Buona Pasqua e mio primo NON Contest

Per prima cosa:
Fatti i convenevoli del caso ^_^, passiamo oltre: l'altro giorno, completando l'ultimo (per cronologia, intendo) ordine di libri di cucina su www.amazon.it ( di cui, credo, presto diventerò azionista) mi è sorta spontanea la curiosità di sapere quanti ne ho. No, perchè a dirla tutta visti così, nella libreria in salotto, non sembrano neppure tanti...ma effettivamente nell'ultimo anno non ho fatto altro che rimpolpare le casse di Guido Tommasi, Giunti, Gribaudo e compari.Vabbè, fatto è che sono andata a casa e li ho contati....il numero ve lo svelo solo alla fine, però, se no viene meno il giochino. Tra l'altro, leggendo in giro nei vari blog mi sono resa conto che noi tutte food blogger parliamo dei nostri acquisti come di una "cosaccia" da nascondere a fidanzati/mariti/padri, nemmeno fossimo abbonate a, che ne so...una rivista pornografica! Io per prima non svelo a mio papà tutti i recenti acquisti: diciamo che glielo lascio immaginare dato che dalla libreria di cui sopra è misteriosamente sparita una nutrita sezione dedicata alla letteratura contemporanea, rimaterializzatasi per puro caso in cantina, Non parliamo di Dany che, in vista della futura convivenza, si è già curato di dirmi che non potrò portarli tutti (vedremo..). Ecco, a 'sto punto mi sono detta: perchè non invento un giochino scemo e terapeutico? una sorta di outing collettivo sui nostri acquisti, fermo restando che non credo che nessuna di noi se ne vergogni.  E così mi è venuta l'idea del mio primo NON CONTEST ^_^ Spiego: non si vince assolutamente nulla (un bacio in fronte, al massimo), non ci sono banner da copiare nè ricette da preparare... è un contest farlocco, in pratica! Semplicemente vi invito a dirmi quanti libri di cucina possedete, qual'è il vostro preferito, se c'è, l'acquisto di cui vi pentite e l'ultimo arrivato nella vostra libreria.. La sottoscritta non è in gara, ma vi svelo subito il segreto: i miei sono cento centotrentacinque ( aggiornato al 25 aprile: nel w.e. ne ho comprati solo 3, ma li ho ricontati, includendone alcuni della Gribaudo che prima non avevo considerato perchè nella forma non ricordano il classico libro cui siamo abituati: sono spessi ma quadrati, per capirci; Ho omesso invece i 100 della Newton e Compton  che, all'epoca, costavano 1000 Lire l'uno e includono 100 ricette l'uno ) circa , nel qual numero comprendo solo gli acquisti fatti di recente (ultimo anno e mezzo) quando ho innalzato lo standard che cerco in un libro . Nella foto vedete quelli "ufficiali", oltre all'Enciclopedia della Cucina Italiana, che fa sempre la sua bella figura. Il mio preferito? Beh, devo dire che non ne ho uno in particolare, ma la serie della Guido Tommasi mi piace molto...e forse Riso! è quello del cuore. Poi, ma che lo dico a fare?, i libri della Sigrid occupano un posto speciale nella mia libreria, accanto a quelli acquistati a Londra.L'acquisto di cui mi sono pentita è sicuramente Basic tapas: mi sono fatta prendere dalla smania di comprare e...beh, mai più guardato!  L'ultimo, in ordine di tempo (ieri pomeriggio) è questo, e ovviamente non vedo l'ora di averlo tra le grinfie! Lasciandovi con alcune foto (mal fatte..col cellulare alle 6 di mattina) vi invito a giocare e, ovviamente, rinnovo gi auguri di buona Pasqua.






Commenti

Giulia dans le noir ha detto…
Buona Pasqua anche a te Francesca :) Non sono a casa adesso ma appena torno partecipo volentieri al tuo non contest (so con certezza di avere molti meno libri di te :P )
Un abbraccio e tanti auguri

Giulia
Azabel ha detto…
Mi piacciono i contest in cui non si vince nulla ^_^
Io sono a quota 217 visto che ultimamente sono diventata bravissima (ok, ok... diciamo che stavo esagerando di brutto!)
Il mio preferito probabilmente è falling cloudberries, forse perché è uno dei primi libri belli che ho avuto, ma ce ne sarebbero tanti altri. L'ultimo arrivato invece non te lo so dire... ho la tendenza ad acquistarne 5-6 alla volta per massimizzare gli sconti, in questo sono una macchina da guerra ^_^
Tabita ha detto…
Ciao Francesca!!! Parteciperei al tuo non-contest se non fosse che sarei di scarsa soddisfazione: libri di cucina ancora troppi pochi (solo per mancanza di adeguate entrate fisse), ma tra i pochi un posto particolare ce l'ha il vegetariano gourmet -anche se poi non è che mi faccia impazzire tantissimo- essendo il primo libro regalatomi dopo e per la mia scelta veg! Beh, intanto ti faccio tanti auguri di buona Pasqua! Ciao!
chamki ha detto…
Prima di venire in India, venti anni fa, amavo comprare libri di cucina ma non ricordo quanti ne avessi con precisione, molto meno di cento, forse intorno a trenta o quaranta, ma ne avevo piu` di tremila di altro genere, che non sono poi tanti. Il mio preferito era uno di cucina giapponese, bellissimo, la cui l'autrice era andata in Giappone ad imparare e aveva vissuto parecchi mesi nella cucina di uno chef o piu` di uno non ricordo, quindi aveva appreso l'essenza della cucina che noi amiamo tanto. Se fossi rimasta in Italia credo che oggi potrei avere almeno 200 libri di cucina. . . ma vale questa dichiarazione per il non-contest?
In India invece ne ho solo uno e indiano ovviamente!!! comprato nel 1994 credo ah ah ah, la prima ricetta che ho fatto allora e` il pollo biryani che mi e` pure venuto fantastico, pero` devi considerare che solo di recente mi so messa a cucinare ricette indiane, per anni ho cercato di arrabbattarmi con gli ingredienti che mi ritrovavo e cucinavo molto di rado, e infine sono online dal 1999, e in questi anni di ricette indiane si e` riempito il web.
Bacione.
PS. Pasqua? non la festeggio, come tutte le feste comandate, anche perche` non sono cristiana, ma ti auguro lo stesso buona Pasqua! anche perche` la festa e` tua non mia.
viola ha detto…
Beh, non ho idea di quanti ne ho, farò un conteggio /stima approssimativa perchè li ho sparsi qua e là.... ti farò sapere ;)
Anch'io ho una gran Passione per quelli di Guido Tommasi...ora direi i miei preferiti.
Vabbè, comunque buona Pasqua anche a te, Baci
Patrizia ha detto…
Quasi, quasi, li conto anche io!!!! Ti auguro una serena Pasqua da passare con i tuoi cari!!! Un bacione...
Francesca ha detto…
Ragazze, grazie a tutte per gli auguri e per la partecipazione....Cmq li ho ricontati ( e ho riaggiornato il post) dopo che Dany mi ha fatto giustamente notare che avevo omesso dei libri magari non splendidi, ma comunque ricchi di foto e di ricette...e siamo a 135+ 100 (della Newton e Compton)= 235. Un Bacione a tutte
Marie Pomponette ha detto…
Francesca, tanti auguri anche a te!
Bellissima idea il tuo contest-no contest, anche perchè sarà sicuramente fonte di ispirazione per i nostri prossimi acquisti..io ne ho ancora pochissimi!Ho un po' di libri comprati in Francia (visto che ci vado spesso causa fidanzato gallo!)e altri che mi hanno regalato, ma la mia piccola libreria di cucina annovera già Regali Golosi e I Love Cake! Auguri ancora!Continuerò a leggere i Paciocchi di tutti!