Riso base al microonde


Questa è proprio una stupidaggine, ma di quelle stupidaggini davvero grandi...Roba da far accaponare la pelle a cinesi, giapponesi o, solo, ai cultori della cucina: un riso a microonde! Ecco, a proposito: vogliamo parlare del forno a microonde? se ne è tanto parlato, nel bene e nel male: è comodissimo vs fa malissimo alla salute e roba del genere. Io ce l'ho da qualche anno e devo dire che per riscaldare i cibi è una vera manna dal cielo: posso cucinare anche con ore di anticipo, poi ci schiaffo dentro i cibi, 30'' alla massima potenza ed il gioco è fatto. Lo uso persino al mattino, per rendere poltigliosi i cereali ( sù fate i bravi, no comment!!!).
Ciò detto, a parte riscaldare, non l'ho mai usato molto per cucinare nel vero senso della parola, se non appena acquistato ( usavamo la funzione grill, e le patate venivano divinamente buone ). Ma a voi di tutto questo che v'importa? vengo alla ricetta cheèèèèèmeglio! L'altra sera ho deciso di preparare il riso per il giorno dopo; prendo la mia bella e nuova confezione dalla dispensa e, sul retro della scatola, leggo come cuocerlo. Sì, tutti sappiamo far cuocere il riso ( almeno bollito, poi pilaf o alla creola è un altro discorso ), ma ognitanto l'occhio sulle "istruzioni" mi cade: e meno male, dato che la confezione riportava le dritte per cuocere il riso a microonde. Conscia che quel che stavo facendo avrebbe potuto portarmi alla "rovina" culinaria ( vabbè, al massimo buttavo tutto nella patumiera ) ho provato e.......meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!! Un riso buonssimo, colloso come piace a me ma allo stesso tempo coi chicchi separati, perfetto per accompagnare le verdure! Volete la "ricetta"? facilizzzzzzzzzzzima.
Ingredienti per una persona
80 gr di riso Basmati
acqua
sale

Preparazione
Metete il riso in un contenitore che possa andare nel microonde, copritelo di acqua ( almeno il doppio del suo peso...almeno!), salate, coprite il contenitore e mettete nel microonde a 750 W per 8'.
Purtroppo a me è spiantata un po' l'acqua, ma a parte questo... Alla fine scoperchiate, guardate se vi sembra cotto ( al massimo allungate i tempi di cottura ), lasciate riposare un po', poi sgranatelo e servite.
Tutto qui

Commenti

webmaster ha detto…
Francy: ma che blog spettacolare!
Mi distraggo un attimo e...
Resto senza parole!
Un bacione. :)
Francesca ha detto…
Francy!!!!!!!!!!! ma grazie!!!!!!! ricevere complimenti da te è una cosa magnifica....davvero ti piace??????? però io ho perso la tua mail :(((( Un bacione
Pink Elf ha detto…
ricetta comodissima e velocissima! Grazie :)
Nadir ha detto…
La cottura al microonde non è certo quella più salutare in quanto la vibrazione che provoca nelle molecole spesso provoca la formazione di isomeri che non sempre hanno le stesse benefiche proprietà delle molecole originarie ... però dal mio punto di vista, se lo si usa con parsimonia e si ha una dieta corretta principalmente per quanto riguarda l'introduzione di antiossidanti (bloccano i radicali liberi) un suo uso non smodato c'è lo possiamo permettere ... è come la storia dei prodotti arrostiti alla brace, la crosticina che si forma è ricca di prodotti cancerogeni, ma non esagerando qualche volta ce la possiamo concedere.
Bacio
Salt & Sugar ha detto…
e bellissimo cosi posso fare il riso al curry eheheheh! puoi passare da me grrazie! ^^
Anonimo ha detto…
Grazie Francy, io e il mio compagno facciamo orari strampalati e lui adora il pollo al curry che senza riso basmati rimane un pò fesso. stasera provo col microonde e (se non esplode) ti penserò tanto perchè mi hai risolto un grande problema con la cottura del riso.
Gianluca
أنا اتكلّم ha detto…
Non sapevo si potesse fare .. Ci ho provato e il risultato supera le aspettative.
Brava e, grazie
Francesca ha detto…
Grazie Gianluca e grazie Anonimo:-))) Un bacione