Quasi Cantuccini ai Crumberries


Non c'è niente da fare: nonostante mi sia ripromessa di non comprare più libri di cucina per un certo periodo di tempo, ci sono ricascata...e pure pesantemente. Oh, non ci posso fare niente se vetrine scintillanti e ricolme di scarpe, vestiti, gioielli mi lasciano del tutto indifferente mentre le librerie mi attirano come calamite. E' anche vero che lasciarmi entrare in una libreria è come dare lo zucchero filato a un diabetico, dato che entro, sfoglio libri per tre ore, ne prendo uno tra le mani e: soluzione A) lo compro anche se non dovrei perchè ne ho già acquistati troppi, oppure soluzione B) non lo compro e poi mi tormento per il resto della giornata fino a che, dopo poco, ritorno sul luogo del delitto e adotto un nuovo libro. Chiedete a Dany, se non ci credete! Lui ne sa qualcosa di attese in libreria e lunghi sospiri....Ultimamente, però, ho deciso di far fruttare 'ste migliaia di Euro spesi in cookbooks, provando alcune delle ricette riportate. Voi direte: ma è ovvio, che fai con un libro di cucina se non cucinare? Beh.....beh...ecco...lo sfoglio! E' una delle sensazioni più belle che posso provare, quella di avere un nuovo libercolo tra le mani, sfogliarlo con calma mente sorseggio una tazza di the e guardo la tv, immaginando cosa potrei cucinare, come potrei modificare, cosa potrei aggiungere o togliere. Un po' come quando da bambina avevo una Barbie nuova: è la stessa sensazione di gioia ed appagamento.Va be', lasciamo perdere i miei vaneggiamenti e veniamo al punto: da questo splendido libro (agoniato, promesso, rinunciato, acquistato) ho tratto la ricetta di questi biscottini che, nella forma, mi ricordano tanto i Cantuccini, tipici biscotti secchi toscani con le mandorle, ideali da pucciare nel Vin Santo. In effetti la conformazione fisica è simile e anche questi qui, come i Cantuccini, sono cosparsi all'interno da pepite golose, solo che non si tratta di mandorle bensì di Mirtilli Rossi essiccati (crumberries). La ricetta originaria, inoltre, prevedeva anche pinoli che io però non avevo. Un successone: sono piaciuti a tutti, me compresa. Sono biscotti da the, secchi al punto giusto e che si conservano perfettamente per giorni (io li ho fatti martedì e sono ancora ottimi). Inoltre sono leggeri, dato che non contengono latte, burro, ma un solo uovo! Come dire: belli, buoni e pure facili da fare...Ah, amici vegani: ne ho fatta anche una versione veg strepitosa, che posterò a breve!



Ingredienti per una ventina di biscotti
140 gr di farina
80 gr di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di lievito
1 uovo
50 gr di mirtilli rossi secchi (disidratati)
sale e pepe un pizzico

Preparazione
Sbattete l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice; unite la farina setacciata col lievito, il sale e un pizzico di pepe (solo un pizzico). Aggiungete i mirtilli e lavorate l'impasto con le mani. Infarinate un piano di legno e disponetevi l'impasto, dandogli la forma di un salcicciotto lungo 20 cm circa. Trasferitelo su una teglia coperta con carta da fono e infornate a 180° per 20' circa. Quando sarà dorato toglietelo e tagliatelo in tocchetti di 2 cm circa di spessore. Rimettete i biscotti in forno (meglio se con funzione grill) per altri 10' scarsi ( controllate comunque che non brucino)e spegnete. Fate raffreddare su una gratella.

Commenti

Mirtilla ha detto…
sono una vera delizia!!!
Nepitella ha detto…
Buonissimi! non preoccuparti siamo in tante così! io non so più dove metterli... e vuoi mettere a cosa c'è di più rilassante, fantstico e delizioso momento se non quello di sfogliare i nostri amatissimi libri? Un abbraccio
Alessandra ha detto…
Qui in Nuova Zelanda li fanno, come li fanno con lo zenzero candito, con i macadamia, con quello che capita insomma :-)

ma i cantucci (o quasi) sono sempre buoni e i migliori da inzuppare!
Marina@QCne ha detto…
Hanno un aspetto favoloso!!!!!
Francesca ha detto…
Grazie ragazze, siete sempre carinissime!!!
danielina ha detto…
dove trovo i mirtilli secchi ? mi hai fatto venir una voglia...mmmh
Francesca ha detto…
Danielina: nei negozi di alimenti naturali!!
chamki ha detto…
Cranberries sono sempre nel mio frigo, chissa` che ti faccio questi biscottini!
Francesca ha detto…
Certo Chamki: falliiiiiiiiiiiiii!!
kristel ha detto…
Anche io non riesco a disintossicarmi dall'acquisto di libri di ricette e poi compro sempre e solo libri di ricette dolci! ottimi questi biscotti, mai fatti pero' con i mirtilli. Buon week-end!!! :)
Francesca ha detto…
Grazie Kristel!
Azabel ha detto…
aspettiamo, aspettiamo, già questi non sai che voglia mi fanno!
Francesca ha detto…
Alice: grassssie!!!!! detto da te è un complimento ancora più grande...P.S. la ricetta è uguale identica, solo che invece dell'uovo ho messo l'olio !!!
Simo ha detto…
...come ti capisco mia cara, io ho lo stesso problema...comprerei libri in eterno!!!!!
Direi però che i soldi son sempre ben investiti, visti i risultati....slurp!!!!!!!
Francesca ha detto…
ehehe, meno male Simo! grazie!
Blueberry ha detto…
Francy ti sono venuti dadio!!! meglio del libro ;)
Francesca ha detto…
Blueberry: tesssssssssora!!^_^
la sissa ha detto…
Anche io impazzisco in libreria.. Gli occhi si capotano e le narici si dilatano per annusare l'odore della carta.. Io cerco di resistere coi libri di cucina. Ho il deterrente di avere una casa piccola....
Fantastici questi biscotti da inzuppo!
Buon week end,
Sissa
Francesca ha detto…
ehehehe Sissa...tutte uguali vedo!
Silvia Carena ha detto…
Bellissimi e sicuramente Buonissimi :)
Anch'io non so resistere al comprare libri, ma non di cucina dato le mie scarse doti :S

Baci Fra,
mi manca non sentirti più!
viola ha detto…
Sono stupendi! Il tipo di biscottino che mi piace molto senza farmi sentire in colpa. Bellissimi e sfiziosi. Brava. In quanto ai libri lasciamo perdere che è una tragedia ;)
Un bacione
Francesca ha detto…
Silvia: anche a me :-(((( ma il forum mi ha troppo deluso....sono contenta solo di aver mantenuto i contatti con te, Sara e poche altre..._^
Viola: ^_^
Graal77 ha detto…
Che biscotti!!!!
complimenti!!!!!Buona cucina!!!!
Marilì di GustoShop ha detto…
Buoni e sani con quel pizzico di freschezza dei mirtilli rossi. Ho annotato il tutto... Ciao !