Crema di Tapioca e Avena

Ecccerto: è un blog di "paciocchi" e non metto un paciocco all'ennesima potenza? giammai!
Poi, piccolo vanto, volevo sfoggiare questo splendido bicchiere di terracotta che avevo acquistato anni fa alla Fiera di Asti e mai utilizzato; pare faccia molto chic servire le zuppe nei bicchieri e così mi sono adeguata...
Veniamo alla ricetta: sarò limitata io, ma sincermanete non ho mai visto in giro troppe ricette con la tapioca ( che sarebbe una farina, ricavata dalla Manioca se non erro, che si trova in commercio in pacchetti che sembrano contenere polistirolo ). Beh, conscia del fatto che avrei trovato non poche difficoltà ad utilizzarla ho comunque acquistato un sacchettino di questa strana farina e...beh, l'ho quasi finito!!!!!!!!!!
Se vi piacciono le consistenze gelatinose fa per voi: non so per quale strano scherzo della natura, ma queste "palline", fatte bollire nel liquido si aprono, creando un pastrocchio gelatinoso e particolare....talmente particolare che me ne sono innamorata.
In questa ricetta l'ho unita ( anche se non si vede ) a dei fiocchi di avena che dovevo finire e ho completato con scorza di arancia.



Ingredienti per una persona
30 gr di tapioca in perle
15 gr di fiocchi di avena ( in realtà non so quanti fossero...era un avanzo di sacchetto )
200 ml di latte
un pizzico di sale
scorza di arancia grattuggiata.

Preparazione
Niente di che: ho messo semplicemente a bollire la tapioca con l'avena nel latte e ho mescolato continuamente badando di non fare attaccare la mia cena.
Dopo circa 15' era venuto fuori un bel pastone denso ( potete aggiungere più latte/acqua ) , che ho leggermente salato ( avrei potuto pure zuccherarlo...de gustibus ).
Poi ho cosparso con l'arancia grattuggiata e ho servito.

A me è piaciuto: certo, prima di servirlo agli ospiti sondate i loro gusi in fatto di creme/zuppe/gelatine...
Come definirlo? un primo piatto? un dessert? una colazione? a voi la scelta!!!!!!!!

Commenti

sarapacini ha detto…
Mi piace un sacco questa foto.
Ma, una domanda. Viene fuori qualcosa di salato? Io pensavo fosse una colazione
Francesca ha detto…
Io non ho messo zucchero e l'ho mangiato a cena, ma certo che può essere una colazione! solo che dato che ci vuole un po' di tempo, a colazione preferisco cose più veloci!!!!!