A novembre..Salutiamoci con la zucca


Ogni promessa è debito. Se arriva a quasi una settimana di distanza vale lo stesso? No, perchè ho la memoria corta, ma ricordo che vi avevo promesso di preparare per Halloween un dolce con la zucca. Non ce l'ho fatta, e Halloween è trascorsa tra mezzo film horror (tutto non ce l'ho fatta causa noia mortale), mezzo  film tv di cui non ricordo neanche il nome (evidentemente anche quello mi ha preso molto), e qualche bimbetto che ha suonato alla porta. Ah no, ci sono state anche le chiacchiere virtuali con un caro amico (l'unica cosa bella della serata, insomma). Niente dolce zuccoso, nessun travestimento se non quello da strega che già abitualmente indosso, nessun sabba e nessuna seduta spiritica. Il dolce, però, arriva adesso ed è l'occasione per partecipare a Salutiamoci di novembre, ospitato da La via Macrobiotica.
Protagonista: la zucca. Ora. No, dico. Ora. Potevo mancare l'appuntamento con quello che è il mio cibo preferito? quello che non manca mai sulla mia tavola, neanche in pasti in cui le persone normali prediligono cappuccino&cornetto. Il cibo per cui potrei decidere di sposare un uomo: eventuali pretendenti della sottoscritta in ascolto, sappiate che la caratteristica principale che dovrete avere è possedere una coltivazione di zucche o, almeno, avere parenti/conoscenti/spacciatori in grado di procurarvene a iosa. Si sa: sono insaziabile. Il resto ha poca importanza, ma sulle zucche non transigo. 

Bene, chiusa la rubrica "Cuori Solitari", torniamo a Salutiamoci (anzi, Cuori Salutari..mica male!). Il mio blog pullula di ricette con la zucca ma credo di non aver mai creato un dolce. Il sogno di una Pumpkin Pie, a dire il vero, mi perseguita ma ci sono un po' di complicazioni nel farla (i soliti numerini n.d.r) e così continuo a sognare. Però questo è stato un buon compromesso. Ora, lungi da me l'idea di prendervi per i fondelli dicendo che tra questa e la torta di zucca ad hoc non c'è differenza. Se, però, vi abituate (cosa che dovremmo fare tutti per varie ragioni) a mangiare in modo sano, a non usare prodotti raffinati, a limitare l'uso dei latticini e a prediligere i dolcificanti naturali, ecco sì. L'apprezzerete. Che poi sarebbe una cosuccia easy and fast da preparare e personalizzabile a piacere. Bastano pochi ingredienti e in quattro e quattr'otto è pronta la merenda:-) Il fastidio sta nel cuocere la zucca in forno, ma se non avete voglia potete ricorrere a questo mio trucchetto, oppure comprarvela già cotta (non dovrei istigarvi, ma sappiate che all'Esselunga ce l'hanno: cotta al forno e di una bontà unica. Non è confezionata, sottovuoto o surgelata, ma preparata appositamente e venduta in vaschette, con conservazione molto breve. Non so se tutti i punti vendita ce l'abbiano, ma qui ad Asti sì e mi inchino). Comunque, una volta che avrete la vostra zucca cotta al forno, il gioco è fatto.
Buona domenica!!!!!
Mousse di zucca con cannella e zenzero
Ingredienti per una persona

100 gr di zucca già cotta
125 gr di yogurt di soia*
cannella in polvere q.b.
zenzero q.b.
malto d'orzo bio**
noci***
*Volendo potete usare tofu morbido
**Dolcificate permesso dalle regole del Gioco. In alternativa usate frutta tipo uvetta o datteri prima ammollati in acqua e poi frullati col resto
***Oppure nocciole, o noci pecan
Preparazione
Mettete nel frullatore la zucca, lo yogurt di soia, le spezie e un cucchiaino di malto (o di più, a seconda dei gusti). Frullate fino ad ottenere un composto vellutato e spumoso. Mettete in una coppa, aggiungete i gherigli di noce spezzettati e, se volete, ancora un giro di malto.
Servite freddo.

*** *** ***
E l'anno scorso si parlava di questi

Commenti

Anonimo ha detto…
questa ricetta ispira anche me che proprio non mi piace la zucca. Anonimo :)
Michela ha detto…
Questa mousse è bellissima Francy! Oltre alle foto, molto molto belle, si percepisce proprio la consistenza :')
Brava! buona domenica e a presto.
Peanut ha detto…
*.* che meraviglia di merenda <3
e soprattutto,complimenti veri per essere riuscita a ottenre un risultato così vaporoso senza l'uso di panne o uova! questo è un altro piccolo successo che mi dà speranza che pian piano tutti cominceremo ad utilizzare meno queste cose cicciose che non sono assolutamente indispensabili. forse sogno,ma un po' fa bene! :)
un bacione,buona domenica!
Ale ha detto…
Buona questa crema dolce!!! Perfetta! ^_^
sara ha detto…
ciao Francy! come sai anch'io sono una pumpkin addicted, e adoro tutte le ricette con la zucca, quindi non mi lascio sfuggire questa deliziosa cremina.
Sai che ho trovato una ricetta bomba per soddisfare la voglia di dolce, di zucca, ma con 0, e intendo ZERO grassi, e solo un po' di zuccheri della frutta? In pratica frulli nel mixer della polpa di zucca a cubetti (circa 500gr), 1 caco maturo, qualche dattero snocciolato, e abbondante cannella e noce moscata; ci vuole un po' di pazienza e frullare a lungo, ma ne viene una crema vellutata e dolcissima...una roba da matti, io sono due giorni che non mangio altro!! buona domenica cara!
rossella ha detto…
che spettacolo, che bella ricette e che atmosfera meravigliosa nelle foto!
Buona domenica anche a te... :)
Francesca ha detto…
Grazie
Francesca ha detto…
Grazie Michela! buona domenica a te :-)
Francesca ha detto…
Grazie cara!!!!
Francesca ha detto…
Grazie Ale :-)
Francesca ha detto…
Uhhhhhhhh, mi fai venire voglia, ma una voglia...peccato che oggi abbia già il seitan e non abbia cachi, se nò...Bacio Sara!!
Francesca ha detto…
Grazie Ross^_^
Ciao Francy.
La ricetta è senza dubbio ottima, ma le foto... le foto non riesco a smettere di guardarle! I colori, le ombre... sembra di poterla toccare e si intuisce immediatamente la consistenza vellutata. Meraviglia.
Un abbraccio forte.
Francesca ha detto…
Grazie!!!!!!!!!!!!!!!! era proprio quella, la sensazione che volevo trasmettere..sono contenta di esserci riuscita! Un bacio
Loredana ha detto…
Ciao Francesca, un dolce al cucchiaio con la zucca mi manca, sarà che di solito preferisco le preparazioni salate con questo ortaggio, ma è difficile resistere all'aspetto di questa mousse...toccherà provarla ( magari con la zucca già cotta ;) )

ciao loredana
Erika ha detto…
mamma che bontà!
e se ci postassi una bella ricetta di una vellutata di zucca?? io l'adoro ma ancora non l'ho fatta!!
Francesca ha detto…
Grazie Loredana!!!
Francesca ha detto…
Ciao Erika: se guardi qui a lato, dove ci sono gli ingredienti che appaiono sul blog ("Sulla tavola dell'autunno") e clicchi su zucca ne trovi tante, di vellutate perchè le adoro!!!! Un bacio e grazie
Barbara C. ha detto…
le parole magiche insieme alla tua crema di zucca sono "noci pecan"....complimenti una preparazione veramente originale :)
Marina ha detto…
Ciao Francy! pur non essendo una fan sfegata della zucca ti confesso che le foto di oggi mi fanno venir voglia di correre a comprarne un po'... Complimenti perché ha l'aria davvero "setosa" questa crema. Un abbraccio grande
Francesca ha detto…
^____________^
Francesca ha detto…
Grazie Marina!!!!!!!!!!!!
LISA51@email.it ha detto…
Ciao,non potendo assaggiare questa meraviglia,mi accontento delle foto che sono non belle ,ma di piu'.Come fai?hai frequentato un corso?Complimenti per tutto,Lisa.
Rosaria ha detto…
ho tutto tranne la zucca!! Sono curiosissima di provare e assaggiare!!
Francesca ha detto…
Lisa, ti ringrazio davvero tanto!!!! No, non ho frequentato alcun corso. Fotografare mi è sempre piaciuto, e fin da piccola ho bruciato rullini su rullini. poi ho comprato la reflex e ho iniziato andando a "naso" e guardando molto gli altri blog e libri di cucina. E' questione di allenamento:-) Un bacio grande e grazie ancora!!!
Francesca ha detto…
Grazie Rosaria!!!
Memole ha detto…
Squisita!!!
La Via Macrobiotica ha detto…
Grazie per la tua ricetta Francesca! Ci sono alcune correzioni da apportare, le trovi nei commenti sul mio blog. Grazie e alla prossima! :)
dealma
maximusoptimusdominus ha detto…
An absolutely amazing creation!!!
Creamy delicate and sumptuous mousse...!!!
The use of ginger and cinnamon to exhalt the flavours...and the touch of nuts to add texture...!!! Complimenti!

Joe***
Francesca ha detto…
Grazie a te Dealma..ora dovrei aver corretto. Un abbraccio
Francesca ha detto…
Thank you very much, Joe. I'm glad to know that you like this. See you soon^_^
Ale ha detto…
che meraviglia di foto e che bontà!
Vorrei invitarti al mio contest che inizia oggi:
http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
Spero che parteciperai!!!!
Ale
Anonimo ha detto…
Ciao Francy, ti do del tu solamente perchè ormai il tuo blog è il primo che visito e lo sento familiare :) Volevo chiederti se per caso hai sperimentato qualche altra ricetta oltre alla cheescake dal libro di Gordon Ramsay 'un sano appetito' :) Grazie in anticipo e grazie anche per i tuoi post :) Valentina.
Francesca ha detto…
eheheh Valentina...volevi darmi del Lei????^_^ No, ci sono un po' di cosucce che mi girano per la testa ma non ho ancora provato altro. Però Valentina di Cuochetta in punta di piedi aveva pubblicato due porridge..un bacio e benvenuta!!!!
Francesca ha detto…
Grazie!!!!!!!!!!!!
elisabetta pendola ha detto…
io invece sono un ultrà della zucca, mi piace in tutti i modi anche inzuppata nel caffellatte, quindi....gnam
Caterina Pili ha detto…
Francy mi hai fatto ridere dalle tue prime parole fino alle ultime ecosì il tuo pretendente deve avere una coltivazione di zucche? Fammi pensare ....mi sa che conosco solo uomini che odiano le zucche allora non sa .da.fa....ti faccio i complimenti per la ricetta che voglio provare sono curiosa e anche bravissima per le foto , la base scura dona alla perfezione alla ricetta, devo imparare da te mia cara e scusa ma non ti ci vedo in veste di strega , sei una fatina cara di sicuro , ciao e buona serata!
Francesca ha detto…
Inzuppata nel caffellatte mi manca,ma mischiata ai cereali del mattino,giuro,"celo":-)
Francesca ha detto…
Oh,ma io non chiedo che amino le zucche..solo che ne abbiano tante da regalarmi:-))))Un bacio e grazie!!!
Amo anche io la zucca ma sai che non l'ho mai fatta in versione dolce?!?!?!
Con questa mousse mi hai davvero invogliata!
Proverò. Eh si proverò.
Buona giornata!!!!
Lo ha detto…
mi piace l'idea di qualcosa in cui tuffare il cucchiaio e mi piace questi ingredienti per una sola persona, mi sanno di coccola ristoratrice e di pace rubata