Seitan al melograno

Gironzolando sul web mi sono accorta che una delle grandi passioni di ogni foodblogger che si rispetti è il melograno. Dico davvero: nelle trascorse feste natalizie ho visto tantissime ricette che prevedevano questo frutto-gioiello dai chicchi tinta rubino e dal sapore asprigno come ingrediente principale di piatti dolci e salati. Soprattutto ho visto pullulare il web di insalate in cui i chicchi del melograno di mescolavano a qualsiasi ingrediente: verdura (soprattutto finocchi), carne, pesce, formaggi..E quasi mi sono maledetta per aver più volte buttato via i melograni che mi portava a casa mio papà dalla campagna.
Li usavo come ornamento, tutt'al più ne usavo i chicchi per qualche macedonia ma stop. E quest'anno, a trip inserito, mio papà non me ne ha raccolto neanche uno tant'è che per la ricetta che seguirà ho dovuto ricorrere a un bellissimo melograno comprato al supermercato a prezzo dell'oro (anzi, al prezzo della benzina ^_^). Sinceramente, quando mi sono trovata tra le mani questa meraviglia mi sono sentita un po' in imbarazzo, non sapendo bene cosa farne: dell'insalata non avevo voglia, un dessert mi sembrava scontato, una semplice guarnizione non gli avrebbe reso giustizia...tabula rasa, insomma! Poi la "genialata": un avanzo di seitan ancora in freezer e il frigo pieno di finocchi. Come colori mi sembrava un buon accostamento, come sapore avrei provato. Bene, a parte la difficoltà incontrata per estrarre i chicchi dalla melagrana senza la pellicina che li ricopre ( il loro "lettino" su cui sono incastonati, per capirci), tutto è andato per il meglio e non ho neanche avuto troppi spargimenti di succo per casa.
Ingredienti per una persona

  • Due o tre (dipende dalle dimensioni ) fettine di seitan (meglio se home made)
  • 1/2 finocchio
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 melagrana
  • olio
  • sale

Preparazione
Per prima cosa, con un po' di pazienza, ricavate dalla melagrana i chicchi (tenendone da parte qualcuno) e spremete i restanti per ottenere il succo (ne servirà mezzo bicchiere abbondante). Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili. Lavate il finocchio e tagliatelo a tocchetti non troppo grossi. fate rosolare in una padella la cipolla nell'olio, aggiungete il finocchio, sfumate con un po' di succo di melograno e fate cuocere, coperto e piano, fino a quando i finocchi saranno teneri. tagliate intanto il seitan a dadini e cinque minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungeteli al finocchio. Aggiustate di sale e pepe, cospargete col restante succo e terminate aggiungendo i chicchi tenuti da parte. Fate insaporire tutto insieme per qualche istante, quindi servite.


Commenti

bianca ha detto…
*-* proverò
a me l'abbinamento finocchi e melagnana piace un sacco nelle insalate (e con fiumi di aceto!) quindi proverò assolutamente
donatella ha detto…
intanto brava per non aver fatto spargimenti di succo: io faccio certi casini!!! e poi è un piatto davvero fantastico, così leggero e fresco e colorato! acquolinaaaa
Francesca ha detto…
GraIe bimbe:)
sara ha detto…
Io non lo uso mai in cucina, e nemmeno lo mangio, però è così bello, queste foto mi incantano; devo rimediare, e lo farò proprio con questa bella ricetta!
marifra79 ha detto…
E che ha dei chicchi proprio allegri! Sono rossi e portano fortuna, si spera:-)) Nelle insalate sono il massimo... un abbraccio Francesca!!
Francesca ha detto…
^_^ Grazie sara!!!
Francesca ha detto…
Anche nella zuppa, mi ricordo ehehehe...bacio Marifra!!!
Francesca ha detto…
volevo dire GRAZIE
Patapata ha detto…
bellissimo abbinamento!! deve essere ottimo, bravissima!
breakfast at lizzy's ha detto…
Evvero il melograno è affascinante, i suoi chicchi sembrano pietre preziose e illuminano qualsiasi preparazione.
Sicuramente ottimo nella tua insalata!

Bellissima la prima immagine!
Francesca ha detto…
@Patapata: grazie!!!!!!!!!!!
@Lizzy: grazie cara :-))))
Saretta ha detto…
Ma che bella e salutare idea!
Il melograno ravviva i toni della tavola invernale :-) io l'adoro nelle insalate e' perfetto per non farmi rimpiangere il pomodoro nella stagione fredda!
Ely ha detto…
L'effetto cromatico mi piace molto, prima o poi lo proverò questo seitan e solamente un blocco psicologico :-)
ilgamberorusso ha detto…
Proprio oggi ho visto una puntata in cui Nigella insegnava come eliminare facilmente i chicchi dal loro naturale incastro: l'ho vista picchiettare con un cucchiaio di legno suo dorso del frutto ed una pioggia di chicchi è caduta nel piatto senza troppi spargimenti di succo...io però non ho mai provato.A presto Laura
Babs ha detto…
:) bello, buono, sgargiante... verissimo, la passione dei fb!
ciao francyyyyyyyyyyyyyyyy!
elenuccia ha detto…
Scusa non ho capito....quest'anno mi sono mangiata chili di melograne del mio albero (diciamo una ventina di chili!!!!) e tu mi posti questa ricetta proprio adesso?!??? adesso che le ho finite?
non si fa così con le amiche :-)))
Francesca ha detto…
Ciao Stellina:))))Ehehe un sostituto del pomodoro eccellente!
Francesca ha detto…
Ely...secondo me ti piace:non è insapore come il tofu...prova a farlo tu cosí lo personalizzi. Ome vuoi:)
Francesca ha detto…
Grazie!!!questo trucchetto me lo segno^_^
Francesca ha detto…
Grazie Barby:)))
Francesca ha detto…
eheheh, sono stata sadica Ele??? ^_^ dai, la prossima volta ti avviso :-)) Un bacione
dolci a ...gogo!!! ha detto…
E si quale food blogger può rimanere indifferente a questa meraviglia e direi che tu l'hai utilizzato magnificamente!!bacioni,Imma
Francesca ha detto…
^_^grazie!!
Erika ha detto…
Buono il seitan!
Come sostituto della carne è ottimo e se è cucinato così non si può certo resistere ;)
Antonella84 ha detto…
Mmmm che buono! Non ho mai provato il seitan con il melograno ma mi sembra un abbinamento fenomenale!
Francesca ha detto…
Grazie Antonella e Erika!
herbi ha detto…
Ua-u! complimentoni Francy!
che bontà! mai usata la melagrana in cucina, un giorno ho visto un risotto bellissimo e ho pensato 'Sì, che lo faccio!', ma poi mi sono fermata là. Non conosco parenti con melograni a casa, ma questo inverno ne ho trafugate un paio da un giardinetto comunale (ehm)... divine... e se facessi nuovamente un salto al giardinetto, eh? :)
Julie ha detto…
Io adoro il seitan *O*! E mi attira tantissimo l'idea originale di unirlo a dei chicchi di melograno ^__^!