Riso al the verde e seitan semi-dolce



Che settimana, mamma mia! Martedì, come credo di avervi ampiamente illustrato, sono andata a fare gli esami del sangue e ho avuto l'ennesima prova di essere una pappamolle...No, più che altro un'emofobica di prima categoria: a parte che mi sono fatta accompagnare dal papy, ho allertato infermieri e medici che si trovavano di fronte a un caso clinico, sono svenuta dopo due minuti dalla fine del prelievo e ho fatto preoccupare pure un'anziana signora che mi ha vista accasciata sulle sedie del'ospedale("Devo tenerle le gambe in alto?" e io "No no, grazie, tutto nella norma") ...bene, a parte tutto ciò ho avuto strascichi fisici per due giorni: avete presente il vigore di un lombrico? ecco, mi sento così...Anzi, credo che con la pioggia dei giorni scorsi i lombrichi se la siano spassata decisamente meglio di me. Ma torniamo al cibo. Anni fa, quando tornavo a casa dopo le analisi del sangue, era consuetudine "riprendermi" con uno di quei cibi che ora ho felicemente abbandonato. Questa volta come potevo fare il pieno di energia se non con il Seitan, il sostituto ufficiale della carne per noi vegetariani? Prima una piccola premessa. La settimana scorsa, mentre preparavo il seitan home made, mi è venuta un'ideona: il seitan è farina + acqua e nulla più, perchè il sapore "salato" lo assorbe dal brodo in cui viene cotto. Ora: sapete che io ho una predilezione per i cibi dolci,sia per i dolci intesi come dessert, sia per il "dolce" naturale di alcuni alimenti ( tipo carote o zucca). Ecco, data questa mia passione, ho avuto l'idea di fare un seitan semi-dolce. Non preoccupatevi: non l'ho cosparso di cioccolato e di panna montata ^_^, ma l'ho semplicemente fatto bollire in un "brodo" costituito da h2o, anice stellato,un cucchiaio di malto di riso e mezza bacca di vaniglia. Il risultato è stato che ho ottenuto un seitan morbidissimo ( io non lavo via tutto l'amido) e con un tenue sapore dolce e coccoloso.
Segnatevi l'idea.
Bene, ciò premesso veniamo alla ricetta (ricetta?????) vera e propria, che null'altro è se non del semplice riso al vapore (io uso l'Originario che ha i chicchi piccoli e tondi come quello da sushi giapponese, ma anche il Basmati va bene), cosparso con mezza tazzina di the verde prima di servire. Il seitan l'ho tagliato a fette e grigliato aggiungendo un po' del suo brodino di cottura per non farlo attaccare. Ho disposto il seitan sul riso e cosparso con alghe precedentemente ammollate anch'esse nel the. Potete servirlo così, oppure cospargerlo con salsa di soia. Tutto qui!

P.S: piccolo aggiornamento: ho appena ritirato gli esiti...e sono felice perchè tutti i valori sono perfetti, anche il ferro e la B12 ! Unico "neo" il mio colesterolo totale, pari a 262. Il colesterolo, però, sappiamo che può essere dovuto anche allo stress, oltre che a fattori genetici, ergo non mi preoccupo, anche perchè l'Hdl, quello "buono", importante per la salute, è però di 67 e quindi, seguendo le varie teorie sul rapporto tra colesterolo totale e HDL, il mio indice di rischio è basso...insomma, sono sana come un pesce e ne sono orgogliosa, dat che da quando sono diventata vegetariana non ho più fatto esami del sangue e tra parenti e amici serpeggiava la paura che mi "mancasse qualcosa"...e invece..tiè :-))))

Commenti

Natalia ha detto…
Non ho mai provato il seitan.
Deve essere buono.
Valentina ha detto…
Buono questo riso "orientale"!!!!
Mirtilla ha detto…
il seitan...dove lo trovo?mi piace questo piatto :)
Veru ha detto…
Mi ispira tanto ma tanto tanto...
Francesca ha detto…
Grazie ragazze!!! Mirtilla: il seitan lo puoi fare da sola, è facilissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
chamki ha detto…
Come ti capisco, anche io detesto andare a fare gli esami del sangue, non per il tuo stesso motivo, sono una che non sviene mai, ma ho le vene piccole e ci vuole un medico per perforarmi nel punto giusto, o un infermiere di quelli super bravi, cosa rarissima, me ne vado via sempre con un bell'ematoma blu e di conseguenza evito i prelievi come la peste. Il seitan mi piace piu` del tofu a dire il vero ma chi si mette a farlo? Bella la foto, sei mancina? Ciao, buon pomeriggio.
Francesca ha detto…
Chamki: ehehe, io figurato che ho le braccia piccolissime, le vene piccolissime, sono tesissima...chi le vede le mie venotte??? però sono contenta. sono andata a ritirarli poco fa e tranne il colesterolo (che da anni ho alto..262...con 67 di HDL però...il nurizionista ha detto di non preoccuparmi) è tutto perfetto!!!!!!!!!!!!!!!!! persino la B12...
chicca66 ha detto…
Sei diventata una maestra di cucina :-) Baciotto
Francesca ha detto…
^________________^
Marina@QCne ha detto…
Molto interessante questa preparazione! bravissima:)
Francesca ha detto…
Grazie cara!
Tabita ha detto…
Baratto una scodella di zuppa di fave con una ciotolina del tuo riso&seitan, gnam!
Francesca ha detto…
Affare fatto Tabita!!!!