Cake con farina di mais e frutta

Prima della ricetta un ringraziamento: quando-un anno fa- ho iniziato questo viaggio nel magico mondo del blog, mai credevo che sarei riuscita a portarlo avanti. Guardo le ricette, le foto e mi dico che, forse, qualcosa di bello ho fatto anche io, e sapete quanto sono autocritica. Comunque, a parte questo, ciò che volevo dire è che mi state dimostrando il vostro affetto ogni giorno che passa;affetto per me, con le mie manie e debolezze, e apprezzamento per 'sta creatura di blog e per le ricette non certo da grande chef. Quando sono giù, mi sento triste o pensierosa, so che ci siete Voi, pronti ad abbracciarmi virtualmente e a tirarmi sù di morale. Bene, fatta questa comunicazione di servizio ^_^ veniamo alla ricetta, estremamente morigerata, dopo il re delle tragressioni, Sig. Tiramisù.Ok, forse non è stato uno degli esperimenti meglio riusciti in vita mia- a detta del papà- ma a me non è dispiaciuto questo dolce poco dolce fatto con la farina di mais. Tra l'altro è stato partorito in un battibaleno: domenica scorsa mio padre doveva affrontare una biciclettata ( nulla di impegnativo, eh...solo un giro per la città con il comitato di cui fa parte) e mi sono improvvisamente accorta che non gli avevo preparato nulla per la colazione. No, mi avete sgamato: il fatto è che da quando ho il blog ho sempre paura di non avere più ricette da postare e allora ogni scusa (anche la biciclettata) diventa buona per provare qualcosa di nuovo. E così, sabato dopo cena, mentre il Dany guardava la tv ( che tra l'altro, forse, leggendo i miei post vi siete fatti l'idea che io, papà e fidanzato viviamo insieme...NON è così: io vivo con il dad, ma Dany è quasi sempre mio gradito ospite...ecco perchè parlo di "uomini di casa") io ho aperto uno dei miei libri e ho improvvisato questo pandolce da colazione, facendo le debite sostituzioni dato che non avevo tutti gli ingredienti richiesti dalla ricetta (prugne secche e pere). La particolarità di questo sanissimo plum cake è la farina usata: in parte comune farina 00, in parte farina di mais, che dà al dolce una consistenza ruvidina e rustica. Deve piacere, ovviamente. Quindi, se non avete il palato troppo avvezzo a nuovi sapori, consiglio di iniziare da una farina di mais macinata moooolto finemente per passare, col tempo, a una più grezza. Non contiene uova, nè zucchero, a favore del più salutare malto. Insomma: un dolcetto bello e buono per ingolosirci senza appesantirci. Buon inizio settimana a tutti: la mia sarà massacrante, ergo pensatemi intensamente!

Ingredienti per 4 persone
100 gr di farina di mais
150 gr di farina 00
150 gr di yogurt di soia ( o latte )
4 cucchiaini di malto
3 cucchiai di olio di semi (o di riso)
4 cucchiai di latte
1/2 bustina di lievito
frutta fresca o secca a piacere

Preparazione
Setacciate insieme le due farine, quindi unite lo yogrt, l'olio, il malto e mescolate bene. Incorporate, infine, il lievito setacciato ed il latte (i 4 cucchiai). Aggiungete la frutta tagliata a tocchetti ( io ho usato ella frutta disidratata) e versate il composto, ben mescolato, in una tortiera ricoperta con carta da forno. Infornate a 180° per 30'
.

Commenti

Ely ha detto…
mi piace tantissimo la farina di mais nei dolci e questo è pure leggero!!! evviva! baci cara!
Francesca ha detto…
Grazie Ely!!!!!
Blueberry ha detto…
ciao francy!!! :) io mangiavo meglio là ma qui trovo persone come te che mi fanno gioire con solo poche parole. grazie! :*
Francesca ha detto…
^________________________^
laura ha detto…
Invece mi sembra proprio ben riuscito! Buono e sano, un abbraccio virtuale
Francesca ha detto…
Grazie anche a te Laura!!
Valentina ha detto…
tanti auguri per il tuo blocompleanno e complimenti per questo cake meraviglioso!!!!!
Francesca ha detto…
Grazie Valentina...ma oggi non è il blog compleanno...lui è nato a marzo :-))) Un baciotto
Mirtilla ha detto…
ha un aspetto divino!!
Tabita ha detto…
Fantastico! Io adoro i dolci con la farina di mais, ma il più delle volte sono cake burrosissimi e\o uovosissimi nonchè iperdolcificati, mica come il tuo che ha un super appeal su di me! Buona settimana!
Francesca ha detto…
Mirtilla: ^_^
Tabita: grasssieeee....buona settimana anche a te!
Patapata ha detto…
bellissima faccia e la farina di mais fioretto è sempre fenomenale per i cake! la adoro! bellissimi i colori con quelle belle ciliegine :)
Francesca ha detto…
Grazie Patapata, sei molto gentile!
Simo ha detto…
che meraviglia, leggero e buonissimo, proprio da copiare...e tanti auguri!!!!!!!!
Francesca ha detto…
Mmmm. mi sa che mi sono espressa male Simo :-( oggi non è il blog compleanno : volevo dire che circa un anno fa è iniziata l'avventura! Comunque grazie per i complimenti e per gli auguri, che fanno sempre piacere!!!
Marie Pomponette ha detto…
dev'essere buonissima!andrò a comprarmi la farina di mais..ma se non dovessi trovare il malto, cosa suggerisci?agave?o il semplice zucchero?anche se poi non saprei regolarmi con le dosi...grazieeee!
I fiori di loto ha detto…
ciao, sono finiti nel tuo blog per caso e me ne sono già innamorata!! mi segno subito tra i tuoi sostenitori..
Patrizia ha detto…
Questa deve essere proprio buonissima...e dopo il mio esperimento con la frolla al mais salata passo sicuramente a questa delizia!!!!Un bacione e bravissima!!!!
Arianna ha detto…
Adoro il tuo blog e questo cake deve essere troppo buono.
Francesca ha detto…
Oddio, quanti complimenti...
Marie: va benissimo anche il miele se non sei vegana!!!
Fiori di loto: Grazie, mi fa tanto piacere!!!!^_^
Patrizia: frolla di mais salata??? m'intriga!
Arianna: grassssie ^_^
Marie Pomponette ha detto…
Grazie!
Oggi pomeriggio la faccio!
Intanto sto iniziando a pianificare il menu per Pasqua:sicuramente trarrò spunto dai tuoi Paciocchi!!!
Marie Pomponette ha detto…
l'ho fatta, l'ho sfornata, l'ho messa in tavola..ed è già finita!
ieri avevo comprato uno stampino pasquale a forma di coniglio, quindi la tua torta con la farina di mais è diventata un coniglietto con uvette (vorrei fartela vedere in foto, ma mi sa che qui non si possono postare)!
mi hanno già chiesto quando la rifarò...grazie!!!
Francesca ha detto…
Grazie a te Marie!!!^_^