La mia prima volta...col Crumble

Ebbene sì, sono caduta nella trappola dei Crumbles anche io...Confesso che non avevo mai provato a cimentarmi con questa specie di gratin famosissimi in Inghilterra. Oddio, qualche volta anche io ho cucinato qualcosina al gratin, con la crosticina (giusto per la cronaca, mio papà fa uno sformato di verdure con briciole di pane che è una bomba di bontà, ma non lo chiamerei crumble..no..) e devo dire che mi piace molto , dato che adoro le consistenze croccantine e bruciacchiate, però un vero Crumble quello no. Crumble, letteralmente, vuole dire "briciola" e la caratteristica di questo piatto è proprio lo spesso strato di briciole ( di farina, di pane, di cereali a seconda della ricetta) che ricopre la preparazione base che, al contrario, dev'essere morbidina. I Crumbles sono conosciuti soprattutto nella versione dolce: i crumble di mele, di pere, di frutti di bosco sono facili e veloci da preparare e dato che vengono serviti nella pirofila di cottura non sono affatto laboriosi da sformare (cosa sempre da tenere presente quando abbiamo ospiti). In rete, però, cicciano come funghi anche le ricette di crumbles salati, in cui la base è costituita da verdure, formaggi e tutto ciò che suggerisce la fantasia, e le "briciole" sono di farine varie, aromi, a volte anche frutta secca. Ammetto che io non avevo molto le idee chiare su cosa volessi preparare: sapevo solo che dovevo consumare del tofu seta acquistato a Londra. Ho pensato di frullarlo con dei finocchi e del cumino in polvere. Ok, ma il crumble vero e proprio? Tra le mille idee che mi sono balzate in testa, alla fine ho scelto di fare un esperimento: ho frullato insieme della tapioca e dei fiocchi di avena fino ad ottenere una specie di farina (ad essere sincera avrei dovuto farla un po' più fine), quindi l'ho tostata con un goccio di olio (che generalmente viene sostituito dal burro...e e lo consiglio anche io se preferite un crumble più saporito) ho salato e ricoperto con questo composto il mio "purè" di finocchi e tofu. Poi tutto in forno per 15' circa sotto il grill. Ovviamente questa è la mia versione: voi potete sostituire sia le verdure che la farina. Come dicevo, io mi sono lanciata su questo mix di avena e tapioca soprattutto perchè dovevo finire degli avanzi, mentre voi potete fare le briciole con pane e aromi, con frutta secca e avena, con pangrattato e formaggio...insomma, con quello che vi va. Unico consiglio: se volete una bella crosta saporita non lesinate (come ho fatto io) con l'olio...oppure col burro, se ve la sentite!



Ingredienti per una persona
80 gr di tofu morbido
1/2 finocchio grande
1/2 tazzina di fiocchi di avena
1/2 tazzina di tapioca
sale
olio
cumino in polvere

Preparazione
Pulite e lessate il finocchio. Frullatene 2/3 con il tofu, aggiungete il cumino e salate.Aggiungete alla crema il resto del finocchio tagliato a tocchetti piccoli. Frullate insieme i due cereali fino ad ottenere una farina fine. Tostate la farina in un padellino con poco olio e quando sarà appena tostata (ma non bruciata) spegnete. Versate il composto di verdura in una pirofilina da forno e cospargete con uno spesso strato di briciole di farina cui avrete aggiunto un pizzico di sale. Infornate a 180° per 15' circa con funzione grill.

Commenti

kristel ha detto…
Una volta che si prova il crumble non si torna più indietro!! Il tuo é molto originale sicuramente con un gusto tutto suo. Da provare. Il mio preferito é quello alle mele. :)
Simo ha detto…
Una volta caduta nella rete del crumble...cara mia non ne esci più!!!!
Che delizia dev'essere questo tuo...col tofu e i finocchi devo proprio provare...
Mirtilla ha detto…
un battesimo riuscitissimo!!!
Cicciano come funghi??
Ma è un'espresisone tipica astigiana?? :D
Ma sai che il crumble ancora mi manca??
Col tofu, no eh... Ti ho già raccontato la mia devastante storia con questo ingrediente, ma resta il fatto che prima o poi mi ci voglio cimentare anche io!
A la ricettina del papi con le bricioline, no?? :)
Francesca ha detto…
ehehe, grazie ragazze per il benvenuto nel tunnel del crumble :-))) Tizi: devi trattarlo bene, il tofu...poi vedrai che ti piacerà...Quant alla ricetta del papy...vedremo :-)
viola ha detto…
Il tofu ultimamente mi piace moltissimo. Il crumble mi piace già da tempo. Non mi resta che metterli insieme come hai fatto tu. Ottima idea. Brava.
Un bacione
Francesca ha detto…
Grazie Viola!