Insalata di pompelmo, barbabietole e pop-amaranto

A volte, nella mia mania di gastroshopping compulsivo, mi lascio trasportare un po' ed acquisto cose di cui poi mi pento. E' accaduto, ad esempio, che mi sia lasciata sedurre dall'amaranto, senza ricordare che già in passato lo avevo comprato e già in passato gli avevo fatto fare una brutta fine. Acquistato il mio bel pacchettino da 500 gr, lo stipo in dispensa dimenticandomene fino ad una sonnacchiosa domenica in cui decido di fare un inventario dei cereali esistenti in casa mia, operazione sempre antipatica. Bene tra quelli con la data di scadenza più vicina, trovo l'amaranto che, ad essere precisi, proprio un cereale non è, ma una graminacea che viene utilizzata come se fosse comune riso/farro/grano. Di ricette, in tema, non ne avevo trovate molte, a dirla tutta, ma mi fido del mio senso pratico e mi metto a farlo bollire, attenendomi scrupolosamente a quanto indicato sulla confezione: 45' di cottura in acqua pari al doppio del volume dell'amaranto.Ecco, fin da queste prime basilari regole, seguite pedissequamente, avrei dovuto accorgermi che qualcosa non andava: i chicchi (minuscoli) si sono attaccati tutti alle pareti della pentola (vabbè, anche io che cercavo di cuocere 50 gr di amaranto..) con il risultato che, alla fine della fiera, di prodotto ne avrei ottenuto ben poco.Ma proseguiamo: 45' minuti di cottura..in 100 ml di acqua? dopo 10' tutta l'h20 si era consumata e io lottavo con l'amaranto attaccato sul fondo (e i grammi utilizzabili erano, a questo punto del viaggio, molti meno di 50 ), aggiungendo altro liquido. Dopo aver aggiunto circa 1 litro di acqua per i miei miseri chicchi di amaranto e aver lasciato cuocere per oltre 45', mi sono accorta che non era ancora cotto: il tutto si stava riducendo a una misera pappetta gelatinosa ( il che mi piace anche, come per la tapioca) ma assolutamente ancora cruda. Lascio cuocere ancora un po'...assaggio: erba! Ora, guardate che io generalmente sono proprio di bocca buona e non ho mai buttato niente in vita mia..i cereali mi piacciono tutti, anche quelli più particolari, ma 'sto amaranto proprio no..e vabbè che non è un cereale. Risultato? dopo prolungatissima cottura ho cenato con un po' dell'amaranto (mischiato a fiocchi di avena per raggiungere un quantitativo normale) ma sono rimasta assolutamente insoddisfatta. Poi, caso volle, mi capita di parlare con qualche amica su FB che mi suggerisce di tostarlo o di farci i pop corn. 
Ecco, la storia dell'amaranto che scoppietta l'avevo già letta e mi aveva stuzzicato (che sia stato quello il motivo per cui mi sono lanciata a peso morto su quel pacchetto?), così ho deciso di riprovarci, non fosse altro per evitare di buttare € 4,00 nel cestino. Seguendo le istruzioni della cara Marianna (che con l'amaranto ci ha fatto anche i biscotti...un mito!) ne ho fatto scoppiare un po' e...vabbè, tutta 'sta pappardella per giustificare tre o quattro post con il pop amaranto. Il primo esperimento è stata una semplice insalata, idea copiata da qua, ma con qualche variante: pompelmo anzichè arancia, puntarelle crude anzichè carota, amaranto anzichè semini. 


Insalata di pompelmo, barbabietole e pop-amaranto
Ingredienti (senza dosi, ovviamente: regolatevi secondo il vostro appetito)

Barbabietola già cotta
Pompelmo o arancia
Puntarelle
Mirtilli essiccati
Semini a scelta ( o amaranto scoppiettato)
Condimento: succo di pompelmo o di arancia
Olio
sale
senape
aceto di vico bianco
Preparazione
Semplicissima: mescolate in un vasetto tutti gli ingredienti per il dressing. In un'insalatiera mescolate la barbabietola, l'agrume tagliato a pezzettini e privato della buccia, le puntarelle (o altra verdura a scelta) e i mirtilli. Condite con il dressing, mescolate e cospargete con semini o con l'amaranto. Servite.



Commenti

Alessandra ha detto…
Adoro...io sono golosissima di amaranto,magari mi guardo i post di Marianna come suggerisci...
Anche tu cominci la stagione delle insalate :) ?Ci scambieremo molte ricettuzze allora!!
chiarina-ina ha detto…
Non conoscevo l'amaranto scoppiettato, è meraviglioso!
Francesca ha detto…
Ale, ma tu come fai a farlo cuocere???? io mi sono arresa :-((( Baciozzo
Francesca ha detto…
Grazie Chiara!!
Luisa ha detto…
devo ancora mettermi a sperimentarlo.. scoppiettato poi.. quest'insalata è bella nei colori, accostamento dei sapori...e creatività! baci
Pola M ha detto…
mai provato l'amaranto, ma la tua ricetta mi fa voglia di andare a cercarlo...
Acquolina ha detto…
non ho mai preso l'amaranto, l'idea del pop mi stuzzica! e anche un'insalata così fresca!
Herbi ha detto…
che buffo questo racconto sulla cottura dell'amaranto :)
io purtroppo non l'ho mai provato (forse per fortuna, visto che avrei fatto esattamente come hai fatto tu, cioè seguire le istruzioni riportate sulla confezione) perciò non so dirti come puoi provare a cuocere nuovamente l'amaranto..
però questi bei pop corn che sono venuti fuori, abbinati a questa insalatona gustosa sono proprio invitanti! carinissima anche la foto con le onomatopee!
genia!
Francesca ha detto…
Grazie Luisa
Francesca ha detto…
Pola,ricetta a parte,a me non è piaciuto tantissimo:-( Un abbraccio
Francesca ha detto…
Grazie Francy:-)
Francesca ha detto…
:-)))))Grazie Herby!!!!!
Anonimo ha detto…
cara Francesca, mi hai fatto sorridere con la cronistoria della cottura dell'amaranto! sembrava proprio che non avesse voglia di collaborare :) amo molto l'idea delle insalate che uniscono frutta e verdura, con una bella spolverata di semini. l'accostamento cromatico tra la barbabietola e il rosa del pompelmo è molto chic! lo shopping compulsivo a me prende soprattutto per i tè: mi lascio invogliare da goduriose miscele sfuse che poi fatico a finire, visto che tè e tisane in bustina sono assolutamente più comodi...buona serata ! sissy
Francesca ha detto…
Grazie Siisy:-)...eh no,non voleva proprio collaborare:-(Quanto allo shopping io compro di tutto,anche the che poi,magari,neanche mi piacciono...un bacio e grazie:-)
Jennifer ha detto…
Francesca,dovresti cuocerlo col coperchio sennò ovviamente l'acqua evapora troppo velocemente!!!!!
io ho sempre messo più acqua del previsto cmq ;-)....ma non un litrooooooooo!
Ora proverò a farlo scoppiettante :-)
pips ha detto…
per me è un mondo inesplorato, ma mi piacerebbe addentrarmici!
Benedetta Marchi ha detto…
e pensare che l'ho sempre voluto comprare e mi sono sempre fermata... se tu hai vinto, lo compro anch'io! :) Mi piace lo scambio ricette all'amaranto! ;)
un abbraccio cara!
Marina ha detto…
Ho giusto dell'amaranto... stasera film e pop amaranto ;)
Scherzo, ma so,lo sulla serata l'idea di farlo scoppiettare mi piace un sacco, come mi piace quest'insalata!!! (elimino solo la barbabietola)
PS: quella ciotola mi piace da matti, te l'ho già detto?!
Federica ha detto…
Se volevi incantarmi con un'insalata ci sei riuscita alla grande ^_^ Il pop-amaranto lo devo provare assolutamente, mi ispira un sacco quello scoppiettio ^_^ Un bacione, buona serata
donatella ha detto…
bella questa insalata Francy!!! come sono sempre ricche e leggere le tue! e l'amaranto cos ci sta proprio bene: la firma della foodblogger!!!
bella e buona!
Virginia Dolci Magie ha detto…
Conosco l'amaranto ma questa idea di farlo scoppiettare non la conoscevo! Grazie per averci illuminate! Bellissimo e interessantissimo piatto..non vedo l'ora di comprare l'amaranto e farlo diventare "pop" ^_^
Ely ha detto…
Francy io ne ho un pacchetto da un po e lo devo assolutamente usare, altrimenti poi sarà lui a chiamarmi :-) Molto appetitosa e colorata! Mi piace e anche a livello cromatico mi attira! Baci
Francesca ha detto…
Grazie di cuore a tutti!!! Sono contenta che la mia idea vi sia piaciuta ma, parere assolutamente personale, se decidete di comprare l'amaranto pensateci bene: sinceramente preferisco del comune riso!!!^_^ Comunque aspetto idee su come utilizzare il pacchetto residuo ! Un abbraccio
elenuccia ha detto…
Io neanche sapevo che esistesse questo amaranto...pensavo che fosse solo il nome di un colore. Visto che ignoranza? :-))
L'insalatina ha un aspetto delizioso, ma forse mi limiterò ai semini, altrimenti poi che ci faccio con il restante mezzo chilo?
sara ha detto…
MA che belle ideuzza il pop amaranto! Giusto questa sera devo passare al NaturaSì, lo prendo e provo a farlo anch'io. Questa insalata così colorata è davvero invitante. Provare con la barbabietola cruda, secondo te? Non l'ho mai provata, ma cotta a Benna non piace (questi uomini...)
Francesca ha detto…
ehehe, vedo che hai capito Ele :-)
Francesca ha detto…
tutti uguali 'sti uomini....:-) magari falla cuocere tu...ad esempio, al sale, come se fosse un povero pesciolino...che dici?
sara ha detto…
Al sale? Perchè no! ti farò sapere, sia per l'amaranto che la barbabietola!
marifra79 ha detto…
Bella la storia del pop-amaranto:)) Per evitare che diventi gelatinoso prova a tostarlo prima ma non per molto tempo altrimenti scoppietta, ma questo già lo sai:)) Proprio bella l'insalata... un abbraccio Francy!!!!!!!
Francesca ha detto…
Grazie Marianna!!!!!!!!! Un bacione
C. ha detto…
CHe bellezza! Complimenti blog stupendo! A presto!
http://petitecuilliere.blogspot.com/
Claudia
maria ha detto…
Caspita ma che meraviglia. Sono finita qui per puro caso ma le tue foto mi hanno affascinato un sacco. Bravissima!! P.s. anche le ricette non sono per niente male, da oggi mi unisco tra i tuoi fans!!!
Francesca ha detto…
Grazie Maria!!!!!!!!!! un abbraccio
Yari ha detto…
Bell'insalata, gradevolmente acidula ma fresca con questi ingredienti. Pensa che invece io l'amaranto lo mangio anche ridotto in pappetta (come effettivamente viene, anche cuocendone un quantitativo maggiore). Un'idea potrebbe anche essere quella di farci poi un polpettone con altri ingredienti, o delle polpettine, dato l'ottimo potere legante ;-)
Francesca ha detto…
Grazie Yari: farò tesoro dei tupi consigli e mi sa tanto che la prossima volta un polpettone o delle polpettine non me le toglie nessuno :-))) Un bacio
la gelida anolina ha detto…
Grande!!!ne ho giusto un pacchetto nascosto (come il tuo) nella dispensa...corro a farlo scoppiettare ;)
buon weekend!
Katy ha detto…
Buonissima Francy! Questo effetto scrunch mi piace un sacco! :-)
Katy ha detto…
Buonissima Francy! Questo effetto scrunch mi piace un sacco! :-)
Francesca ha detto…
ehehe, corri :-))))))))))))))
Francesca ha detto…
Grazie Katy!
ricetteveg.com ha detto…
eheh son contenta che i pop amaranth ti siano piciuti così tanto :)
li metto pure io nell'insalata e... negli spaghetti aglio,olio&peperoncino appena prima di servirli: una bomba!
baci :*