Crema di mascarpone e arancia

E' proprio vero: gli opposti si attraggono. Prendete me e Dany: io avvocato e lui ingegnere. Io negata per la matematica, lui ragiona tramite flussi e diagrammi. Io sbadata e con la testa fra le nuvole, lui preciso e razionale. Io vegetariana, lui onnivoro ( anzi, diciamo pure carnivoro). Io dolce, lui salato. Eppure...eh sì, lo amo. La mia dolce metà, inoltre, ha una passione per tutto quanto è formaggioso...e con me è cascato malissimo dato che io, non solo adesso, ma fin da quando ero onnivora ho sempre odiato il formaggio (tranne la ricotta, che formaggio non è). Oh, la mia non è una "fissa" ma una intolleranza al caglio: da piccola mio padre provava a rifilarmi il formaggio e io, beh, lo espellevo poco dopo. Quindi il formaggio da me è out (mio padre lo mangia di nascosto, evitando che il puzzo mi giunga alle nari, non so se mi spiego). Epperò, cosa vi devo dire: quando Danilo mi chiede con occhi sognanti di preparargli il tiramisù (uno dei pochi dolci per cui farebbe follie), dato che ha una passione per il mascarpone, io mica posso tirarmi indietro! Soprattutto se navigando per i blog ti capita di incrociare il blog di Edda ed una crema al mascarpone e arancia che, sei sicura, farebbe sballare il tuo moroso. E quando c'è Edda il risultato è assicurato. D'altronde il Tiramisù classico l'avevo già fatto qua, e per ragioni di blog ( e le blogger mi capiscono) non potevo certo riproporglielo tale e quale. La crema di Edda, però, mi sembrava perfetta: cremosa come la crema del Tiramisù come piace a Dany, fantasiosa come piace a me, fruttata il che non guasta. 
E crema di Edda sia! problemino: le uova non erano più freschissime, e come Montersino insegna, il rischio salmonella è in agguato. A tal proposito, segnalo il libro di Montersino dedicato a Tiramisù e Chantilly in cui, per l'appunto, tutte le versioni del dolce più famoso d'Italia prevedono una base pastorizzata in cui, cioè, i tuorli vengono parzialmente cotti, così da annientare eventuali germi. Bene: ho applicato lo stesso procedimento alla crema di Edda ed il risultato è stato apprezzato (okey, okey, la compagna di mio padre ha storto il naso-dato che deve tenere sotto controllo il colesterolo- ma comunque se l'è sbafata anche lei)...per notizie più approfondite rivolgersi all'ingegnere che mi sopporta. Piccola variante: invece del crumble di mandorle, ho fatto uno strato di piccole meringhe (a breve la ricetta) che, però, ho aggiunto solo alla fine per preservare la loro croccantezza.

Ingredienti per 3-4 persone
250 gr di mascarpone
2 tuorli
2 albumi
80 gr di zucchero semolato
22 ml di succo di arancia
scorza di arancia
20 ml di acqua
meringhette

Preparazione
Preparate la base pastorizzata. Portate a 121° il succo di arancia con 50 gr di zucchero. Versatelo sui tuorli che avrete messo in una ciotola e montate fino a raffreddamento. Preparate la meringa italiana: portate a 121° 20 ml di acqua con 30 gr di zucchero, quindi versate questo sciroppo sugli albumi e montateli a neve ben ferma. Incorporate al composto di tuorli il mascarpone e la scorza di arancia grattugiata,  quindi la meringa italiana, mescolando dall'alto verso il basso per non smontarla. Versate la crema in una ciotola e conservate in frigo. Poco prima di servire spezzettate sul fondo dei bicchieri ( o di coppette) delle piccole meringhe, versate la crema di mascarpone, decorate con altre meringhe e scorzette di arancia, quindi servite.

P.S. se le uova sono freschissime potete saltare la fase della pastorizzazione: montare i tuorli con lo zucchero e il succo di arancia, aggiungere il mascarpone e poi gli albumi montati a neve.





Commenti

Memole ha detto…
Semplicemente irresistibile!!!
Elvira Coot ha detto…
E proprio vero, a volte frequentiamo persone che sono ai nostri antipodi eppure, come dici tu, le amiamo.
Non é il mio caso amoroso ma amichevole in quanto la mia migliore amica é il mio opposto :)
Buona la crema al mascarpone, peccato tu non abbia potuto gustarla :)
chiarina-ina ha detto…
Facile e calorica è perfetta per me ;)
Anche io ho un marito che è il mio opposto: lui calmo e sorridente, io una pazza isterica, lui cuoco, io pasticciona...non so come ma l'ho convinto lo stesso a sposarmi :P
marifra79 ha detto…
Secondo me è perchè si è uno l'opposto dell'altro che si va tanto d'accordo, in qualche modo ci si compensa... credo eh! Questa cremina è deliziosa... un abbraccio Francesca e grazie per avermi coinvolta in My7links!!
Francesca ha detto…
Grazie a tutte ^_^
@Marifra: grazie a te per aver giocato :-))))
Stefania ha detto…
Una meraviglia chic
ciao
Marina@QCne ha detto…
Che delicatezza questa crema!!!!
La cuoca Pasticciona ha detto…
Mi piace davvero tanto vedere come le persone crescono nel corso degli anni... ci siamo avvicinate da non molto ma devo ammettere che in campo di foto sei davvero diventata brava... un bacio grande
Francesca ha detto…
Stefy, Marina e Vale: ^_______^
@Vale: grazie,ma non mi merito tutti 'sti complimenti...davvero :-))))
Ammazzamento gluten free....ammazzamento perché ne mangerei a scoppiare di questa cosina qui..!!
Bellissime queste coppe, molto eleganti e delicate. Brava! Buona serata, Babi
donatella ha detto…
accidenti Francesca, il mascarpone proprio non mi piace (a meno che non ci siano anche pavesini, cacao e caffè, cioè il tiramisù!).. però ti appoggio le stesso per diverse ragioni: il tuo spirito d'innovazione, le bellissime foto, la "colleganza" e la comprensione da foodblogger e... basta così credo! ah, anche perché prepari cose che non ti piacciono per il tuo lui (quanto siamo magnanime noi maniache della cucina!)..
Invece le meringhe le aspetto, eh!!!
E comunque, per inciso, brava come sempre!
Francesca ha detto…
Simo: ^_^
Babi: grazie!!!!
Donatella: tu sei sempre troppo gentile e cara...grazie :-)
Lucia ha detto…
noooooo *__* queste le devo assolutamente provare, me lo segno!! :D
rossella ha detto…
mamma.che.beeella!!!!
:)
Marina ha detto…
Come ti capisco anch'io marito ingegnere e io... a saperlo che lavoro faccio lo scriverei ma adesso come adesso direi "una dituttounpo"!
Ma per amore si preparano anche le ricette che non amiamo o che non possiamo mangiare proprio... Queste coppe viste su fb mi avevano già ammaliata e poi le foto, bambina sei sempre più brava lo sai?! Bacio
carla ha detto…
mamma mia francy che voglia di provare questa crema!!!
adesso mi salvo iltutto poi con calma mi guardo anche il blog di edda!
Nadir ha detto…
il mascarpone non mi ha mai fatto impazzire, però ste coppette sono una favola!
pips ha detto…
Uuuh sembra cremosissima... chissà che buona! *__*
TataNora ha detto…
Bellissima la presentazione nelle coppe di cristallo decorate (ne aveva di simili la mia nonna Maria). La crema poi, è una validissima alternativa al Tiramisù da proporre anche ad Andrea... e brava la Francy!!
Fico e Uva ha detto…
Per amore ci si ingegna :-) e questo tiramisù ha un aspetto de-li-zio-so!!!
breakfast at lizzy's ha detto…
La mia crema al mascarpone preferita è quella classica del tiramisù... ma potrei impazzire anche per questa all'arancia! ;)
Francesca ha detto…
Leggo solo ora tutti i vostri commenti..solo una cosa: grazie!!!!!!!!!!!!!!
Acquolina ha detto…
il mascarpone! che meraviglia!!! :-)
rossella ha detto…
grazie a te per avermi fatto giocare!!! :)
Francesca ha detto…
^________^
Ah, l'amour... :-). Certo che lo vizi un bel po'!
Francesca ha detto…
Hai ragione Stefano :-)))) ma lo faccio volentieri!
Donatella ha detto…
Si può sostituire l'arancia con il mandarino? Non ho arance a casa!
Francesca ha detto…
Ciao :) Come succo sicuramente, mentre le scorzette di mandarino non le metterei: temo siano troppo amare :( Un abbraccio