15/02/17

Barrette al "caramello" con cioccolato fondente ( veg e senza glutine )

Non amo le imperfezioni. Nella mia testa c'è la voglia, l'esigenza direi, di essere perfetta: di fare le foto migliori, le ricette più belle e buone, atti giuridici perfetti. Di eccellere in tutto: lavoro o vita che sia. Nella mia testa c'è un estremo bisogno di ordine, quasi maniacale: tutto perfettamente a posto, impilato, non un giornale o una tazza fuori posto. Ecco sì, io vorrei essere proprio così, al limite del patologico. Peccato che la realtà sia molto diversa dai sogni e, a voler essere troppo perfetti, si rischia di cadere nel pressapochismo.

10/02/17

Cookies al burro di arachidi ( veg e senza glutine )

Nonostante le promesse di una certa qual costanza nell'aggiornamento del blog, rieccomi a scrivere dopo più di una settimana. E, per giunta, quasi in concomitanza con una delle "feste" che peggio sopporto ( al pari di Capodanno ): San Valentino! Da quando esiste questo blog ( che si sta avvicinando ai sette anni di vita ) non credo di aver mai e dico MAI condiviso una sola ricetta per questa ricorrenza e, giustamente, non voglio rompere la tradizione anche perchè, io e la metà, non festeggiamo. Ergo, non vedrete cuoricini e glasse rosa ma dei puri e semplici biscotti. Punto. Peraltro, biscotti da fare quando vi assale la voglia di dolce ma in casa non avete niente: per prepararli bastano due ingredienti, tre facendo i magnifici, e dieci minuti di tempo.

31/01/17

Carciofi al forno

Certo che per una vegetariana, pubblicare così poche ricette di verdure è davvero il colmo. Il fatto è che io, davvero, mi limito a consumare sempre le stesse cose e preparate sempre allo stesso modo: principalmente carote, zucca e finocchi. Sono piuttosto monotona e ripetitiva, lo so, ma da sempre la mia simpatia va per le verdure con un retrogusto dolciastro ed arrivo ad abusarne. E, da antipatica quale sono, le prediligo bollite o al forno. Questo, ci tengo a precisarlo, non perchè i vegetariani/vegani siano così tristi e sempliciotti come me ( credo di averne già parlato abbastanza, di quanto le preparazioni vegane/crudiste siano saporite e fantasiose ), ma solo per una questione di gusti personali. Non amo i fritti, non mi piace mangiare (stra)condito, adoro speziare e, semmai, condire in seguito.