Composta di pere, pepe e cannella

Devo confessarvi una cosa: non amo le marmellate e le conserve in genere. Mi spiego: da mangiare mi piacciono molto ( ho una passione per la marronata e per quella di arance con le fette dentro) ma preferisco comprarle già belle e fatte. Diciamo che appartengo decisamente al partito del "Cotto e mangiato" ( e la Parodi non c'entra nulla...a proposito, esco dal seminato per comunicarvi che ho provato a guardare cinque minuti della sua nuova trasmissione. Beh...quasi mi vergogno a dirlo, dato che ho odiato con tutta me stessa la striscia su Italia1 e i suoi libri, ma...beh, non è male. Ok, taglio corto se nò mi picchiate...), vale a dire, preferisco cucinare per mangiare subito piuttosto che preparare e conservare.
Sarà che a casa mia era mia nonna l'addetta alle conserve e io me le trovavo già servite sul pane, sarà che il mio nucleo familiare è composto da sole due persone più gatto ergo non acquistiamo chili su chili di frutta/verdura e quella comprata cerchiamo di consumarla o di ficcarla nei dolci (come ormai sapete). Comunque, dicevo, le marmellate preferisco trovarmele già fatte. Sforzo massimo: svitare il tappo, inserire il cucchiaino e inghiottire. Ci sono volte in cui, però, ti ritrovi a fare cose che mai avresti pensato: una composta, ad esempio...alle 19.00 di sabato sera. Le congiunture astrali non c'entrano niente: ho letto su Sale&Pepe una deliziosa ricetta di marmellata con pere, cannella e pepe e dato che in casa avevo tutto l'occorrente, comprese le pere molliccie, ho deciso di provare. Il risultato mi è piaciuto tanto, anzi ammetto che non ho avuto la costanza di aspettare almeno un mesetto prima di aprire il vasetto e ho assaggiato subito. E' molto particolare, a dire il vero, però se amate le spezie e gli accostamenti inusuali, beh, direi che fa per voi. Tra l'altro, data la presenza del pepe e la non eccessiva quantità di zucchero, è perfetta non solo a colazione ma anche come accompagnamento di formaggi. A voi la ricetta con le dosi originarie: io ne ho fatto un solo vasetto, ma mi sono limitata a ridurre le quantità, mantenendo le stesse proporzioni.

Ingredienti per 6 vasetti da 250 gr
1,200 kg di pere
350 gr di zucchero
il succo di un limone
una stecca di cannella
pepe in grani

Preparazione
Sbucciate le pere, togliete il torsolo e tagliatele a tocchetti piccoli. Mettetele in una casseruola con la stecca di cannella, qualche grano di pepe e lo zucchero. Aggiungete anche il succo di limone. Portate a ebollizione e fate cuocere fino a che lo zucchero sarà sciolto ( a questo punto la rivista consiglia di lasciare riposare per 4 ore e di riprendere la cottura dopo, mentre io ho proseguito fin da subito). Fate cuocere, mescolando spesso,  fino a che i pezzi di frutta saranno traslucidi e la composta abbastanza densa (volendo potete aggiungere una puntina di agar agar). Ci vorranno 20' circa. Togliete la stecca di cannella ( volendo potete frullare la composta e rimetterla sul fuoco per addensarla ulteriormente), aggiungete una macinatina di pepe e versatela bollente nei vasetti sterilizzati ( io ho fatto andare il vasetto pieno d'acqua nel microonde alla max potenza per 30'', poi ho tolto l'acqua). Chiudete con il tappo e capovolgete i vasetti, facendoli così raffreddare.

Colazione?????





Commenti

Olga ha detto…
Io sono come te...preferisco comprarle, ma devo dire che voi mi fate venire la fantasia di cimentarmi...vediamo che succede!! un bacione!!!
Francesca ha detto…
grazie Olga!!!!!!!!!
Lucia ha detto…
Beh effettivamente sembra proprio invitante!! Devo dire la verità, io amo cucinare ma una marmellata non l'ho mai fatta! Il mio ragazzo ne và pazzo però e gli piace molto anche la cannella, forse è giunto il momento! :D
mi piace molto anche la foto, rende benissimo l'idea! ;)
e comunque... anche io ho visto cotto e mangiato 2 la vendetta su la7 e non mi è sembrato male! :D
Francesca ha detto…
Grazie Lucia!!!!!!!!!!!!! vero che non è male quel programma...boh, adesso non lo dico più :-))
Federica ha detto…
Io invece sono al tuo esatto opposto. E’ raro che compri le marmellate, di solito sono troppo dolci per i miei gusti mentre a me piace sentire il sapore della frutta. Da quando poi ho scoperto le marmellate in micro, ci vuole davvero poco a mettere la frutta in vasetto. Non sai quanto mi sconfinfera questo trio. Quando c’è la cannella...io ci sono :) Un baciotto
Francesca ha detto…
Marmellate in micro???????????????? spiega spiega spiega Fede!!!
Marina@QCne ha detto…
Brava, un ottimo modo di usare le pere "mollicce"… cannella e pepe, mmm intrigante.
pips ha detto…
anche da me le marmellate si comprano, ma non sono io che le mangio :) Cioè, quella volta sulla fetta biscottata magari sì, ma molto di rado. Devo dire però che l'idea di preparare qualcosa e conservarla mi piace, anche se molto laborioso! La tua è bellissima e molto profumata, ricordo l'articolo di Sale & Pepe :)
Francesca ha detto…
Marin: ^__^
Pips: vedo che abbiamo tutte le stesse letture :-))
Claudia ha detto…
EHEH io invece sono l'esatto contrario di te, adoro più fare le marmellate che mangiarle...certo che se mi presenti una marmellata così particolare e golosa...non riesco proprio a resistere!!!!!!!!!!!!!!!!
Francesca ha detto…
Claudia:grazie cara!!!!!!!!
Nadir ha detto…
da me è M. l'addetto alle marmellate, ma anche a me non dispiace pacioccare ;-)
Nepitella ha detto…
Io sono invece una confettura/marmellata addict ossia l'unica cosa che ho cucinato quest'estate è stato confettura per l'inverno.
Questa l'ho addocchiata anch'io su sale&pepe e adesso mi sono convinta proverò a farla. A presto!
Francesca ha detto…
Ellen: ^_______^
Nepy: anche tu Sale&Pepe ehehehe ^_^ bacio!
Azabel ha detto…
anvedi, invece a me piace da moriiiire farle, ma poi mi stufo a mangiarle (o meglio, le scordo in frigo finché non ammuffiscono)... urge collaborazione! :D
Francesca ha detto…
Okkkey Alice: tu mi fai la marronata e io la mangio :-)
Marina ha detto…
Io sono del partito "confettura homemade" un po' perchè sono meno dolci e un po' perchè diventano un regalino gradito quando ci sono le occasioni. Questa per esempio saprei già a chi regalarla, è così profumata e... bellissima! Bacioni
Francesca ha detto…
Marina. a leggere che tutte fate le confetture home made, mi sto convertendo anche io sai???? grazie per i complimenti!! ^_^
Vevi ha detto…
Che bella composta! Da oggi ti seguo! :) Molto carino il tuo blog complimenti :)

Vevi :)
Francesca ha detto…
Grazie Vevi!!!
Fico e Uva ha detto…
amo fare le marmellate un po' speciali che non trovi in commercio facilmente....un po' come questa insomma ....
Francesca ha detto…
Fico e Uva: ^__^
CarlottaD ha detto…
Una composta che credo sarebbe perfetta con i formaggi.
Un abbraccioneeeee
Francesca ha detto…
Io non mangio formaggio, ma credo di sì...proverò col tofu ;-)
eli ha detto…
Abbiamo gli stessi gusti in fatto di marmellate :))))
Quelle un po' particolari, mi piacciono, ma temo un po' l'esperimento fai da te, dopo che una mia amica mi ha regalato un vasetto di marmellata di fragole fatta da lei, dopo un mese era diventata verde!
Però posso provare la ricetta semplicemente come composta e mangiarla in settimana! ;)
Francesca ha detto…
Esatto Ely...ecco perchè l'ho mangiata subito, te lo confesso, a parte il fatto che ero curiosa di assaggiarla :-)
Simo ha detto…
Mi piacciono i tuoi abbinamenti...pepe e cannella con le pere...intrigante sapore!
baci!
๓คקเ ☆ ha detto…
Mi è venuto da ridere quando ho letto che avevi tutto l'occorrente, comprese le pere molliccie ^_^.
A me i sapori speziati piacciono molto, mi metterò all'opera a breve! :-D
chatapoche.com ha detto…
Anche io mi trovo a fare le cose più assurde nei momenti più incredibili, come disliscare acciughe alle due del mattino :)
Per essere una che compra le marmellate pronte te la cavi alla grandissima! Io sono una frana con le conserve e le poche provate, hanno reso la mia cucina un infermo di appiccicaticcio ovunque offrendo in cambio un barattolino di composta troppo dolce al frutto di turno!

Sulla Parodi... non so, a me sta un po' antipatica... ma è un pregiudizio, non ho mai visto una puntata della sua trasmissione, so però che adesso ha cambiato format.

A presto e bravissima!
Mari
chatapoche.com ha detto…
Anche io mi trovo a fare le cose più assurde nei momenti più incredibili, come disliscare acciughe alle due del mattino :)
Per essere una che compra le marmellate pronte te la cavi alla grandissima! Io sono una frana con le conserve e le poche provate, hanno reso la mia cucina un infermo di appiccicaticcio ovunque offrendo in cambio un barattolino di composta troppo dolce al frutto di turno!

Sulla Parodi... non so, a me sta un po' antipatica... ma è un pregiudizio, non ho mai visto una puntata della sua trasmissione, so però che adesso ha cambiato format.

A presto e bravissima!
Mari
Concita ha detto…
Ciao Francesca :)
Complimenti per il tuo blog e per le foto bellissime!
e complimenti anche per questa originalissima ricetta. Amo i sapori speziati per non parlare della cannella... Buonaa
un abbraccio (ti ho messo tra i miei Preferiti ;) )
Francesca ha detto…
ragazzzuole, grazie di cuore a tutte.
@mapi: ti giuro che è vero!! molli molli
@Simo: ^__^
@Mari: la Parodi è migliorata...e se lo dico io che non la reggevo :-)))
@Concita: grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
stella ha detto…
Franci ma quelle preparate in casa sono mooooolto più buone, dai! un bacio e complimenti per le foto, sempre dei capolavori fai!
Lory ha detto…
Franci questa la provo domani poi ti dico,splendide foto bravissima!
Francesca ha detto…
Silvia e Lory:ç siete gentilissime!!!!!!!!!!!!!!