Ennesima torta..

Non so cosa mi succede: sarà l'età non più ( troppo ) giovane , sarà la stagione bizzarra, fatto è che per il secondo week end sono stata rintanata in casa, imbacuccata come neanche mia nonna lo è mai stata e col naso colante come un Troll, maledicendo ( bonariamente ovvio )  il Sindaco che non ha ancora emesso l'ordinanza per l'accensione del riscaldamento. Le giornate sono già fredde e uggiose: quelle giornate che ad avere un caminetto lo accenderesti e ti splameresti sul divano coperta fino al naso con un buon libro in mano.
Meglio se di cucina. Meglio se di dolci in particolare. Eccola: tutta 'sta pappardella per parlare di un grande libro di cucina, di dolci per l'esattezza. I Love Torte di Trish Deseine, anch'esso edito dalla Guido Tommasi Editore, anzi uno dei primi libri di questa casa editrice che ho acquistato. Ammetto che, coi suoi 29,90 € è uno dei più cari della serie "Gli illustrati", ma sono soldini ben spesi: a parte la grande varietà di dolci ( prevalentemente torte, ma anche biscotti, dolcetti, golosità ) proposte, è un libro da avere nella propria libreria per le splendide foto e, cosa non da meno, per gli interventi dell'autrice che prima di ogni ricetta espone alcuni suoi pensieri a riguardo. L'autrice si fa anche scappare la foto di un Banana Bread non perfettamente riuscito e questo ci mi risolleva un po' il morale generalmente a terra dopo la visione di torte sempre perfette.
Un libro confidenziale, insomma, che fa di esso una piccola chicca. Ci sono ricette molto particolari e difficilotte ( ad esempio la Torta Barbie ), ma la maggior parte è di facile esecuzione; bellissimo il capitolo dedicato al cioccolato ( preparatevi a prendere 3 kg solo a sfogliarlo ). Io, dopo averlo sfogliato già innumerevoli volte, ho deciso di preparare un Dolce al limone, dolce semplice ma arricchito da uno sciroppo leggero che lo rende molto aromatico.
Ho seguito le dosi alla lettera, con l'unica eccezione che ho sostituito il burro e il latte con yogurt bianco: il "brutto" del libro, infatti, è che tutte le ricette sono assai caloriche e ricche di grassi, ma basta un po' di fantasia e si possono realizzare dei dessert più leggeri.
E' un dolce da colazione, anche se accompagnato da una fresca macedonia , può sicuramente seguire un pranzo leggero.



Ingredienti  per un stampo da 22 cm circa
(  Ricetta tratta da I Love Torte di Trish Deseine )
150 gr farina
2 uova
150 gr zucchero
200 gr di yogurt ( o 50 gr burro+125 ml latte )
1 bustina di lievito
succo e scorza di un limone.

Preparazione
Amalgamate lo zucchero allo yogurt e mescolatelo bene, quindi aggiungete le uova, una alla volta.
Aggiungete quindi la farina setacciata col lievito , la scorza di limone grattuggiata e mescolate per non formare grumi. Versate la torta in uno stampo rivestito con carta da forno e infornate a 180° per 40' circa.
Intanto mescolate 2 cucchiaini di zucchero con il succo del limone. Quando la torta sarà cotta, estraetela dal forno  e versatevi sopra lo sciroppo preparato.


Scheda libro: I LOVE TORTE,
Autore: Trish Deseine,Collana: Gli illustrati,Formato: 19 x 24,5 cm, Pagine: 320 - illustrazioni a colori, Prezzo: euro 29,90

Commenti

Giada ha detto…
Uff Francy...Lo sapevo che non dovevo venire a leggere il tuo blog di prima mattina... ora:
- ho voglia di questa torta
- voglio comprare il libro I love torte!!
Scherzi a parte, mi ispira tantissimo. Le foto sono stupende e mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca :-)
un abbraccio!
Francesca ha detto…
Grazie Giadina!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Giulia dans le noir ha detto…
Ciao Francy... Che golosa la tua torta, una vera consolazione in queste giornate uggiose, bigie e fredde, già quasi invernali. Da' un'idea di morbidezza e golosità grandissima, e poi è aromatizzata col succo del limone che adoro!
Grazie della ricetta e buon inizio settimana

Giulia
Giusy ha detto…
Buona !! Ho l'acquolina!!
Vuoi che ti consoli un po' ? Anche qui da me fa un freddino, direi quasi invernale, oggi poi c'è un ventaccio pauroso e per fortuna non devo uscire !! Baci e buona settimana!!
Francesca ha detto…
Grazie Giulia e Giusy! qui il tempo è strano: adesso c'è il sole, sabato sembrava natale...bohhhhhhh
Simo ha detto…
Ahhhhhhh...quel libro....e che torta favolosa!
baci e buon pomeriggio
Luciana ha detto…
Grazie cara..è una torta fantastica...anche io sostuisco spesso i grassi con lo yogurt, è una valida alternativa!! un bacione :D
Yari ha detto…
Molto da colazione, effettivamente... Ma anche per un tè pomeridiano... ;-)
yari ha detto…
PS. Ma la torta Barbie com'è????
Francesca ha detto…
Luciana, Simo e Yari: grazie di cuire anche a voi! la Torta Barbie??? ehehh, una "semplice" torta decorata con una Barbie in mezzo...giuro!!!!!!!!! sinceramente laricetta non l'ho letta però!
Blueberry ha detto…
stupenda stupendissima, mi piacciono queste torte soffici, molto meglio della mia crostata burrosa ;-) Bacio!
Marie Pomponette ha detto…
non ho resistito ed ho comprato il libro un mesetto fa!la torta al limone era una delle prime nella mia lista:la proverò con la tua variante yoghurt!la seconda nella lista è quella che viene definita la migliore torta al cioccolato :-P ti farò sapere!!!bacioo
Francesca ha detto…
Marie: hai fatto bene benissimo! è un libro stupendo!
bianca ha detto…
ciao, secondo te posso eliminare lo zucchero se uso uno yogurt già dolce? o serve poi per la consistenza?
Francesca ha detto…
Bianca: scusa il ritardo, ma leggo solo ora....un po' lo metterei...magari meno rispetto a quanto indicato, ma non lo ometterei del tutto...cmq puoi provare però fammi poi sapere!!!^_^