Polpettine crude con cous cous di broccoli


Dopo il post tristanzuolo di venerdì, ritorniamo sulla retta via: questo è un blog di cucina, un luogo che dovrebbe essere di evasione (se avessi voluto rendervi partecipi delle mie paturnie quotidiane avrei, probabilmente, aperto un blog emo ) e voglio che rimanga tale. Le critiche sono ben accette, per carità, ma che siano costruttive. Ciò detto ringrazio l'anonimo de quo per avermi porto le sue scuse: le accetto, certo, ma con gli appunti fatti nel post in cui tali scuse mi sono state fatte. E non ritorno più sull'argomento. Mi piacerebbe tornare, invece, al pranzo di qualche giorno fa. Una ricetta allegra, colorata, divertente, che avevo adocchiato sull'ultimo numero di Cucina Naturale e di cui mi sono innamorata subito. Il servizio da cui è tratto il piattino era dedicato ai benefici dei cibi crudi, benefici su cui concordo anche se il mio amore per tutto ciò che è cotto è troppo forte. Comunque, con l'arrivo della bella stagione, mi sono ripromessa di mangiare più verdure crude, aggiungendo semi e frutta secca, ricchi di grassi "buoni". Ecco, questa ricetta sembra riunire tutte le qualità che un cibo deve avere: è crudo, è ricco di sostanze nutritive, è goloso, facile e veloce.



A dirla tutta, la ricetta l'ho seguita parzialmente: la rivista suggeriva di accompagnare queste polpettine con una maionese vegana che, però, io ho omesso, per sostituirla con una sorta di "cous cous" vegetale: un semplice broccoletto, tritato finemente, condito con una vinagrette all'acidulato di riso ed arricchito da crunberries essiccati. Poi, vabbè, le modifiche che ho fatto sono state anche altre, causa mancanza di alcuni ingredienti. Vi riporto, in ogni caso, la mia versione con le dosi utilizzate per una persona anche se ritengo che in una ricetta del genere, ci si possa liberamente sganciare da dosi prestabilite: andate ad occhio, aumentando gli ingredienti che vi piacciono di più e riducendo quelli che vi aggradano meno.



Polpettine crude con cous cous di broccoli
Ingredienti ( per una decina di piccole polpette)

1 carota media
150 gr di funghi champignon puliti ed affettati
1 cucchiaino di semi di lino
1 cucchiaino di salsa di soia
curcuma
paprika
pepe

Preparazione
Grattuggiate finemente la carota e strizzatela bene per fare uscire tutta l'acqua in eccesso. In un mixer triturate finemente i semi di lino ed uniteli alla carota. Sempre nel mixer triturate i funghi con la salsa di soia e le spezie. Unite questo composto alle carote con il lino  emescolate. Formate con l'aiuto di un cucchiaino delle polpettine più o meno grandi, a seconda della vostra fantasia, e rotolatele in semini vari  (tipo sesamo, lino, girasole) o in frutta secca. Servite accompagnandole con un'insalata fatta così:

Insalata di broccoletti (per una persona)
Qualche cimetta di broccoletto
Crunberries (mirtilli rossi ) essicati o uvetta
Acidulato di riso ( oa ceto di mele)
Olio
Sale

Preparazione
Pulite e lavate la verdura, quindi tritateli in un mixer, fino a ridurre i broccoletti a "granellini". Preparate la vinagrette mescolando, dosi assolutamente libere, l'acidulato, il sale e l'olio. Aggiungete ai broccoletti i mirtilli secchi (o l'uvetta), mettete in un piattino, condite con la vinagrette e servite.





Commenti

shekkaballah ha detto…
Stupende, queste le faccio di sicuro!
Francesca ha detto…
Grazie Mirko!!!!!!!!!!!!!!!!^_^
chiarina-ina ha detto…
Bellissima ricetta Francy, originale e salutare! Mi ha colpito tantissimo perchè in questo periodo ho il trip del crudismo :)
Francesca ha detto…
Grazie Chiara!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Un abbraccio
bianca ha detto…
stupendeee *_* le farò domani stesso!
Federica ha detto…
Posso dire che ti adoro ^_^? Un bacione, buona domenica
Anonimo ha detto…
belle foto.
Francesca ha detto…
Grazie Bianca!!!!!!!!!!^_^
Francesca ha detto…
Ehehehe, dillo dillo, a me fa piacere ^_^ Un bacione anche a te ^_^
Francesca ha detto…
Grazie Dany ^_^
Anonimo ha detto…
che belle foto, molto primaverili! c'è quella base di broccoletto in briciole che non aspetta altro che essere pappata.anch'io mi sono lanciata con la consumazione di vegetali per lo più raw, non ho ancora provato il broccolo crudo, non rimane un pò pesante nella digestione?
qualche giorno fa ho aquistato l'attrezzino che fa gli spaghetti di zucchine crude, che genialata!
mi hai ricordato che devo consultare più spesso Cucina Naturale, è veramente una bella rivista.
mi fa piacere che ti sia ritornato l'entusiasmo per il blog!
un salutone, sissy
Francesca ha detto…
Ciao Sissy bella :-))) Innanzitutto grazie! Come seconda cosa, il broccolo rimane un po' difficilotto da digerire persino per me, che digerisco fin le pietre, ma ti diro che tagliato così e condito con aceto/limone, il problema si attenua parecchio..Terza cosa. voglio anche io l'attrezzino figo per le zucchine!!!!!!!!!!!!!!!!!!Un bacio cara
ilgamberorusso ha detto…
belle queste foto...io ho ancora qualche problema a catturare la dimensione del bianco nella fotografia ;-)
il tuo piatto è invitante esattamente come quello dell'insalata di zucca e orzo: i sapori freschi della primavera!
Buona domenica!Laura
Katy ha detto…
Le ho viste anch'io e mi sono ripromessa di farle! Le tue varianti mi sembrano ottime, soprattutto la sostituzione in toto della maionese! :-)
Foto bellissime! :-)
Francesca ha detto…
Grazie Laura..un bacio enorme
Francesca ha detto…
Grazie di cuore Katy!!
Anonimo ha detto…
grazie per avermi risposto subito ! allora quando deciderò ad assaggiare il broccolo crudo so già che devo tenere pronta la citrosodina! l'attrezzino per gli spaghetti di verdure l'ho acquistato su amazon, è di una ditta tedesca, e devo dire che come tempi di consegna sono stati eccellenti.
ti auguro un buon inizio di settimana :)) sissy
Manuela e Silvia ha detto…
Ciao, che idea ricercata e salutare! Davvero particolari queste polpettine e decisamente meglio l'insalatina di broccolo, alla maionese vegana.
Da' proprio l'idea di un piatto sano e naturale!
baci baci
Francesca ha detto…
Grazie!! sono contenta che vi piaccia..un bacio
Ely ha detto…
Il crudo così mi piace!!!!!! Magari un tocco di maionese fatta in casa, sai che io sono viziosa :-)
Baci cara!
donatella ha detto…
fantastiche! che bellissima ricetta, accidenti!!! crude, belle, con tutte cosine che mi piacciono... queste te le rubo!
e le foto?? una favola, Francy, una favola!
PolaM ha detto…
che belle queste polpettine vegetariane. Poi i funghi mi sa che sono belli carnosi e non fanno sentire per nulla la mancanza della carne!
Marta New Horizons ha detto…
Ciao Francesca! E' un pò che ti seguo silenziosa ed interessata: complimenti, in particolare per questa ricetta crudista!!
Visto che abbiamo molta compagnia in comune vengo allo "scoperto" e mi presento: sono Marta, vivo per ora in Cina dove me la spasso tra fornelli veg e viaggi.
Se ti ho incuriosito passa a trovarmi ;) http://humangraphia.com/newhorizons/
A presto :)
Francesca ha detto…
eheheheh..^_^ Un bacio Ely
Francesca ha detto…
^_____________^ tu mi fai sempre gongolare...grazie Dona!!!!!!!!!!!!!
Francesca ha detto…
^_^ grazie!!!!!!!!!!!!!
Francesca ha detto…
Piacere mio..un abbraccio e grazie!!
wow Francy, passare di qui per me è sempre una scoperta! Hai una cucina così buona e sana che ogni volta desidero essere invitata a cena!!! :*
Ciao Francy, le tue foto sono spettacolari... la cucina tutta da scoprire per una come me che, pur essendo onnivora praticante, adora le verdurelle tutte ^_^
Tiziana
marifra79 ha detto…
Gran bella ricetta!! Proprio bella e poi queste foto mi rapiscono... un abbraccio
Francesca ha detto…
^_^ bella che sei Monica!!!!!!!!!!!
Francesca ha detto…
Grazie Tiziana :-)))))
Francesca ha detto…
Grazie Marianna...quanto al commento sull'insalata: anche io sono tanto contenta...ti voglio bene!!!!
breakfast at lizzy's ha detto…
Davvero carine, molto, molto primaverili!
... ma sbaglio o hai cambiato header? anche questa mi piace molto!!
Buona settimana!
sara ha detto…
Brava Francy, W il crudo!!!
(p.s. per concludere al commento sul post precedente, 1) dico davvero, il tuo blog mi ha insegnato i "fondamenti" della cucina veg. 2) Benna ti saluta tanto 3) Sono andata all'Esselunga a fare incetta delle ultime zucche!
Francesca ha detto…
Ciao cara...ehehe, l'header l'avrò cambiato 200 volte, ma questa credo che sarà quella definitiva!!! Un bacione
Francesca ha detto…
^_^ Un bacione grande e un saluto a Benna. Grazie ancora di tutto!!
la gelida anolina ha detto…
Ho un' adorazione particolare per le polpette ricoperte da semi di qualsiasi tipo :D il cous cous poi è geniale!!!!!!!!
elenuccia ha detto…
Troppo bella questa ricetta..sia l'idea delle polpette crude che dell'insalata di broccoletti, mi piace il colore fa tanto primavera. Sembra quasi un prato verde su cui si appoggiano soffici le polpette
Francesca ha detto…
^_^ grazieeeeeee
Francesca ha detto…
Grazie Elena...sempre troppo carina:-)
Herbi ha detto…
sono entrate di prepotenza nella todo list! soprattutto quel cous cous di broccoli! GENIA!
bianca ha detto…
fatte e messe nei consigli della domenica ;)