Un cuore tutta panna...

Allora, chiariamo una cosa: trovo San Valentino una ricorrenza stupidina...Come diceva qualcuno (non so chi, ma era un genio) "San Valentino è il protettore dei Baci P...na" perchè in effetti è null'altro che una festa commerciale. Che bisogno c'è di festeggiare proprio il 14 febbraio scambiandosi rose e cioccolatini quando possiamo dimostrare al nostro "altro" (o altra per i maschietti) che lo amiamo ogni giorno? E vogliamo spendere due parole sull' andare a cena al ristorante proprio quella sera, insieme a cento altre coppie, rischiando di essere presi per i fondelli con menù improbabili e cari come il fuoco? E' un po' il discorso del Capodanno e del devodivertirmiperforza.In base a tutte queste considerazioni io e Dany non festeggiamo mai, cioè, altaltalt, festeggiamo altre ricorrenze (la nostra prima uscita, la nostra prima separazione e relativa riappacificazione, il compleanno di Oreste..) ma non San Valentino. Quindi nessuna cena a lume di candela, nessun dolcetto a forma di cuore, nessuno spogliarello della sottoscritta :-) Ergo, chi si immaginava chissà quali festeggiamenti, beh, rimarrà deluso perchè ripeto: Nada de nada. E che ci fa allora un cuore sul tuo blog?, direte voi. Dovete sapere che, nonostante all'inizio fossi riluttante, ho preso gusto a partecipare ad alcuni contest: non per il premio ma per la "sfida" in sè. Partecipare a una "gara" mi pone un obiettivo, mi incita a studiare una ricetta da pubblicare, mi permette di conoscere altri blogger: insomma, una sensazione molto bella. Ovviamente, per mancanza di tempo/voglia/idee non partecipo a tutti i contest, ma solo a quelli che mi sembrano più carini e questo lanciato da EliFla lo è molto, carino intendo. E poi, cosa non da meno, non c'entra (quasi) nulla con San Valentino ma è legato al compleanno del blog e alla passione dell'autrice per i cuori. Quindi, questo contest s'ha da fare. E cosa potevo studiarmi per la partecipazione se non un dolce che è una vera coccola come la Panna cotta al gianduia? Un attimo, prima una piccola precisazione. La ricetta l'ho presa dal solito libro dedicato alla Panna Cotta ( dolce del cuore, appunto, di Dany ) ma non è stata fatta col cioccolato Gianduia. Semplicemente è una Panna cotta alla nocciola e cioccolato, chiamata così dato che il famoso cioccolato gianduia-per cui noi piemontesi siamo famosi- è fatto partendo appunto da cioccolato e nocciole. Questo per spiegare la "genesi" del dolce. Tra l'altro, la forma a cuore è stata fatta appositamente per la foto, dato che a Danilo e a mio papà l'ho servito in "volgari" coppette laccate, meno romantiche ma sicuramente più pratiche ed adatte ad una domenica di fine gennaio. Ovviamente, come è facile immaginare,non ho servito neppure le piume (finte) di contorno.


Ingredienti per 2 persone
250 ml di panna
25 gr di nocciole
20 gr di cioccolato fondente
20 gr di zucchero
1 gr di agar agar
1/2 cucchiaino di maizena

Preparazione
Fate tostare le nocciole(pelate, ovviamente), quindi tritatele nel mixer con lo zucchero. Unite questo composto alla panna . Prelevate un po' di composto e usatelo per diluire bene l'agar agar e la maizena, quindi unite il tutto al resto della panna e fate cuocere fino ad ebollizione. Aggiungete il cioccolato ridotto a scaglie e fatelo sciogliere. Versate il composto in tazzine o stampini e fate raffreddare per due ore circa.

Commenti

Ely ha detto…
ecco sono d'accordo anche io o meglio noi, poi io è Paolo ci siamo sposati l'8 febbraio quindi a San Valentino ci facciamo un baffo :-) ma mi piace ogni tanto preparare una sorpresa e questa ricettina è proprio stuzzicante. Foto meravigliosa davvero! ciao Ely
Francesca ha detto…
Grazie Ely!!!
BuonaCucina ha detto…
Una vera prelibatezza, veramente buona!!!
EliFla ha detto…
WOW...la foto e la ricetta sono super!!! ....In quei giorni festeggerò anche il mio genetliaco...ahahahhaha...e ora so ufficialmente di essere una pazza!!! Oltre al contest , oltre al Pdf...ho pensato anche ad invitare a pranzo 30 persone (e hanno tutti detto che verranno!!) con la loro decina di nanetti!!!ahahahahhahaha...e questo weekend parto.... se non sono pazza io!!! Grazie per aver partecipato al contest con questa fantastica ricetta...bacioni, Flavia
Francesca ha detto…
Grazie!
Francesca ha detto…
EliFla: grazie a te...e auguri!!!!!!!!!!!!!!!!!
Simo ha detto…
Mi piace molto quel cuoricino e anche moltissimo l'impronta di essenzialità, luce e pulizia che hai dato al tuo blog!
Buonissima giornata
luby ha detto…
io gli ho proibito di regalarmi rose per san valentino!
anche io penso sia una festa commerciale,come del resto orami tutte le altre!
appena trovo uno stampino a cuore però lo compero perchè vedo che il risultato è molto bello ^_^
Francesca ha detto…
Simo: grazie, era l'effetto che volevo...spero di esserci riuscita!
Luby: carino vero??
Giulia dans le noir ha detto…
Ciao Francesca. Ti capisco perfettamente, sono restia anch'io al festeggiamento del San Valentino e per le stesse tue ragioni. San Valentino ha meno senso anche della festa della donna, che mi suscita comunque una certa diffidenza (che dobbiamo essere ricordate solo l'8 marzo? la cosiddetta parità dei sessi vale solo quel giorno? In ogni caso è una ricorrenza con fondate basi storiche).
La tua creazione a cuore è davvero bella, San Valentino a parte... complimenti! Un abbraccio e buona giornata

Giulia
Francesca ha detto…
Ciao Giulia....un abbraccio grande
chamki ha detto…
wow che bella foto cosa c'e' sullo sfondo? piume luminose? l'altro giorno ho fatto la panna cotta per la prima volta in vita mia e quando il giorno dopo ho capovolto le coppette mi sono ritrovata tutta la gelatina sopra e una panna densa sotto, il tutto finito in pattumiera, io che di solito salvo tutto non sapevo che farne di quella roba, ma allora ho pensato che la prossima volta provo con la maizena e adesso tu mi confermi. . . ma l'agar agar ci vuole proprio? manco le nocciole avrei ma le mandorle.
Buona seratina.
Francesca ha detto…
Ti ho risposto di là :-)
fantasie ha detto…
Che meraviglioso dolce!
Anonimo ha detto…
carino!anche tu hai un cuoricino dolce dolce dai ;-)
baci chicca
Francesca ha detto…
Chicca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! che bello leggerti...un bacio grande anche a te
kristel ha detto…
Che delizia!! Mi fa una gola!!
Francesca ha detto…
Grazie Kristel!
Mapi ha detto…
Ooooh che bello leggere di qualcuno che non festeggia San Valentino!!! :-D
Concordo con te in tutto e per tutto e aggiungo che ho sempre detestato le cose a forma di cuore. L'unico ciondolo a cuore che ho mi piace perché... ha un buco nel mezzo! :-D

Però al contest di Eli/Fla bisogna partecipare e così ho comperato da Le Creuset un paio di cocottine a forma di cuore proprio per questo contest. Adesso devo pensare a cosa metterci dentro... ;-p

Bella questa panna cotta, mi piace.

Un bacione!
Francesca ha detto…
Il cuore è carino, ma non come simbolo...de che???? però il contest è il contest, quindi aspetto di vedere la tua ricettuzzola!!
Jasmine ha detto…
Questa *devo* provarla. E' il genere di dolce per cui il mio fidanzato impazzirebbe! :)
Mi piace mi piace!

Grazie!
J.
Francesca ha detto…
Grazie a te, Jasmine!
/Alessandro ha detto…
Bella e buona! che altro dire? beh da giurato per la miglior foto hart-to-hart non dovrei dire proprio nulla ! :-)
Francesca ha detto…
Grazie Alessandro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!^_^