Zuppa di orzo e spinaci

Detox???
Dopo biscotti e frivolezze varie, disintossichiamoci. Non che in questo blog ci sia bisogno di postare qualche zuppetta in vista del periodo prefestivo, sia chiaro. Anzi, forse sarebbe meglio se di tanto in tanto vi proponessi anche qualche bella pastasciutta o un sano risotto, e invece persevero sul versante brodoso. E pensare che da ragazzina mica facevo follie per zuppe, minestre e co, sapete? giusto giusto il minestrone una tantum, o la pastina in brodo, ma mai mi sarebbe passato per la testa che un giorno sarei diventata zuppa-dipendente della peggior specie.
E vabbè, magari la "fissa" mi passerà...o magari no e continuerò a propinarvi pappe per tutta la durata del blog. Bene, veniamo alla ricetta. Questa volta, a dire il vero, c'è la variante rispetto alle solite cremine. Parliamo di una zuppa VERA, completa, con le verdure e i cereali. Una coccola seria, insomma, da proporre nelle fredde serate invernali, davanti ad un bel caminetto (se siete fortunelli e ne possedete uno). Anzi sapete? io la vedo bene la sera della Vigilia di Natale, prima di scartare i regali, circostanza in cui servono tantissime energie :-) La ricetta proviene da questo libro. Ve ne avevo già parlato in almeno due occasioni e qui rinnovo l'invito a comprarlo: è un libro delizioso! Sulle qualità di cuoca di Sophie Dhal, magari, c'è qualcosa da ridire ma contiene delle idee veramente carine e veloci. Dicevamo: una zuppa confortevole e sana. Come può non esserlo dato che contiene gli spinaci e l'orzo, un cereale che ultimamente è tornato molto di moda ma che, purtroppo, sottovalutiamo ancora. Ad esempio: chissà perchè tutti prepariamo il risotto ma pochi si lanciano sull'orzotto! Eppure il procedimento è uguale...Vabbè, bando alle riflessioni e via con la ricetta. P.S. volevo ringraziare tutte le amiche di FB che oggi mi sono state vicino in un momento un po' negativo...Grazie di cuore: Flavia, Nora, Babs, Elena, Dany, Sara, Marina, Simo...vi voglio bene ^_^

Ingredienti per 2 persone
1/2 cipolla tritata
2 foglie di salvia
750 ml di brodo vegetale
100 gr di spinaci già lavati
75 gr di orzo perlato
olio
sale e pepe

Preparazione
Mettete in una pentola dal fondo spesso l'olio, la cipolla e le foglie di salva e fate rosolare. Quando le cipolle saranno dorate aggiungete gli spinaci, quindi il brodo caldo. Cuocete a fuoco basso e con pentola coperta per 10', quindi aggiungete l'orzo e fate cuocere ancora 20' circa. L'orzo deve essere tenero (a me piace quasi spappolato). Aggiustate di sale e pepe, quindi servite in fondine.

SCHEDA LIBROLe ricette di Miss Dhal, S.Dhal, Luxury Books








Commenti

Ely ha detto…
Ahhh questa la conosco mebe benissimo ed è favolosa!!!! L'ho provata anche io e adoro quel libro! Baci
Francesca ha detto…
infatti l'avevo vista anche da da te!!!!!!!!! un bacione
Benedetta Marchi ha detto…
Personalmente non mi stancherò facilmente delle tue pappe! ^_^ Le adoro! Questa è fantastica e se anche Ely dice che quel libro è adorabile, forse so cosa chiedere a babbo natae! ;) un abbraccio
breakfast at lizzy's ha detto…
Una zuppa come la tua ha la dignità di una pastasciutta, credimi!
A volte può essere la salvezza! :)
Maria ha detto…
con questo piatto vado a nozze....l'orzo e' il mio cerealr preferito, brava un abbraccio Maria
donatella ha detto…
Francy cara, tu mi tenti... eh sì perché per quanto sono golosa, non so resistere a una bella zuppa.. quelle così brodose, poi, mi fanno impazzire! Ottima ricetta davvero! E gran belle foto, ragazza ;-)
Patty ha detto…
Ciao Francina, mi servirebbe una ciotolina di questa zuppa così rassicurante. Sto ancora finendo di sterminare la mia pie di Natale preparata per una cena conviviale ed al solo pensiero che di cene del genere prima di Natale ne ho almeno 3, tracollo! Senti, dove potrei nascondermi fino al prossimo 7 gennaio? Ti mando un bacio, Pat
Francesca ha detto…
Grazie, siete tutte troppo carine! sono contenta di avere delle amiche come voi :-)))
elenuccia ha detto…
Francy guarda che io sono mesi che di sera mangio solo zuppe...e a me piacevano anche da piccola ;-)))
Marina ha detto…
e io sono contenta di avere un'amica come te! Questa zuppa è perfetta per un film davanti alla tv e una ciotola fumante sulle ginocchia: Bacio
pips ha detto…
ricordo di averne vista una simile su un vecchio sale e pepe... chissà che buona, adoro l'orzo croccante sotto i denti!
io sono sempre fan dei tuoi post brodosi! :)
Simo ha detto…
Sacaldacuore, anima e stomaco per eccellenza!
Baciotti
herbivorsconfessions ha detto…
questo sì che è un meraviglioso cibo coccola! ribadisco: io adoVo le zuppe e le pappe e ti esorto a continuare con codesto comportamento.
invece mi dispiace per il tuo brutto momento, spero che adesso vada un po' meglio..
Continua con le zuppe! Io quest'anno sono fissata. Questa é proprio una signora zuppa, rustica e coccolosa. Buona notte
Francesca ha detto…
Un bacio affettuoso a tutte!!!!!!!!!!^_^
Babs ha detto…
sisisisi ogni tanto il detox ci vuole, fa bene e aiuta!
ciao francesca :)
la gelida anolina ha detto…
viva le zuppe!!!mi stancherò mai di dirlo?!no...trooooppo buone! :)
E l'idea dell' orzotto è proprio carina!
Baci
la gelida anolina ha detto…
viva le zuppe!!!mi stancherò mai di dirlo?!no...trooooppo buone! :)
E l'idea dell' orzotto è proprio carina!
Baci
Stefania ha detto…
Mi sembra una zuppa dall'aspetto orientale
molto bella ciao
giuli ha detto…
Secondo me una bella zuppa aiuta sempre a riscaldare il cuore!! Soprattutto quando le temperature scendono, oppure quando si ha bisogno di essere consolati.... :-)
Approvo brodi brodosi!!
Giuli
Francesca ha detto…
Bas, gelida Anolina, Giuly, Stefania: grazie! sono contenta che vi piaccia:-)
Lory B. ha detto…
In queste sere è quel che ci vuole!!
Mi piace!!
Un abbraccio!!!!
mari ha detto…
Molto carino il tuo blog...ciau! Mari