Bianco, rosso e....ciliegie su yogurt

Tempo di ciliegie. Se non avete la fortuna di averne un bell'albero che ve le regala ogni estate, l'alternativa è recarsi dal fruttivendolo e tirare fuori la vostra carta di credito: oramai le quotazioni delle ciliegie possono entrare in Borsa. Io, fortunatamente, rientro nei fortunelli, anche se in passato il ciliegio che ho in campagna ha fruttato assai di più...meglio così, perchè le ciliegie sono una vera droga: danno assuefazione e vi costringono a mangiarne una dopo l'altra anche se, come me, sostenete che le ciliegie non mi fanno impazzire. Tanto quando le avete davanti non riuscite a fermarvi a una o due, NO!
Mio papà, l'altro giorno, ne ha portate a casa un po': siamo lontani dai fasti del passato, quando le ciliegie le raccoglievamo a ceste ( adesso siamo nell'epoca dell'insalatiera di plastica Guzzini ), ma tanto basta per studiarci qualcosa di interessante. Ad esempio, mettiamo che abbiate un anonimo yogurt bianco che dal frigo vi fa l'occhiolino e che non abbiate alcuna voglia di mangiarlo...che farci? Semplice, lo schiaffate in freezer per una mezz'oretta e intanto preparate delle ciliegie in padella....
Così:

Ingredienti per persona
1 vasetto di yogurt bianco
ciliegie
acqua q.b.
zucchero o succo di agave

Preparazione
Denocciolate le cliegie e mettetele in un padellino con poco zucchero ( o succo di agave ) e un goccio di h2o, accendete il fuocherello e fate cuocere fino a quando le ciliegie si saranno ammorbidite ed avranno formato un bel sughino rosso. Versate sughino caldo e ciliegie sullo yogurt tolto dal freezer, mescolate e mangiate!
Ovviamente lo yogurt potete anche non metterlo in freezer....la "preparazione "viene bene lo stesso

Commenti

luby ha detto…
gnaaaaaaaaaaaaaaaaam!
anche io lo faccio!!!
stò aspettando le mie ciliegie però!
e lo yò nel frattempo lo stò autoproducendo ;)
buona e sana merenda!
brava!
Ambra ha detto…
Un dessert light ma goloso allo stesso tempo...mi piace!!!Bacio