutiamoci


Per chi non lo avesse ancora capito, uno dei miei cibi feticcio è il tofu. Onnipresente nel mio frigo (e pure nel freezer) oltre che nel blog. Ne ho anche fatto un po' di necessità virtù, lo ammetto e strizzo l'occhio. Sono vegetariana ma non mangio formaggi, ergo un "simil formaggio" da utilizzare per legare gli ingredienti laddove le ricette lo prevedono, mi andava a genio. E poi il suo non-sapore mi piace: lo puoi aromatizzare come vuoi ed è camaleontico. Da lì a chiamarlo "formaggio dei vegetariani" ne passa, dato che credo (credo obbligato dato che io il formaggio non l'ho mai mangiato se non da piccolissima, quando ho capito che tanto entrava così usciva. Aperta e chiusa parentesi) che il formaggio abbia un sapore ben definito, mentre il tofu no. Ma. Ma perchè poi dobbiamo chiamare il "tofu" formaggio, il "seitan" carne e non possiamo semplicemente considerarli cibi ? Stop.
Cibi che possono mangiare tutti, onnivori compresi. Cibi che possono piacere a tutti ed entrare in qualsiasi dieta. Cibi, questo sì, cruelty free e che non fanno male a nessuno. Fatto il doveroso pistolotto, torniamo al tofu. E torniamo a giocare con Salutiamoci, che questo mese è ospitato dalla Lo e vede come protagonista questo prodotto della soia. Il tofu che può essere solido (quello che oramai si trova ovunque), da utilizzare alla griglia, al forno, fritto, bollito e come più vi piace, oppure morbido (silk tofu). 
Ecco, il Silk tofu lo trovo da poco ad Asti, ma lo utilizzo parecchio: dato che ha la consistenza ideale per preparare budini, mousse e sformatini ho potuto lanciarmi anche in quelle preparazioni che prima erano sconosciute per me e impossibili da realizzare senza ricorrere a panna/mascarpone o cose del genere. Per Salutiamoci volevo fare qualcosa di particolare. Pensavo a uno sformato salato ma. No, azzardato. Ho virato su una cremina per condire le verdure ma. No, banale. Alla fine, gira che ti rigira, ho optato per un dolce. Una bavarese alle fragole (giusto per riprendere il tema del mese scorso). Perdono l'imprecisione della guarnizione ma non è che si possa far tutto bene, ehhhhhhh. 
Le bavaresi. Oh. Parliamone. Quelle cose deliziose che prevedono generalmente una base di crema pasticcera o di frutta frullata, una montagna di panna montata e colla di pesce come legante. Una giusta via di mezzo tra una mousse e un budino. Cosa buona ma non vegana. Prima di aprire il blog ne ho fatte a decine. Poi ho capito di avere qualche problema nel fotografarle e ho smesso. Poi ho realizzato che la colla di pesce è una schifezza e ho smesso a maggior ragione. Poi ho iniziato a proporre dolci salutistici anche al mio povero padre e ho smesso di nuovo. Col tofu si può fare. E se si impara a dosare bene l'agar agar (cosa che non sempre mi riesce, ma questa volta sì) vi dirò anche che la consistenza è quella di una bavarese classica: non una gelatina, dunque, ma neanche un budino. Un giusto compromesso. Setosa, per di più. Quindi non mi resta che proporvela. Tutto d'un fiato. Nella ricetta, davvero basic, ho usato un po' di malto di orzo bio. Potete ometterlo, se ve la sentite (ma sì che ve la sentite, nevvero???)  di affrontare i sapori naturalmente dolci, oppure aumentarlo. Per la versione non veg (ma in tal caso non va bene per Salutiamoci) ottimo il miele, o la Stevia. Provate, vero????

Bavarese di fragole
Ingredienti per due porzioni piccole o una grande

100 gr di fragole
50 gr di tofu setoso
50 ml di latte di soia o di riso
1/2 cucchiaino di agar agar in polvere
1 cucchiaino di malto d'orzo bio

Preparazione
Lavate e tagliate le fragole a pezzetti. In un pentolino mettete l'agar agar e diluitelo con un po' del latte di soia. Fate scaldare su fuoco bassissimo e fate sobbollire per qualche istante. Spegnete. Mettete in un frullatore le fragole, il tofu, il malto e l'agar agar sciolto. Frullate fino ad ottenere un composto setoso. Versate il composto in due coppettine piccole ( o in una più grande) e mettete in frigo per qualche ora. Al momento di servire, sformatelo su un piattino e guarnitelo come vi piace.

Commenti

  1. Ma quant’è bella con quella decorazione di fragole? Un bacione bimba, buona giornata

    RispondiElimina
  2. per me è sempre un salto nel vuoto l'uso dell'agar agar: a volte vengono dei budini favolosi, a volte degli schifi totali :( la bavarese con il tofu però è da provare, non ci ho mai pensato! ..mi frulla in testa una ricetta salata, domani ci provo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai! poi mi fai sapere. Un bacio

      Elimina
  3. bella! E son d'accordo,il tofu è tofu e il seitan seitan...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ parliamo come mangiamo, Lara eheheh :-)

      Elimina
  4. Io ho scoperto il tofu da poco e ora ne ho frigo e freezer pieni!! Anche alla pupa piace molto e devo provare a farci un dolce, mi hai dato una bellissima idea!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella Fra! Io una volta provai a farla con lo yogurt di soia, niente male, ma mi sa che col tofu rende meglio... e poi con le fragole è paradiso puro! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Prova, Katy. Secondo me la tua versione sarà fantasmagorica

      Elimina
  6. Sai? Son perfettamente d'accordo con te! Il tofu è tofu e il formaggio è formaggio. Il seitan è seitan e la carne è carne. Diciamo che secondo me son specchietti per le allodole: non è che uno diventa vegetariano o vegano se gli dici che può mangiare carne o formaggio con alimenti fittizi. Penso che uno lo diventi per ben altri motivi e son d'accordo se si fa una ricerca di nutrienti pari ad alcuni alimenti di cui ci nutriamo noi onnivori, perché dal punto di vista salutare è giusto, ma per quanto riguarda il gusto, diventa solo una presa in giro, sia per gli alimenti in sè sia per chi li mangia. I paragoni non li farei e lascerei tutto in mano al gusto personale: a me non fa impazzire il tofu (così come il seitan, ma ogni tanto li preparo ugualmente, per variare), a te piace. Stop. Il resto è aria fritta :D
    Comunque, bando alle ciance, in questo dolcino lo mangerei di gusto, ne son sicura!
    Ciao Francy, scusami se son stata latitante negli ultimi tempi! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo perfettamente con te!!!!!!!! L'educazione alimentare, la varietà alimentare, è la cosa più importante e non è giusto prenderci per il naso dicendo che il tofu è formaggio, il seitan carne e così via. Possono ricordarli, certo. E così diventa più facile cercare ricette (per dire: per preparare il seitan possiamo tranquillamente utilizzare ricette della carne), ma la somiglianza finisce lì. Il tofu è tofu, il seitan seitan e si diventa vegetariani/vegani per scelte etiche. Punto. Un bacio grande e grazie a te

      Elimina
  7. Altroche' se il formaggio e' saporito, direi che non ha niente a che fare con il tofu, sono due cose diverse e non ha senso confrontarli. Premesso che faccio le bavaresi solo con agar agar e con yogurt al posto della panna (non per pare sulla linea del lato B ma solo perche' la panna non mi piace e basta!) posso dirti di non aver mai usato il tofu some addensante.
    Pero' proprio sabato mentre giravo per un mercatino di prodotti vegan/bio/km0 mi sono imbattuta in una bancarella deliziosa dove vedo dei quadrotti chiamati "brownies vegan". Mi sono troppo incuriosita e quando ho chiesto alla ragazza come facessero ad essere vegan i brownies visto che sono dei blocchi di burro lei mi ha proprio detto che sostituisce l'olio al burro e per addensare usa il tofu perche' e' insapore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brownie vegan...m'ispirano. Grazie Ele e un bacione

      Elimina
  8. Ciao Francesca!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 150000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  9. il tofu personalmente non mi fa impazzire, però so che il suo sapore sa rendersi protagonista...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì...ha talmente un non - sapore che sta bene con tutto! Un bacione

      Elimina
  10. uhhh Francy cara...tu sei perfetta, la ricetta è perfetta...condivido le tue idee...non chiamiamolo formaggio ma consideriamo solo cibo..sono pure tanto tanto ingolosita di tutta questa bontà.....però io sono la Lo non la Bri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma santa polentaaaaaa...quanto sono idiota da 0 a 10? 2456 ovvio. Correggo subito e mi autopunisco.vai di flagellazione :-) Bacio Lo, Brii, Robi o chiunque tu sia ;-) Scherzo <3

      Elimina
  11. Francy... tu sei una vegetariana che non mangia formaggi, io non sono vegetariano ma non mangio formaggi ugualmente.. con un aggravante, non mangio neppure tofu e non voglio neppure sentirlo nominare. Eh si, perchè noi "non mangiatori" di formaggio siamo di tre tipi: quelli che allergici o intolleranti, quelli concettuali (non lo mangiano perchè di provenienza animale, quindi i vegetariani in tutte le loro declinazioni) e "quelli che boh", quelli che come me non lo mangiano e non ne vogliono sentire neppure l'odore senza un preciso perchè. Fra i "quelli che boh" io sono un caso estremo che considera il tofu un formaggio come gli altri e, di conseguenza, tenetemelo alla larga! E probabilmente è un peccato perche la proposta di oggi, oltre ad essere stata presentata con belle foto, sembra anche qualcosa di buono per il palato.

    Pazienza, mi accontenterò di assaggiare le fragole... :)

    Un abbraccio,
    Flavio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu ti accontenti e io ti "perdono" :-) Un bacio "papino"^_^

      Elimina
  12. Oooh brava Francy, ci pensavo proprio l'altro giorno in uno dei miei dialoghi mentali tra io e me a questa cosa di chiamare il tofu e il seitan rispettivamente carne e formaggio dei vegetariani. Ma non c'entrano proprio niente! Solo perchè uno e bianco e con l'altro ci fai lo spezzatino? Se poi mi sapesse di carne io come penso tanti altri nemmeno lo mangerei..che noia :\
    Io la bavarese mai provata e questo benedetto tofu silk (il mascarpone dei vegani???!!) me lo devo assolutamente procurare, voglio proprio vedere come funziona e da quante parti lo posso usare :) tu,lo hai usato benissimo! :3

    RispondiElimina
  13. І thinκ ωhat you ѕаid wаѕ
    very reasonable. But, whаt аbout thiѕ?
    ωhat іf you composed a catchіer titlе?
    I am not sаying your informatiоn isn't solid, but what if you added something that makes people desire more? I mean "Bavarese di fragole e tofu per Salutiamoci" is kinda plain. You could peek at Yahoo's
    homе page and seе how they wгite aгticle heаdlines to
    get vieωeгs interested. You might tгy aԁdіng a νideo or а related pic οr
    two to get readers intегestеd about ωhat yοu've written. Just my opinion, it could make your blog a little bit more interesting.

    Visit my webpage - 3d tattoos pictures

    RispondiElimina
  14. Quando ho letto "Cibi che possono mangiare tutti, onnivori compresi" per poco non ho applaudito ^_^! Non sono vegetariana, ma sono una di quegli onnivori che cercano di limitare il più possibile il consumo di carne e formaggi, latte non ne bevo più da tempo perchè non mi piace e la panna mi piaceva solo da piccolissima. E il tofu e il seitan e l'agar agar sono entrati nella mia dieta per semplice ed iniziale curiosità, grazie alla mia ammirazione verso la cultura giapponese, nonostante fuori da casa molti pensino che consumi questi alimenti "strani" (non è un aggettivo mio ^^'') perchè son vegetariana.
    Poi sono un tipo molto curioso ed è così che ho scoperto il tofu vellutato. A forza di leggerlo nelle ricette di vari blog, un giorno mi son decisa e ho chiesto lumi da naturasì ^_^!
    Talmente curiosa che la tua bavarese è finita in wish list, perchè l'aspetto è delizioso e perchè mi sembra di ricordare che anche nel libro Agar Agar ci sia una bavarese col tofu vellutato. Controllo ed eventualmente le proverò entrambe ^_^! E proverò a sostituire il malto con il miele :D

    RispondiElimina
  15. Ciao, anch'io sono di Asti! posso chiederti dove trovi il silk tofu?? io lavoro in un super, ma vendiamo solo il tofu in panetti.. quello solito, insomma...
    avevo pensato di auto produrmelo, ma non mi sono ancora cimentata..
    tu cosa mi consigli??

    Denise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Denise...com'è piccolo il momdo! magari ci siamo già anche viste :-) Io lo trovo alla Rava&Fava (quello in C.so Alessandria)..conosci? un abbraccio e, se mi vedi, fatti riconoscere ^_^

      Elimina

Posta un commento

Se mi leggete mi fate piacere, se mi lasciate un commento ancora di più...Se siete "Anonimi" firmatevi, grazie!!!