Tofu con germogli autoprodotti


Mi dispiace tediarvi ancora con foto vecchie, ma prima di mettere in funzione la mia Reflexina vorrei prenderci un po' la mano e così....
Questa ricetta nasce da uno scambio di battute su FB con Vale, la quale mi chiese se avessi mai provato a fare i germogli in casa.
La mia risposta fu "no" ma la pulce nell'orecchio era stata oramai messa e dunque mi è presa una voglia irrefrenabile di germogliare ( non io, ovviamente !) anche perchè in una delle mie scorribande al negozietto bio avevo acquistato dei germoglietti di alfa alfa che giacevano in credenza, in attesa che qualcuno mi regalasse un germogliatore "professionale".
Vale, invece, molto più creativa di me mi ha consigliato il vecchio ed economicissimo metodo del barattolo coperto da zanzariera e chiuso con un elastico in cui mettere a germogliare i nostri semini.
Anzi,  questo il link del video per chi volesse cimentarsi: io da sola non ci sarei mai arrivata...ero rimasta al barattolo col cotone delle elementari :-)
Alla fine ho provato anche io: nel giro di 5 giorni avevo i miei germoglietti piccini picciò belli pronti  e freschissimi ( che qui vedete accomodati sulla manina di Dany ), fatti crescere senza attrezzature costose ( per chi fosse interessato, un germogliatore in plastica costa più di € 20,00 mentre i barattoli li avete in casa e la zanzariera riuscite a procurarvela con pochissimo sforzo e costo ).

Pronti i germogli ho cercato un modo per utilizzarli e ne è venuto fuori questo piattino veloce veloce e gustoso
Ingredienti per uno
80 gr di tofu
1 zucchino
alghe tipo arame
germogli ( i miei di alfa alfa )
olio, tamari

Preparazione
Nulla di più semplice: tagliate lo zucchino a rondelle sottili e mettete ad ammollare le alghe in acqua fresca.
Fate rosolare in una padella l'olio, aggiungete il tofu tagliato a tocchetti e fategli prendere colore; aggiungete gli zucchini, l alghe e sfumate con un po' di acqua.
Verso fine cottura ( ci vorranno 10' circa ) aggiungete del Tamari, i germogli, rimestate e spegnete.
Servite accompagando il piatto con dei carboidrati: io ho pappato del riso integrale cosparso con semi di sesamo.

Commenti

La cuoca Pasticciona ha detto…
presto mi cimenterò anch'io con germogli, però mi sa che sentirai le urla dei miei.... bacio
Francesca ha detto…
Prova...dà tanta soddisfazione! grazie per aver visitato il mio neonato blog!